Presidente: Renato Sacerdoti
Allenatore: Giorgio Sarosi



Campo di gioco
Stadio Olimpico
La formazione della Roma nella stagione 1955/56

Panetti, Stucchi, Losi, Giuliano (VC), Cardarelli, A.Venturi (CAP), Ghiggia, Pandolfini, Galli, Da Costa, Nyers

Tessari, Betello, Biagini, Eliani, Bortoletto, Cavazzuti, Prenna, Pontrelli, De Toni
Il brasiliano Dino Da Costa
Una formazione della Roma 1955/56
Un'immagine del derby del 16 ottobre: Da Costa e Cavazzuti pressati dai difensori laziali.
 

ARRIVA COSTA IL CASTIGATORE
Da Costa al derby.

Il campionato 55/56 aveva riportato la Roma in Europa. Appena concluso escono i sorteggi e questi ci mettono di fronte ai forti slavi del Vojvodina. Subisce due sconfitte ma la gara di ritorno è palpitante: dopo il pesante 4-1 rimediato in trasferta la Roma in casa riesce a rimettere in pari la situazione per poi perdere 4-5. Incredibile.
Quella cocente sconfitta convinse e costrinse la società a tornare sul mercato. Si organizzò quindi, per visionare alcuni calciatori, un'amichevole contro il Botafogo nel quale militavano gli assi Garrincha, Vinicio e Da Costa. La Roma decise di puntare su quest'ultimo ma dovette tessararlo come oriundo in quanto, nell'estate del 1954, erano state chiuse le frontiere calcistiche. Costa, chiamato così nel primo periodo, aveva nonni italiani. Era cresciuto calcisticamente nel Botafogo e nell'ultimo campionato carioca aveva realizzato 27 reti.
Insieme a lui la Roma acquistò anche l'ottimo portiere Panetti e rafforzò la rosa con dei ragazzi del vivaio: Prenna, Biagini e De Toni. Alla guida della squadra venne messo un nuovo allenatore, Giorgio Sarosi, ex tecnico del Genoa. Venne affidato a lui il compito di gestire la coppia Ghiggia-Da Costa. Le premesse per far bene c'erano tutte ed i tifosi romanisti dopo il terzo posto dell'anno precedente sognavano in grande. L'avvio di campionato li illuse anche che il traguardo scudetto fosse possibile. La Roma infatti, con 6 pareggi e 3 vittorie, rimane imbattuta fino alla decima giornata. Poi in quel di Firenze, subisce la prima sconfitta e di lì in avanti la squadra non riuscì più a ripetere i risultati ottenuti all'inizio. La Roma terminerà il campionato al sesto posto: 35 punti all'attivo come la Sampdoria.
Da Costa fù con 12 gol il cannoniere romanista, Panetti subì 34 reti, Tessari che per 6 volte difese i pali della porta romanista ne subì 6. I derby finironno 0-0 e 1-0 per la Lazio.

1a - 18/9/55 - ROMA-VICENZA 4-1
3 pt Nyers, 23 pt Da Costa, 37 pt Nyers (r), 38 pt 3-1, 2 st Galli

2a. - 25/9/55 - GENOA-ROMA 3-3
30 pt 1-0, 40 pt Nyers (r), 1 st Nyers, 2 st 2-2, 15 st 3-2, 23 st Pandolfini

3a - 2/10/55 - ROMA-SPAL 1-1
44 pt 0-1, 33 st Nyers

4a - 9/10/55 - NOVARA-ROMA 2-2
24 pt Giuliano, 36 pt 1-1, 38 pt Ghiggia, 9 st 2-2

5a - 16/10/55 ROMA-LAZIO 0-0


6a - 23/10/55 - NAPOLI-ROMA 1-1
17 st 1-0, 36 st Galli

7a - 30/10/55 - ROMA-JUVENTUS 1-1
44 pt 0-1 , 7 st Prenna

8a - 6/11/55 ROMA-PADOVA 1-1
28 st Galli, 33 st 1-1

9a - 12/11/ 55 - PRO PATRIA-ROMA 3-5 (anticipo)
1 pt Frascoli (a), 22 pt Da Costa, 5 st Da Costa 16 st 1-3, 18 st 2-3, 24 st Da Costa, 30 st Galli, 43 st 3-5

10a - 4/12/55 - ROMA-INTER 1-0
30 pt Galli

11a - 8/12/55 - FIORENTINA-ROMA 2-0
33 pt 1-0, 37 st 2-0

12a - 25/12/55 - TORINO-ROMA 2-1
1 pt Da Costa, 4 st 1-1, 35 st 2-1

13a - 31/12/55 - ROMA-ATALANTA 3-2 (anticipo)
32 pt Galli, 37 pt Ghiggia, 19 st 2-1, 21 st Corsini (a), 32 st 3-2

14a - 8/1/56 MILAN-ROMA 4-1
22 pt 1-0, 27 pt 2-0, 17 st Nyers, 25 st 3-1. 32 st 4-1

15a - 15/1/56 - ROMA-BOLOGNA 2-0
28 pt Giuliano, 35 st Da Costa

16a - 22/1/56 - TRIESTINA-ROMA 0-0

17a - 29/1/56 - SAMPDORIA-ROMA 1-0
10 st 1-0
18a - 5/2/56 - VICENZA-ROMA 2-0
6 pt 1-0, 31 st 2-0

19a - 19/2/56 - ROMA-GENOA 2-0
11 pt Ghiggia, 36 st Pandolfini


20a - 26/2/56 SPAL-ROMA 1-0
27 pt 1-0

21a - 4/3/56 - ROMA-NOVARA 2-1
6 pt Prenna, 4 st 1-1, 27 st Ghiggia

22a - 11/3/56 - LAZIO-ROMA 1-0 (recupero)
1 st 1-0

23a - 18/3/56 - ROMA-NAPOLI 2-1
15 pt Nyers, 44 pt 1-1, 16 st Da Costa

24a - 24/3/56 - JUVENTUS-ROMA 0-0 (anticipo)


25a - 1/4/56 - PADOVA-ROMA 2-0
19 st 1-0, 21 st 2-0

26a - 8/4/56 - ROMA-PRO PATRIA 1-0
30 pt Prenna


27a - 15/4/56 - INTER-ROMA 1-1
8 pt 1-0, 45 st Da Costa

28a - 29/4/56 - ROMA-FIORENTINA 1-1
29 pt Da Costa, 17 st 1-1

29a - 6/5/56 ROMA-TORINO 2-1
10 pt Prenna, 26 pt 1-1, 35 st Prenna

30a - 10/5/56 - ATALANTA-ROMA 1-1
1 st 1-1, 18 st Nyers (rig)

31a - 13/5/56 - ROMA-MILAN 0-0


32a - 20/5/56 - BOLOGNA-ROMA 1-0
30 st Pivatelli

33a - 27/5/56 - ROMA-TRIESTINA 4-1
30 pt Da Costa, 33 pt 1-1, 34 pt Da Costa, 19 st Prenna, 43 st Nyers

34a - 3/6/56 - ROMA-SAMPDORIA 1-2
4 st Da Costa , 25 st 1-1, 35 st 1-2
Inter-Roma 1-1
Novara-Roma 2-2, il difensore della Roma Eliani

 

Avvenimenti della stagione 1955/56

Di seguito alcuni dei principali eventi della stagione 55/56 della Roma.

03 luglio 1955 - Quarti di finale della Coppa Europa Centrale.Roma-Vojodina 4-5, dopo il 4-1 subito all'andata veniamo eliminati.

06 luglio 1955 - Amichevole contro i brasiliani del Botafogo tra le file dei quali giocano Djalma Santos, Gerson, Garrincha e Da Costa. Quest'ultimo vestirà poi la maglia della Roma.

30 ottobre 1955 - Roma-Juventus 1-1. Segna Prenna, unica rete nella sua unica stagione in giallorosso.

06 novembre 1955 - Roma-Padova 1-1, i gol sono di Galli e Stucchi (autorete).

12 novembre 1955 - Vittoria rocambolesca per la Roma a Busto Arsizio contro il Pro Patria, finisce 3-5.

04 dicembre 1955 - Galli firma il gol vittoria in Roma-Inter 1-0.

 

11 marzo 1956 - Il derby tra Roma e Lazio viene rinviato per neve. Per l'unica volta nella storia la stracittadina era stata affidata a un arbitro romano.

24 marzo 1956 - Anticipo di campionato, Juventus-Roma finisce a reti inviolate. La partita viene trasmessa in diretta dalla RAI.

15 aprile 1956 - Inter-Roma 1-1, arriva al novantesimo il pareggio di Da Costa.

29 aprile 1956 - Roma-Fiorentina 1-1, gol di Da Costa. Durante l'incontro il portiere Panetti subisce la frattura del malleolo. Non esistendo ancora le sostituzioni rimane in campo doloroso aiutandosi solo con il ghiaccio.

Ultima modifica di questa pagina: 04/12/2016

23 maggio... 1954, Legnano-Roma 2-2, per i giallorossi segnano Bettini e Pandolfini dagli 11 metri. 1999, Con la vittoria per 1-4 a Vicenza termina per la Roma un campionato mediocre. 2014, La Roma in tourneé negli Stati Uniti effettua un allenamento hi-tech sperimentando gli occhiali Google Glass.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di maggio nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi