LA VITTORIA DELLA COPPA DELLE FIERE
IN CAMPIONATO ANCORA QUINTO POSTO

PRESIDENTE
Anacleto Gianni

ALLENATORE
Luis Carniglia

SEDE
Viale Tiziano 3

CAMPO DI GIOCO
Stadio Olimpico

La rosa della Roma 61/62

Formazioni titolare: CUDICINI; FONTANA, CORSINI, PESTRIN, LOSI (capitano); CARPANESI, ORLANDO, LOJACONO; MANFREDINI, ANGELILLO, MENICHELLI

Altri giocatori: MATTEUCCI, ABBATINI, CHIRICO, DA COSTA, DE SISTI, DI VIRGILIO, GIULIANO, GUARNACCI, JONSSON, MORBELLO, RAIMONDI, SCHIAFFINO

Tutte le attenzioni sono rivolte verso la finale di Coppa delle Fiere in programma ad ottobre. In estate ci s'impegna per preparare la squadra al meglio: al posto del tecnico Foni viene ingaggiato l'ex allenatore della Fiorentina Luis Carniglia. Vengono acquistati il forte centravanti argentino Antonio Valentin Angelillo dall'Inter, lo svedese Johnsonn dalla Fiorentina e dopo qualche giornata Carpanesi e Chirico. Se ne vanno giocatori dai nomi illustri come Panetti, Ghiggia, Selmosson e Stucchi.

La stagione parte ad agosto per i mondiali che si svolgeranno in Cile l'anno successivo, i giallorossi partono bene preparandosi al meglio per la loro prima finale europea. L'andata si gioca il 27 settembre, la Roma pareggia nella tana degli inglesi del Birmingham, al ritorno (l'11 ottobre del 1961) un autogol di Farmer ed un gol di Pestrin regalano alla Roma il trofeo. Vai alla pagina della COPPA DELLE FIERE per vedere le partite e le fotografie della competizione vinta dalla Roma.

Sulle ali dell'entusiasmo la squadra prosegue bene in campionato ma il suo assetto totalmente offensivo comincia ad accusare problemi sui campi pesanti con l'arrivo dell'inverno. In tutto novembre ottiene appena 2 miseri punti.Il derby in campionato non c'è perche la Lazio è in B, in compenso però le due squadre romane si affrontano in una partita ad eliminazione diretta in Coppa Italia. Finisce 0-0 e la Roma passa il turno vincendo 6-4 ai calci di rigore.

Nella parte finale della stagione la squadra ritrova la forma e riesce a confermare il piazzamento della stagione precedente: il quinto posto. Il presidente Anacleto Gianni (che per i risultati ottenuti verrà chiamato ironicamente Anacleto V) a giugno darà le dimissioni, inizialmente respinte, poi accettate. D'Arcangeli viene nominato Commissario straordinario.

Campionato 1961/62

Girone d'andata

1a giornata - 27/08/1961
Udinese-Roma 1-3
38' Andersson, 49', 78' Manfredini, 80' Lojacono

2a giornata - 03/09/1961
Roma-Inter 2-3
13' Hitchens, 55' Pestrin, 57' Suarez, 65' Manfredini (r), 69' Bettini


3a giornata - 10/09/1961
Sampdoria-Roma 1-0
25' Vincenzi (r)

4a giornata - 13/09/1961
Roma-Palermo 5-2
5' Benedetti (a), 42' Corsini (a), 46' Orlando, 58', 75' Angelillo, 78' Oktay, 88' Manfredini

5a giornata - 17/09/1961
Juventus-Roma 1-0
15' Sivori

6a giornata - 24/09/1961
Roma-Catania 4-0
22' Lojacono (r), 29' Da Costa, 49' Menichelli, 74' Orlando

7a giornata - 01/10/1961
Vicenza-Roma 0-1
72' Manfredini

8a giornata - 04/10/1961
Lecco-Roma 0-1
55' Lojacono

9a giornata - 08/10/1961
Roma-Venezia 1-0
47' Lojacono (r)

10a giornata - 22/10/1961
Milan-Roma 3-1
56' David, 77' Pelegalli, 82' Orlando, 89' Greaves

11a giornata - 29/10/1961
Roma-Mantova 4-2
3' Mazzero, 12' Lojacono, 29' Sormani, 61' Angelillo, 68' Carpanesi, 83' Orlando

12a giornata - 12/11/1961
Fiorentina-Roma 1-1
34' Manfredini, 61' Milani

13a giornata - 19/11/1961
Roma-Torino 2-2
19' Carpenesi, 34' Albrigi, 42' Law, 60' Manfredini

14a giornata - 26/11/1961
Bologna-Roma 3-1
7', 60' Bulgarelli, 42' Angelillo, 59' Pascutti
Angelillo

15a giornata - 03/12/1961
Roma-Spal 4-1
20' Massei, 49' Angelillo, 64' Orlando, 66', 87' Manfredini

16a giornata - 10/12/1961
Atalanta-Roma 0-0
-

17a giornata - 17/12/1961
Roma-Padova 3-1
31', 65' Angelillo, 43' Jonsson, 55' Kolbl

Girone di ritorno

18a giornata - 24/12/1961
Roma-Udinese 4-0
30', 42', 88' Manfredini, 17' Jonsson

19a giornata - 31/12/1961
Inter-Roma 0-1
80' Manfredini


20a giornata - giornata - 07/01/1962
Roma-Sampdoria 1-0
25' Pestrin

21a giornata - 14/01/1962
Palermo-Roma 0-0
-

22a giornata - giornata - 21/01/1962
Roma-Juventus 3-3
21' Menichelli, 24' Rosa, 29' Nicolé, 40' Jonsson, 71' Sivori, 74' Lojacono

23a giornata - 28/01/1962
Catania-Roma 1-1
3' Castellazzi, 40' Orlando

24a giornata - 04/02/1962
Roma-Vicenza 1-1
39' Pestrin, 62' Vastola

25a giornata - 11/02/1962
Roma-Lecco 2-0
15', 69' Angelillo

26a giornata - 18/02/1962
Venezia-Roma 1-3
16' Orlando, 18' Jonsson, 47' Angelillo (r), 62' Siciliano

27a giornata - 25/02/1962
Roma-Milan 0-1
45' Losi (a)

28a giornata - 04/03/1962
Mantova-Roma 2-1
22' Recagni, 49' Sormani, 60' Morganti (a)

29a giornata - 11/03/1962
Roma-Fiorentina 1-0
15' De Sisti

30a giornata - 18/03/1962
Torino-Roma 1-1
5' Manfredini (r), 37' Locatelli

31a giornata - 25/03/1962
Roma-Bologna 1-2
8' Jonsson, 22', 84' Pascutti

32a giornata - 01/04/1962
Spal-Roma 1-2
2' Menichelli, 8' Micheli, 38' Jonsson

33a giornata - 08/04/1962
Roma-Atalanta 3-1
3' Menichelli, 27' Da Costa, 53' Jonsson, 81' Colombo (a)

34a giornata - 15/04/1962
Padova-Roma 0-3
60', 78' Jonsson, 87' Menichelli


Un articolo sul ritiro della Roma nella stagione 1961/62 ed una foto del capitano dei giallorossi Giacomo Losi.


Cudicini in Inter-Roma 0-1


Il presidente della Roma Baldassarre con il calciatore Angelillo

Coppa delle Fiere 1961/62

Ottavi di finale

29/11/1961
Sheffield W.-Roma 4-06' Fantham, 33', 35', 79' Young

13/12/1961
Roma-Sheffield W. 1-0
Swan (aut.)

La vittoria del 1961

Vai alla pagina della COPPA DELLE FIERE

Il gol di Paolo Pestrin in finale di Coppa delle Fiere contro il Birmingham; capitan Losi tiene in mano la coppa appena conquistata. Si vedono in fila Fontana, Orlando, Carpanesi e Pestrin, dietro Angelillo e Cudicini; Manfredini nella partita finale di coppa delle Fiere prova il tiro ma il portiere para; un'immagine di Birmigham, Angelillo, Giuliano e Lojacono a passeggio con Cerretti.

Coppa Italia 1961/62

Ottavi di finale

25/4/1962
Roma-Lazio 6-4 dcr (0-0)
(Manfredini 6 gol, Longoni 4 gol)

Quarti di finale

01/05/1962
Roma-Napoli 0-1
66' Corelli

La Roma vincitrice della Coppa delle Fiere 1960/61

04 giugno 1961
Ultima del campionato 1960/61, la Roma con un gol di Menichelli vince a Firenze e chiude al quinto posto.

19 luglio 1961
L'allenatore Foni viene sostituito da Luis Carniglia. Inizia da subito un periodo di incomprensioni tra lui e due giocatori simbolo della squadra, Lojacono e Manfredini.

04 agosto 1961
La Roma parte per il ritiro estivo.

17 settembre 1961
Perdiamo 1 a 0 a Torino contro la Juventus.

01 ottobre 1961
Settima di campionato,a Vicenza la Roma vince 1-0 con gol di Manfredini.

11 ottobre 1961
Roma-Birmingham 2-0, vittoria della Coppa delle Fiere.

15 ottobre 1961
A Tel Aviv si gioca Israele-Italia (2-4) ed in campo vanno anche i due romanisti Giacomo Losi e Lojacono. Il secondo segnerà il primo gol su calcio di rigore.

22 ottobre 1961
Decima di campionato, la Roma a Milano contro il Milan perde 3-1, il gol è di Orlando.

29 novembre 1961
Ottavi di finale di Coppa delle Fiere, la Roma perde 4-0 a Sheffield.

24 dicembre 1961
Alla vigilia di Natale la Roma fa il regalo ai propri tifosi battendo l'Udinese in casa con un rotondo 4-0. Pedro Manfredini segna una tripletta, Jonsson l'altra rete.

31 dicembre 1961
Pedro Manfredini regala alla Roma un Capodanno con fiocchi: Inter-Roma 0-1, rete del centravanti argentino.

08 aprile 1962
Roma-Atalanta 3-1.

25 aprile 1962
Coppa Italia 61/62, agli ottavi nel derby la Roma vince ai rigori 6-4.