PRESIDENTE
Franco Evangelisti

ALLENATORE
Oronzo Pugliese

SEDE
Viale Tiziano 3

CAMPO DI GIOCO
Stadio Olimpico

Roma 66/67

Carpanesi, Olivieri, Peirò, Pugliese, Pizzaballa, Barison
Scala, Sirena, Sensibile, Losi, Tamborini, Colausig
La rosa della Roma 66/67
Pizzaballa;
Olivieri, Sensibile, Scala, Losi, Carpenetti;
Peirò, Tamborini;
Colausig, Enzo;
Barison

Altri giocatori
Ginulfi, Massari; Carloni, Sirena, Carpanesi; Pellizzaro, Ossola, Russo; Schutz

     
Campionato ANDATA

IN CAMPIONATO DECIMO POSTO
ARRIVA JOAQUIN PEIRO'

Campionato RITORNO
18-09-66 Roma-Brescia 1-0
Reti: Tamborini
Arbitro: Bigi di Padova

25-09-66 Mantova-Roma 1-0
Reti: Catalano
Arbitro: Piantoni di Terni

02-10-66 Roma-Napoli 0-2
Reti: Braca, Sivori
Arbitro: Monti di Ancona

09-10-66 Vicenza-Roma 0-1
Reti: Scala
Arbitro: Bernardis di Trieste

16-10-66 Roma-Cagliari 0-0
Arbitro: Motta di Monza

23-10-66 Lazio-Roma 0-1
Reti: Enzo
Arbitro: Gonnella di Torino

06-11-66 Roma-Bologna 0-2
Reti: Pascutti (2)
Arbitro: Lo Bello di Siracusa

12-11-66 Inter-Roma 0-0
Arbitro: Gonnella di Torino

20-11-66 Roma-Lecco 2-1
Reti: Enzo, Peirò (rig.), Incerti
Arbitro: Marchiori di Padova

04-12-66 Roma-Juventus 1-0
Reti: Bercellino II (aut.)
Arbitro: Angonese di Mestre

11-12-66 Atalanta-Roma 2-4
Reti: Colausig, Hitchens, Barison, Pelagalli (rig.), Poppi (aut.), Peirò
Arbitro: Bernardis di Trieste

18-12-66 Foggia-Roma 2-2
Reti: Traspedini, Gambino, Barison, Losi
Arbitro: Carminati di Milano

24-12-66 Roma-Torino 4-0
Reti: Colausig, Enzo (2), Peirò
Arbitro: Lo Bello di Siracusa

31-12-66 Roma-Milan 0-1
Reti: Rivera
Arbitro: Monti di Ancona

08-01-67 Spal-Roma 1-0
Reti: DellíOmodarme
Arbitro: De Marchi di Pordenone

15-01-67 Roma-Venezia 1-0
Reti: Sirena
Arbitro: Marengo di Chiavari

22-01-67 Fiorentina-Roma 2-2
Reti: Brugnera, Carpenetti, Bertini, Enzo
Arbitro: Bernardis di Trieste

Sulla panchina della Roma viene confermato Oronzo Pugliese. Vengono ceduti i seguenti calciatori: Ardizzon, Benitez, Cudicini, Benaglia, Tomasin, Da Silva e Salvori. Arrivano nella Capitale: il portiere Pizzaballa, Olivieri, Nevio Scala (in prestito) e l'asso spagnolo Joaquin Peirò. Reduce dalla Coppa dei Campioni con l'Inter, l'attaccante nel biennio 1968-70 erediterà la fascia da capitano da Losi.
La stagione giallorossa 1966/67 è tutt'altro che esaltante, la Roma chiude il campionato al decimo posto e in Coppa Italia esce al primo turno. Sotto una foto dei giallorossi in tournee negli USA, in primo piano Vincenzo Biancone, colonna portante della società capitolina per oltre quarant'anni.

"Sono quasi 30 anni che vivo negli Stati Uniti, pero` la passione per La Roma e` sempre la stessa di quano ero bambino e quando da studente liceale a Roma andavo in curva Sud. La prima partita che ho visto allo stadio fu un Roma-Juventus del campionato 1966-67 e avevo 6 anni. Mi senbra ieri, quella domenica facevo freddo e pioveva a dirotto. Quella partita la vidi dalla tribuna Tevere con la famiglia. La partita era ancora 0-0 fino quasi al 90 minuto. Mi ricordo un calcio d'angolo battuto da Barison dalla parte della curva nord, pioveva cosi tanto che non si vedeva niente. Improvvisamte la curva nord impazzisce di gioia mentre il resto dello stadio rimase muto. Sul corner di Barison ci fu un autogoal do Bercellino e la Roma vinse 1-0. Solo dopo alcuni minuti quando i giocatori della Roma esultavano che il resto dello stadio capi` del goal e esplose di una gioa incredibile. Mi sembra ieri e sono passati quasi 40 anni. Anche la persona che controllava il tabellone non vide il goal sotto la pioggia, infatti si sgablio` perche` attribui` a Barison il goal. Quando il resto dello stadio capi` che c'era stato il goal ed esulto`, l'entusiasmo fu` anche maggiore perche` tutti pensammo che Barison avesse segnato direttamente dal calcio d'angolo. Solo la sera sulla Domenica Sportiva (allora c'era solo quella), si seppe che il goal fu infatti un autogoal di Bercellino.
Mamma mia che bei tempi, tutto era piu semplice!!!". Amarcord di Fabrizio

Classifica finale
Coppa Italia 1966/67

I posto - Juventus 49 punti
II posto - Inter 48 punti
...
X posto - ROMA 33 punti

Primo turno, 3/9/66
Palermo-ROMA 2-2
(Palermo al sorteggio)
Barison, Tamborini

Roma 66/67
Una formazione della Roma 1966/67

29-01-67 Brescia-Roma 3-3
Reti: Troja, Salvi, D'Alessi, Barison, Peirò (2)
Arbitro: Varazzani di Parma
Barison in Brescia-Roma 1966/67
05-02-67 Roma-Mantova 1-1
Reti: Peirò (rig.), Spelta
Arbitro: Motta di Monza

12-02-67 Napoli-Roma 2-0
Reti: Altafini (2, 1 rig.)
Arbitro: Francescon di Padova

19-02-67 Roma-Vicenza 1-1
Reti: Enzo, Gori
Arbitro: Varazzani di Parma
Losi su Vinicio in Roma-Vicenza 1966/67
26-02-67 Cagliari-Roma 2-1
Reti: Barison, Riva (2)
Arbitro: Marengo di Chiavari

05-03-67 Roma-Lazio 0-0 -
Arbitro: Lo Bello di Siracusa

12-03-67 Bologna-Roma 2-0
Reti: Perani (2) Gonnella di Torino

19-03-67 Roma-Inter 0-0 -
Arbitro: Lo Bello di Siracusa

02-04-67 Lecco-Roma 2-2
Reti: Clerici, Pellizzaro, Peirò, Azzimonti
Arbitro: Bigi di Padova

09-04-67 Juventus-Roma 2-0
Reti: Menichelli, Zigoni
Arbitro: Di Tonno di Lecce

16-04-67 Roma-Atalanta 3-2
Reti: Danova, Poppi, Schutz, Peirò, Sirena
Arbitro: Marengo di Chiavari

23-04-67 Roma-Foggia 0-0 -
Arbitro: Gussoni di Milano

30-04-67 Torino-Roma 3-1
Reti: Moschino, Combin, Barison, Meroni
Arbitro: Angonese di Mestre

07-05-67 Milan-Roma 3-1
Reti: Mora, Rivera, Lodetti, Peirò
Arbitro: Toselli di Como

14-05-67 Roma-Spal 1-0
Reti: Sirena
Arbitro: De Marchi di Pordenone

21-05-67 Roma-Venezia 2-1
Reti: Barison (2), Beretta
Arbitro: Orlando di Bergamo

28-05-67 Roma-Fiorentina 0-1
Reti: Bertini
Arbitro: Vacchini di Milano

Oronzo Pugliese
Sopra il tecnico giallorosso Oronzo Pugliese insieme a Nereo Rocco, allenatore del Torino. Sotto tre cartoline dell'epoca: il portiere Pizzaballa, il centrocampista Tamborini e l'attaccante Barison.

 

Avvenimenti della stagione 1966/67

Di seguito alcuni dei principali eventi della stagione 66/67 della Roma.

13 luglio 1966 - Italia-Cile 2-0, ottavi della Coppa Rimet. La seconda rete azzurra è segnata dal romanista Barison.

19 luglio 1966 - E' il giorno della prima clamorosa esclusione mondiale dell'Italia per mano della Corea. Tra gli azzurri in campo il romanista Barison.

02 ottobre 1966 - Roma-Napoli 0-2, esordio giallorosso per l'attaccante Colausig.

06 novembre 1966 - Roma-Bologna 0-2 per i felsinei.

 

08 gennaio 1967 - A Ferrara contro la Spal la Roma effettua la sua prima, storica, sostituzione: al 43° del primo tempo Ginulfi subentra al posto dell'infortunato Pizzaballa.

09 gennaio 1967 - Nasce Claudio Paul Caniggia, attaccante della Roma nei primi anni 90.

16 aprile 1967 - 28a di campionato, Roma-Atalanta 3-2. Dopo essere stata sotto di due reti la Roma vince con reti di Schutz, Peirò e Sirena.

Ultima modifica di questa pagina: 18/01/2016

29 giugno... 1945, Amichevole a Frascati, vittoria per 7-1 con Amadei tra le file frascatane. 1947, Roma-Vicenza 0-0. 1969, Girone finale di coppa Italia,ritorno.Foggia-Roma 1-3, Peirò e due volte Capello nell'ultima partita.E' la seconda coppa Itaia della storia della Roma. 1982, Italia-Argentina, Conti in grande forma aiuta l'Italia nel 2-1 finale.2000, Olanda-Italia 1-3 dopo il rigori.E' il giorno del cucchiaio di Totti.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di giugno nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi