Campionato 1988/89

CON ANDRADE E RENATO LA ROMA ARRIVA OTTAVA
A MILANO LA TRAGEDIA DI ANTONIO DE FALCHI

Presidente Roma 1988/89

Dino Viola
Dino Viola, presidente dell'A.S.Roma

Allenatore Roma 1988/89

Nils Liedholm,
dalla 18a Luciano Spinosi,
dalla 23a di nuovo Liedholm

Campo di gioco

Stadio Olimpico,
poi Stadio Flaminio
(per via della ristrutturazione dell'Olimpico in vista dei Mondiali di calcio di Italia 90)

Rosa della Roma 1988/89

La rosa della Roma 1988/89

PORTIERI: Tancredi, Peruzzi, Menotti, Alidori. DIFENSORI: Nela, Tempestilli, Gerolin, Oddi, Andrade, Collovati, Manfredonia, Ferrario, Grossi. CENTROCAMPISTI: Policano, Giannini (c), Cucciari, Berretta, Statuto, Scarchilli, B.Conti, Renato, Desideri, Di Mauro. ATTACCANTI: Baldieri, Rizzitelli, Voeller, Massaro

Formazione tipo: Tancredi, Nela, Tempestilli, Manfredonia, Oddi, Desideri, Gerolin, Collovati, Voeller, Giannini (c), Massaro

Posizione in campionato Roma 1988/89

Ottavo posto

Piazzamenti nelle Coppe 1988/89

Coppa UEFA: terzo turno

Coppa Italia: secondo turno

Maggiori presenze Roma 1988/89

Nela, Giannini (32)

Miglior marcatore Roma 1988/89

Rudi Voeller: 10 gol

Rudi Voeller nel campionato 1988/89

Marino accoglie Renato alla RomaLa Roma lascia la sede di Via del Circo Massimo 7 e si sposta a Trigoria. Direttore Generale dei giallorossi in questa stagione è Pierpaolo Marino. Il presidente Viola, ingaggia dal Cesena il giovane attaccante Ruggero Rizzitelli, compiendo l'acquisto più caro di sempre della Roma (per l'epoca). Si assicura inoltre il prestito di Daniele Massaro dal Milan e porta a Roma due brasiliani destinati a rimanere nella storia della società giallorossa, purtroppo per le loro prestazioni a dir poco scadenti: Andrade e Renato Portaluppi. Tutti i nuovi acquisti della Roma giocano la gara d'esordio a Pescara, che termina a reti inviolate. Tre giorni dopo, in Coppa UEFA, importante vittoria a Norimberga dove la Roma vince 3-1 e ribalta l'1-2 subito all'Olimpico. In questa partita l'unico gol importante realizzato da Renato nella sua avventura nella Capitale.

La Roma, reduce dal terzo posto dell'anno precedente, parte con tutte le migliori intenzioni ma farà un campionato piuttosto scarso. A febbraio il direttore tecnico Nils Liedholm, che in panchina viene accompagnato da Angelo Sormani, viene sostituito con Luciano Spinosi per poi essere richiamato di corsa a salvare la Roma dal fondo classifica. Il tecnico svedese riesce a portare i giallorossi fino allo spareggio per l'ingresso in Coppa UEFA. Contro la Fiorentina però la Roma si deve arrendere a un gol del suo ex Roberto Pruzzo.

La tragedia di Antonio De Falchi

Antonio De FalchiIl 4 giugno del 1989, prima della gara di campionato Milan-Roma, il tifoso romanista Antonio De Falchi di soli 19 anni, viene aggredito e ucciso in un vile agguato da parte di un gruppo di tifosi rossoneri del Milan. Nonostante gli eventi fossero chiari, si decise di disputare comunque l'incontro tra Roma e Milan, limitandosi ad un minuto di silenzio prima dell'inizio della gara.

Il processo per l'omicidio del tifoso romanista Antonio De Falchi si concluderà con una sola condanna per otto anni, ennesimo scandalo della mala giustizia italiana.

Il presidente Dino Viola stringe la mano della mamma di Antonio De Falchi nel giorno dei funerali del ragazzo
Il presidente Dino Viola stringe la mano della mamma di Antonio De Falchi nel giorno dei funerali del ragazzo.

Queste le parole di mamma Esperia, madre del giovane Antonio, a seguito della condanna per il solo Luca Bonalda, ritenuto dalla Corte l'unico colpevole della morte di Antonio De Falchi: "E questa è la giustizia? E' uno schifo. A me questa sentenza non sta bene. Loro dovevano pagare, anche se nessuno mi può riportare il povero Antonio".

ANDATA

09-10-88 Pescara-Roma 0-0
-
Arbitro: Baldas di Trieste

16/10/1988 Bologna-Roma 0-1
79' Desideri
Arbitro: Lo Bello di Siracusa

23/10/1988 Roma-Lecce 1-1
70' Rizzitelli, 87' Pasculli
Arbitro: Cornieti di Forlì

30/10/1988 Inter-Roma 2-0
19' Berti, 84' Serena
Arbitro: Pairetto di Torino

06/11/1988 Roma-Pisa 2-1
25' Rizzitelli, 41' Faccenda, 68' Tempestilli
Arbitro: Sguizzato di Verona

20/11/1988 Cesena-Roma 1-1
65' Nela, 87' Agostini
Arbitro: Pezzella di Frattamaggiore

27/11/1988 Roma-Torino 1-3
25' Edu, 71', 83' Fuser, 75' Policano
Arbitro: Magni di Bergamo

04/12/1988 Sampdoria-Roma 0-2
36' Voeller, 78' Massaro
Arbitro: Amendolia di Messina

11/12/1988 Roma-Como 1-0
22' Giannini
Arbitro: Beschin di Legnago

18/12/1988 Ascoli-Roma 0-3
52' Nela, 81' Massaro, 90' Policano
Arbitro: Pairetto di Torino

31/12/1988 Roma-Napoli 1-0
87' Voeller
Arbitro: Agnolin di Bassano

08/01/1989 Roma-Juventus 1-3
12' Altobelli, 78' Barros, 83' Giannini (r), 91' Cabrini (r)
Arbitro: Baldas di Trieste

15/01/1989 Lazio-Roma 1-0
25' Di Canio
Arbitro: D'Elia di Salerno

22/01/1989 Roma-Milan 1-3
7' Tassotti, 11' Voeller, 31' Van Basten, 78' Virdis
Arbitro: Lanese di Messina

29/01/1989 Fiorentina-Roma 2-2
3' Massaro, 31' B.Conti, 41', 71' Borgonovo
Arbitro: Lo Bello di Siracusa

05/02/1989 Roma-Verona 0-0 -
Arbitro: Amendolia di Messina

12/02/1989 Atalanta-Roma 2-2
3' Massaro, 20' Voeller, 45' Evair, 87' Madonna
Arbitro: Sguizzato di Verona

COPPA UEFA 1988/89

PRIMO TURNO - 32SIMI DI FINALE
07/09/1988
Andata ROMA-Norimberga (GER) 1-2
44' Sane, 48' Desideri, 59' Eckstein
12/10/1988
Ritorno Norimberga (GER)-ROMA 1-3 d.t.s.
9' Voeller, 20' Eckstein, 34' Policano, 93' Renato


SECONDO TURNO - SEDICESIMI DI FINALE
26/10/1988
Andata Partizan (YUG)-ROMA 4-2
17', 77' Djukic, 31' Vermezovic, 54' Milojevic, 10', 68' Conti
09/11/1988
Ritorno ROMA-Partizan (YUG) 2-0
V20' oeller, 71' Giannini (r)


OTTAVI DI FINALE
23/11/1988
Andata Dynamo Dresda (GEE)-ROMA 2-0
15' Gutschow (r), 81' Minge
07/12/1988
Ritorno ROMA-Dynamo Dresda (GEE) 0-2
69' Gutschow, 80' Kirsten

Alcuni calciatori della Roma 1988/89: Angelo Peruzzi, Emidio Oddi, Fabrizio Di Mauro e Moreno Ferrario. Sotto Renato Portaluppi.

RITORNO

19-02-89 Roma-Pescara 1-3
45', 52', 70' Tita, 61' Giannini (r)
Arbitro: Luci di Firenze

26/02/1989 Roma-Bologna 1-1
9' Voeller, 68' De Marchi
Arbitro: Paparesta di Bari

05/03/1989 Lecce-Roma 0-0 -
Arbitro: Pairetto di Torino

12/03/1989 Roma-Inter 0-3
12' Matthaeus, 22' Serena, 75' Diaz
Arbitro: Lanese di Messina

19/03/1989 Pisa-Roma 1-0
3' Boccafresca
Arbitro: D'Elia di Salerno

02/04/1989 Roma-Cesena 1-0
55' Voeller
Arbitro: Pezzella di Frattamaggiore

09/04/1989 Torino-Roma 3-1
31', 83' Muller, 60' Voeller, 69' Fuser
Arbitro: Paparesta di Bari

16/04/1989 Roma-Sampdoria 1-0
59' Desideri
Arbitro: Magni di Bergamo

30/04/1989 Como-Roma 0-1
2' Manfredonia
Arbitro: Luci di Firenze

07/05/1989 Roma-Ascoli 1-1
39' Policano, 59' Giordano
Arbitro: Lanese di Messina

14/05/1989 Napoli-Roma 1-1
58' Careca, 75' Voeller
Arbitro: Lo Bello di Siracusa

21/05/1989 Juventus-Roma 2-1
23' Mauro, 29' Giannini (r), 85' Magrin (r)
Arbitro: Cornieti di Forlì

28/05/1989 Roma-Lazio 0-0
-
Arbitro: D'Elia di Salerno

04/06/1989 Milan-Roma 4-1
3' Tassotti, 40' Massaro, 52' Tempestilli (a), 56' Van Basten, 82' Baresi
Arbitro: Nicchi di Arezzo

11/06/1989 Roma-Fiorentina 2-1
32' Borgonovo, 35' Giannini, 86' Voeller
Arbitro: Frigerio di Milano

18/06/1989 Verona-Roma 0-0
Arbitro:- Magni di Bergamo

25/06/1989 Roma-Atalanta 2-1
7' Madonna (r), 43' Giannini, 66' Voeller
Arbitro: Amendolia di Messina

Video della Roma nella stagione 1988/89

Correndo correndo...

E' il settembre 1988 quando esce l'album di Antonello Venditti "In questo mondo di ladri", che contiene tra le sue tracce il brano "Correndo correndo". Questa canzone è stata dedicata al terzino giallorosso Sebino Nela, in seguito ad un brutto infortunio subito nel 1987. Di seguito il testo della canzone di Venditti e un video con le immagini di Sebino Nela.

E correndo correndo di notte da solo
prendi la tua tuta blu
stella stella crudele e sincera
fammi correre di più
fammi correre di più.

Scatta l'ala, una finta
e poi vola sul fondo
dimmi chi la fermerà
ma stanotte che notte di pace e di guai
forse un uomo vincerà
forse l'uomo vincerà.
Ed il bosco è uno stadio
si illumina a giorno
un applauso ti farà
corri forte che dietro al cespuglio
acqua pura ci sarà,
acqua pura ci sarà.

Roma-Lecce con i lavori all'Olimpico in vista dei Mondiali di Italia 90 Il tifo giallorosso in Roma-Torino 1-3 del campionato 1988/89 Campionato 1988/89, ultimo derby giocato all'Olimpico scoperto

Una foto di Roma-Lecce con i lavori all'Olimpico in vista dei Mondiali di Italia 90; Roma-Torino 1-3; la Curva Sud in Roma-Como 1-1 e nell'ultimo derby giocato all'Olimpico scoperto.

Andrade

La Roma del presidente Dino Viola, prossima alla chiusura di un ciclo, acquistò questo curioso brasiliano, con più di trent'anni sulle spalle, per soli cento milioni di lire. Falcao non c'era più e serviva qualcuno che lo sostituisse in quel ruolo. Andrade aveva giocato nel Flamengo di Zico, nelle ultime Olimpiadi estive aveva vinto la medaglia d'oro con i "verde-oro" e si vociferava avesse dei piedi raffinati. Mai giocatore più lento e goffo indossò la maglia giallorossa. Sembrava che da un momento all'altro dovesse crollare in un sonno profondo, tanto che fu soprannominato "Er moviola".

Andrade nel campionato 1988/89I tifosi, quell'anno, inferociti con la società, per le prestazioni poco esaltanti della loro squadra, esposero nel bel mezzo di una partita, manifestando tutta la rabbia e l'esasperazione, uno striscione con su scritto:"Andrade tutti a 'fanculo!". Ha giocato quattro partite con la nazionale del suo paese, tutte nel 1983. Magari, all'epoca, era un ghepardo! In giallorosso rimase solo nella stagione 1988/89, conta 9 presenze in campionato, 5 in Coppa UEFA e 3 in Coppa Italia.

Rudi Voeller nel campionato 1988/89

Il centravanti tedesco Rudi Voeller

 

Avvenimenti della stagione 1988/89

Di seguito alcuni dei principali eventi della stagione 88/89 della Roma.

11 giugno 1988
Roma-Fiorentina 2-1, segnano Giannini e Voeller.

31 luglio 1988
La Roma disputa la sua prima amichevole stagionale a Vipiteno, il neo acquisto Renato realizza quattro reti.

03 agosto 1988
Amichevole, Trento-Roma 0-2, marcatori Renato e Rizzitelli.

08 agosto 1988
Amichevole, Genoa-Roma 2-1, per la Roma in gol Rudi Voeller.

10 agosto 1988
Amichevole contro il Colonia in Germania, 2-1 il finale con rete di Voeller.

13 agosto 1988
Amichevole estiva precampionato contro il Pescara. Vincono gli abruzzesi per 3 a 1, la rete romanista la segna Rudi Voeller.

16 agosto 1988
Amichevole persa 2 a 1 contro la Sampdoria, la rete giallorossa scaturisce da un autogol di Amedeo Carboni.

18 agosto 1988
Amichevole contro il Torino vinta 6-5 dopo i calci di rigore.

21 agosto 1988
Prima di Coppa Italia contro il Prato. 3-1 per i giallorossi in Toscana con reti di Voeller, Renato e Conti.

24 agosto 1988
Coppa Italia, Empoli-Roma 2-3, gol di Voeller, Conti e Renato.

28 agosto 1988
Coppa Italia, Monza-Roma 2-1, gol di Giannini su rigore.

31 agosto 1988
Roma-Como 2-0, coppa Italia. Segnano Giannini su rigore e Rizzitelli.

07 settembre 1988
Roma-Norimberga 1-2 nei trentaduesimi di Coppa UEFA.

12 ottobre 1988
Norimberga-Roma 1-3 (dts). I giallorossi conquistano i supplementari grazie alle reti di Voeller e Policano. Renato segna il gol qualificazione.

16 ottobre 1988
Bologna-Roma 0-1, primo gol stagionale di Desideri. Esordisce lo stopper Moreno Ferrario, 12 presenze in giallorosso per lui.

09 novembre 1988
Roma-Partizan Belgrado 2-0 in un Olimpico suggestivo a causa dei lavori per il Mondiale, senza Curva Sud con i tifosi romanisti in Curva Nord. Ci qualifichiamo dopo il 4-2 subito all'andata.

18 dicembre 1988
Ascoli-Roma 0-3. Partita ferma sullo 0-0 fino al 7' del secondo tempo quando Nela porta in vantaggio la Roma. Seguono i gol di Massaro e Policano.

05 febbraio 1989
Roma-Verona 0-0.

12 febbraio 1989
17a di campionato, Atalanta-Roma 2-2, esordisce in prima squadra Fabrizio Di Mauro.

02 aprile 1989
Torna Liedholm in panchina e la Roma vince 1-0 contro il Cesena, a segno Rudi Voeller.

16 aprile 1989
Roma-Sampdoria 1-0, rete di Ciccio Desideri.

07 maggio 1989
La Roma pareggia 1-1 tra le mura amiche contro l'Ascoli, in rete Policano.

21 maggio 1989
Juventus-Roma 2-1, non basta un rigore di capitan Giannini al Delle Alpi.

04 giugno 1989
Prima della gara di campionato Milan-Roma, il tifoso romanista Antonio De Falchi, 19 anni, viene aggredito e ucciso in un vile agguato da parte dei tifosi rossoneri.

18 giugno 1989
Verona-Roma 0-0.

30 giugno 1989
Spareggio per andare in coppa Uefa tra Roma e Fiorentina sul campo neutro Perugia. Il destino vuole che sia proprio il "bomber" Roberto Pruzzo, in maglia viola, a decidere l'incontro in favore dei toscani. Nel finale viene espulso capitan Giannini. Per Pruzzo è l'ultima rete della carriera, segnata alla Roma, la squadra con cui si è consacrato, come la prima nel 1973.

Sezioni del sito
50+    50+
92    17
100+    30+