DOPO IL PRIMO DERBY PERSO ESONERATO BAAR
LA ROMA DI KOVACS CHIUDE QUINTA

A settembre inizia il quarto campionato unico di serie A. La Roma che nella stagione precedente si era giocata il titolo con la Juventus, si ritrova alla fine del campinato in un anonimo quinto posto. Novità di questa stagione nella rosa giallorossa sono i calciatori Pasolini, prelevato dal Brescia, Banchero, acquistato dal Genoa, Dugoni e Scaramelli provenienti dal Modena. A far le valigie dalla Capitale invece sono De Micheli, Bossi e Nicolich.

Il 23 ottobre 1932, la Roma subisce la prima sconfitta assoluta da parte della Lazio nel derby. L'episodio provoca il licenziamento dell'allenatore Baar e la panchina della Roma viene affidata al tecnico Lajos Kovacs. I rapporti tra il nuovo allenatore e la squadra non furono dei migliori a causa dei metodi del mister ungherese ritenuti dai calciatori molto duri.

Protagonista di quella stagione fu Raffaele Costantino che mise a segno ben 15 gol, tre più di Volk che gioca in questo campionato l'ultima stagione in giallorosso.
Le pagine più belle dell'anno vengono scritte a Campo Testaccio, dove la Roma si impone 4-0 contro la Triestina e il Milan e addirittura 7-1 contro il Torino. La vittoria più significativa ottenuta in trasferta fu quella di Napoli, dove la Roma vinse per la prima volta nella sua storia grazie alle marcature di Volk ed Eusebio.

La Roma 1932/33 schiera come formazione tipo: Masetti, Pasolini, Bodini, Ferraris IV (Carpi), Bernardini (D'Aquino), Dugoni, Costantino, Fasanelli, Volk, Scaramelli (Banchero), Chini (Eusebio)

I. 18/09/1932, ROMA-Casale 2-0
16' Banchero I, 79' Volk

II. 25/09/1932, Milan-ROMA 2-1
33' Costantino, 46', 80' Romani

III. 02/10/1932, ROMA-Triestina 4-0
14' Costantino, 20' Banchero I, 31' Chini, 86' Fasanelli

IV. 09/10/1932, Juventus-ROMA 1-0
20' Cesarini

V. 16/10/1932, ROMA-Padova 1-1
69' Tansini, 87' Costantino

VI. 23/10/1932, Lazio-ROMA 2-1
46' Demaria, 63' Volk, 85' Castelli

VII. 06/11/1932, ROMA-Bologna 0-0
-

VIII. 13/11/1932, Palermo-ROMA 0-2
4' Ziroli (a), 44' Fasanelli

IX. 20/11/1932, ROMA-Bari 1-0
9' Chini

X. 04/12/1932, Pro-Patria-ROMA 1-3
10', 50' Volk, 75' Loetti, 86' Costantino

XI. 11/12/1932, ROMA-Fiorentina 4-2
9' Borel, 19', 69' Costantino, 54' Fasanelli, 61' Eusebio, 86' Galluzzi

XII. 18/12/1932, Napoli-ROMA 1-2
46' Eusebio, 47' Vojak, 67' Volk

XIII. 08/01/1933, Torino-ROMA 1-1
15' Volk, 37' Busoni

XIV. 15/01/1933, ROMA-Genova 1-3
8' Volk, 10' Esposto, 52' Sala, 55' Stabile

XV. 22/01/1933, ROMA-Alessandria 1-0
61' Fasanelli

XVI. 29/01/1933, Ambrosiana-ROMA 3-2
5' Serantoni, 44' Chini, 48' Meazza, 65' Visentin, 85' Volk

XVII. 05/02/1933, ROMA-Pro Vercelli 2-0
7' Costantino, 33' Costantino


Una formazione della Roma nella stagione 1932/33. Da sinistra in alto: Costantino, Fasanelli, Volk, Scaramelli, Eusebio, Ferraris IV, Bernardini, Dugoni, il massaggiatore Cerretti, Pasolini, Masetti e Bodini.


Il portiere giallorosso Guido Masetti


La Roma esce dal campo



Fulvio Bernardini con il tecnico Kovacs

XVIII. 19/02/1933, Casale-ROMA 1-1
36' Scaramelli, 50' Celoria

XIX. 26/02/1933, ROMA-Milan 4-0
9' Volk, 23' Fasanelli, 40', 65' Costantino

XX. 05/03/1933, Triestina-ROMA 1-1
8' Palumbo, 50' Chini

XXI. 12/03/1933, ROMA-Juventus 0-1
46' Borel II

XXII. 19/03/1933, Padova-ROMA 1-1
14' Spivach, 90' Bernardini

XXIII. 26/03/1933, ROMA-Lazio 3-1
21' Costantino, 64' Fasanelli, 77' Demaria, 87' Eusebio

XXIV. 09/04/1933, Bologna-ROMA 2-2
12' Volk, 56' Reguzzoni, 62' Schiavio, 75' Costantino

XXV. 16/04/1933, ROMA-Palermo 3-0
18' Volk, 30', 90' Eusebio

XXVI. 23/04/1933, Bari-ROMA 0-2
a tavolino per invasione sullo 0-1

XXVII. 30/04/1933, ROMA-Pro Patria 1-1
38' Dalfini, 42' Costantino

XXVIII. 21/05/1933, Fiorentina-ROMA 0-0
-

XXIX. 25/05/1933, ROMA-Napoli 1-1
43' Gravisi, 65' Fasanelli

XXX. 28/05/1933, ROMA-Torino 7-1
8' Prato, 12', 48', 74' Eusebio, 26', 50' Fasanelli, 47' Bernardini, 62' Costantino

XXXI. 04/06/1933, Genova-ROMA 2-1
9' Casanova, 17' Orlandini (r), 44' Costantino (r)

XXXII. 11/06/1933, Alessandria-ROMA 2-2
1' Cornara, 38' Dugoni, 67' Riccardi, 77' Volk

XXXIII. 18/06/1933, ROMA-Ambrosiana 0-1
44' Meazza

XXXIV. 25/06/1933, Pro Vercelli-ROMA 3-1
4' Casalino, 17' Eusebio, 41' Traversa, 89' Cerutti

     


Due formazione della Roma di quell'anno in posa su Campo Testaccio, a destra nell'incontro Roma-Pro Patria.



Nella foto a sinistra un gol di Rodolfo Volk, è il 4/12/32 e la Roma gioca a Busto Arsizio contro la Pro Patria.
A destra Fulvio Bernardini e l'ex compagno di squadra all'Ambrosiana, Giuseppe Meazza.

Roma-Napoli 1-1, Ferraris ad inizio gara

Roma-Napoli 1-1, Ferraris ad inizio gara

26 giugno 1932
La Roma becca 3 gol dalla Lazio in amichevole.

03 luglio 1932
Nel corso di un'amichevole contro l'Inter , 3-3 il finale, si fa male Masetti. In porta andrà Eusebio, in attacco...il mister Baar.

28 agosto 1932
Amichevole in Svizzera per la Roma contro il Losanna, 1-1 il finale con rete di Volk.

04 settembre 1932
Comense-Roma 0-2, amichevole, segnano Banchero e Costantino.

08 settembre 1932
L'amichevole organizzata in terra ligure tra la squadra genovese dell'Andrea Doria e la Roma finisce 2-5. Per i giallorossi gol di Fasanelli e doppiette di Scaramelli e Chini.

11 settembre 1932
Amichevole contro il Forlì. 5-2 il finale. Reti di Volk, Scaramelli, Chini e doppietta di Costantino.

18 settembre 1932
Inizia il campionato 32/33 e la Roma rafforzata da Dugoni,Scaramelli,Banchero e Pasolini esordisce in casa contro il Casale. Vince 2-0 e le reti sono di Banchero e Volk.

25 settembre 1932
Milan-Roma 2-1 gol di Costantino, seconda di campionato.

02 ottobre 1932
La Roma nella sua tana batte 4-0 la Triestina, segnano Costantino, Banchero, Chini e Fasanelli.

09 ottobre 1932
Juventus-Roma 1-0, gol di Cesarini.

16 ottobre 1932
Roma-Padova 1-1, per i giallorossi pareggia Costantino a pochi minuti dal termine.

23 ottobre 1932
La Roma perde il derby, 2-1 per la Lazio con gol giallorosso di Volk.

24 ottobre 1932
Baar dopo il derby perso il giorno prima perde il posto, in panchina viene chiamato l'ex trainer del Padova Lajos Kovacs.

28 ottobre 1932
Per la prima volta un giocatore della Roma è capitano in Nazionale, l'onore tocca a Bernardini che assieme ai compagni di squadra Dugoni, Ferraris IV e Costantino scende in campo a Praga contro la Cecoslovacchia, 2-1 il risultato finale.

14 novembre 1932
Ottava di campionato, Palermo-Roma 0-2, autogol dell'ex Ziroli e gol di Fasanelli.

29 novembre 1932
Grazie ad un gol di Bernardini la Roma batte il Napoli 1-0.

20 dicembre 1932
Inter-Roma 2-1, Volk illude i tifosi della Roma prima che i neroazzurri facciano bottino pieno.

24 dicembre 1932
Amichevole tra Roma e Losanna a Campo Testaccio. Vincono i giallorossi per 2-0, in rete Scaramelli ed Eusebio.

26 dicembre 1932
Finale Coppa Cappelli, Roma-Monaco 1860 3-1. Segnano Fasanelli, Dugoni e Volk, al termine della gara Leandro Arpinati consegna il trofeo alla Roma.

11 gennaio 1933
Roma-Anzio 7-3, amichevole. Con l'Anzio giocano Meazza e Serantoni (militari a Roma).

05 marzo 1933
Triestina-Roma 1-1, pareggia Chini Luduena.

14 aprile 1933
La società annuncia di aver messo sotto contratto gli argentini Guaita, Scopelli e Stagnaro.

21 maggio 1933
Fiorentina-Roma 0-0.

25 maggio 1933
Roma-Napoli 1-1, pareggia Fasanelli.

28 maggio 1933
Roma-Torino 7-1, tripletta di Eusebio, doppietta di Fasanelli, gol di Bernardini e Costantino.

11 giugno 1933
Alessandria-Roma 2-2, i giallorossi pareggiano due volte, prima con Dugoni, poi con Volk.

15 giugno 1933
Amichevole al Testaccio tra Roma e Bayer Monaco, 4-3 per i giallorossi il finale.

18 giugno 1933
Penultima giornata del campionato di serie A. Roma-Ambrosiana 0-1, decisivo un gol di Meazza allo scadere del primo tempo.