Anche durante la stagione 44/45 il campionato nazionale non viene disputato ed i tornei calcistici sono ristretti a livelli regionali.
La Roma nel novembre del 1944 disputa tre amichevoli, due contro il Napoli (una vittoria ed un pareggio) ed una contro una rappresentativa inglese, la Survey, che batte 8-0 (sei reti le sigla Amedeo Amadei).
Il 19 novembre inizia la Coppa città di Roma, la Roma vince contro la Juventus 5-1. Sette giorni dopo rifila quattro reti al Mater, poi via via sino a Natale due pareggi 1-1 contro Ala Italiana e Juve Roma, 7 reti al Mater e sconfitta contro l'Ala Italiana 4-3. L'ultimo dell'anno la Roma gioca la semifinale contro il Trastevere e vince 6-1, la finale contro il Mater si gioca il 7 gennaio del '45 ed il risultato finale è 4-1.
Due settimane dopo inizia il campionato romano tra sette compagini capitoline, durerà poco meno di quattro mesi, da fine gennaio a metà maggio. La Roma se lo aggiudica staccando di quattro punti la Lazio seconda, i derby vengono vinti uno per parte. Infine viene disputato, come l'anno precedente, un torneo a quattro squadre: Roma, Lazio, Pro Livorno e Fiorentina. La Roma batte il Pro Livorno 4-1 e poi la Lazio 1-0 aggiudicandosi così il terzo torneo su tre disputati quell'anno.


COPPA CITTA' DI ROMA
19/11/44
ROMA-Juventus 5-1 Cozzolini 2, Krieziu 2, Amadei
26/11/44
Mater-ROMA 0-4 Amadei 2, Lombardi 2
3/12/44
ROMA-Ala Italiana 1-1 Lombardi
10/12/44
Juve Roma- Roma 1-1 Lombardi
17/12/44
Roma-Mater 7-1 Amadei 3, Krieziu 3, Urilli
24/12/44
Ala Italiana-Roma 4-3 Lombardi 2, autogol
SEMIFINALE
31/12/44
ROMA-Trastevere 6-1 Cozzolini 2, Dagianti, Amadei, Krieziu
FINALE
7/1/45
ROMA-Mater 4-1 Amadei, Cozzolini, Dagianti, Krieziu

CAMPIONATO ROMANO

Le squadre partecipanti al campionato romano:
AS Roma, Ala Italia, Italia Libera, Albaerotecnica, Mater, Lazio e Trastevere.

21/1/45
Juventus-Roma 1-4
Amadei,Lombardi,Krieziu,Urilli
25/3/45
Roma-Juventus 3-0
Cozzolini, Lombardi, Krieziu
28/1/45
Roma-Ala Italia 2-0
Amadei,Lombardi
1/4/45
Ala Italia-Roma 0-3
Dagianti 2, Urilli
11/2/45
Roma-Italia Libera 2-3
Amadei,Cozzolini
10/4/45
Italia Libera-Roma 1-1
Krieziu
18/2/45
Albaerotecnica-Roma 1-3
Amadei,Schiavetti,Krieziu
22/4/45
Roma-Albaerotecnica 0-0
25/2/45
Roma-Mater 4-0
Amadei 3,Urilli
29/4/45
Mater-Roma 1-2
Amadei,Urilli
4/3/45
Lazio-Roma 2-0
6/5/45
Roma-Lazio 1-0
Urilli
11/3/45
Roma-Trastevere 2-0
Forlivesi, Urilli
14/5/45
Trastevere-Roma 0-2
Schiavetti,Urilli

Torneo post-campionato
4/3/45
Roma-Mater 7-3
Amadei 4, Krieziu, Borsetti, Schiavetti
11/3/45
Roma-Tirrenia 4-0
Amadei 3, Krieziu

 

Avvenimenti della stagione 1944/45

Di seguito alcuni dei principali eventi della stagione 44/45 della Roma.

01 luglio 1944 - Pietro Baldassare viene nominato Commissario Straordinario dell'A.S.Roma.

01 ottobre 1944 - La Roma deposita in federazione un regolamento per il trattamento economico dei propri tesserati. Si stabilisce la divisione degli ingaggi, escluse le spese, 72% a chi gioca, 28% a chi resta in panchina.Vengono stabiliti i premi, 200 lire per le vittorie casalinghe 300 per quelle esterne, e vengono stanziate ulteriori 100 lire per ogni persona a carico dei calciatori ammogliati.

 

07 gennaio 1945 - Finale della Coppa Città di Roma: Mater-Roma. Vincono i giallorossi per 4-1, a segno Krieziu, Dagianti, Cozzolini ed Amadei. Fulvio Bernardini difende la sua Mater con la testa fasciata e le bende intrise di sangue.

01 aprile 1945 - Campionato laziale, Ala Italia-Roma 0-3, doppietta di Dagianti e gol di Urilli.

10 aprile 1945 - Italia libera-Roma 1-1, gol di Krieziu.

22 aprile 1945 - Roma-Albaaerotecnica 0-0.

16 giugno 1945 - Amichevole contro il Rieti vinta per 6-0.

18 giugno 1945 - Amichevole contro il Ronciglione vinta per 5-1.

20 giugno 1945 - Amichevole contro il Sacrofano vinta per 4-0.

25 giugno 1945 - Amichevole contro il Frascati, Amedeo Amadei nelle file della squadra dei Castelli. 7-1 per la Roma.

29 giugno 1945 - Amichevole a Frascati, vittoria per 7-1 con Amadei tra le file frascatane.

Ultima modifica di questa pagina: 18/01/2016

Il quiz della Roma

23 marzo... 1949, Nella Basilica di San Lorenzo vengono celebrati i funerali di Italo Foschi, pioniere, fondatore e primo presidente dell'Associazione Sportiva Roma. 1975, Pierino Prati firma il gol dell'uno a zero contro lal Lazio. Saliamo al terzo posto in classifica. 1980, Roma-Perugia 4-0. Dopo un autogol arrivano le reti di Pruzzo, Benetti ed Ancelotti.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di marzo nella storia della Roma.

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi