Campionato AS Roma 2011/12

VIA ROSELLA SENSI, ARRIVANO GLI AMERICANI
LUIS ENRIQUE IN PANCHINA

I presidenti della Roma: Thomas Di BenedettoDurante l'estate 2010 viene perfezionata la trattativa per la cessione delle quote dell'Associazione Sportiva Roma in possesso della famiglia Sensi alla cordata d'imprenditori statunitensi composta da Thomas Di Benedetto, James Pallotta, Michael A. Ruane e Richard A. D'Amore. La Roma dopo quindici anni sotto la guida di Franco Sensi prima e della figlia Rosella poi, cambia quindi proprietà. Nella fase transitoria da una gestione all'altra il ruolo di Presidente viene ricoperto da Roberto Cappelli. Dal 27 settembre 2011 il nuovo presidente giallorosso è Thomas Di Benedetto, primo numero uno straniero del club giallorosso.

La nuova dirigenza americana affida a Franco Baldini il ruolo Direttore Generale e a Walter Sabatini quello di Direttore Sportivo. I due scelgono di non confermare Montella in panchina ma puntano sul tecnico Luis Enrique, proveniente dalla seconda squadra del Barcellona. La squadra giallorossa viene rivoluzionata, vengono ingaggiati una decina di giocatori e altrettanti tornano dei prestiti. Gli acquisti più importanti sono quelli del portiere Marteen Stekelemburg (dall'Ajax per 6.3 milioni), di Erik Lamela (attaccante esterno del River Plate per 12 milioni), Miralem Pjanic (centrocampista del Lione per 11 milioni) e Jose Angel (terzino dello Sporting Gijon). Per il ruolo di centravanti si punta su Pablo Daniel Osvaldo, vecchia conoscenza del calcio italiano, acquistato dall'Espanyol per 15 milioni. Anche Borriello viene acquistato a titolo definitivo dal Milan per 10 milioni. In prestito vengono presi il difensore ex Palermo Kjaer (dal Wolsburg per 3 milioni), il giovane talento Bojan Krkic (dal Barcellona per 12 milioni), l'esperto centrocampista Fernando Gago (dal Real Madrid per 0.5 milioni) e l'attaccante Fabio Borini (dal Parma per 1.25 milioni). Viene ingaggiato dall'Olympique Marsiglia anche il difensore centrale Gabriel Heinze. Infine ritornano a Trigoria e si giocano qualche chance durante la stagione Curci, Rosi, Okaka, Tallo, Stoian e D'Alessandro.

Il campionato non soddisfa le aspettative dei tifosi, il "tiki taka" impostato da Luis Enrique dal Barcellona stenta a decollare e i giovani acquisti giallorossi dimostrano di avere bisogno di tempo per ambientarsi al meglio nel campionato italiano. A fine stagione la Roma chiude al settimo posto e per il tecnico asturiano non ci sono i presupposti per essere riconfermato sulla panchina giallorossa. Il miglior realizzatore del campionato romanista è l'attaccante italo argentino Pablo Daniel Osvaldo che a seguito della buona stagione disputata riceve la convocazione in Nazionale maggiore.

PRESIDENTE: Thomas Di Benedetto
ALLENATORE: Luis Enrique

La rosa della Roma 2011/12. PORTIERI: 1 Bogdan Lobont, i18 Gianluca Curci, 24 Marteen Stekelenburg, 93 Mirko Pigliacelli - DIFENSORI: 2 Cicinho, 3 Josè Angel, 4 Juan Silveira Dos Santos, 5 Gabriel Heinze, 21 Loic Nego, 29 Nicolas Burdisso, 44 Simon Kjaer, 77 Marco Cassetti, 87 Aleandro Rosi, Vitorino Pacheco Antunes (da gennaio in prestito al Panionios) - CENTROCAMPISTI: 7 David Pizarro (da gennaio in prestito al Manchester City), 7 Marquinho (da gennaio), 11 Rodrigo Taddei, 15 Miralem Pjanic, 16 Daniele De Rossi, 19 Fernando Gago, 20 Simone Perrotta, 23 Leandro Greco, 30 Fabio Simplicio, 92 Federico Viviani, 94 Valerio Verre, Ahmed Barusso (da gennaio in prestito alla Nocerina) - ATTACCANTI: 8 Erik Lamela, 9 Pablo Daniel Osvaldo, 10 Francesco Totti, 14 Bojan Krkic, 22 Marco Borriello (da gennaio alla Juventus), 31 Fabio Borini, 47 Gianluca Caprari (da gennaio in prestito al Pescara), 89 Stefano Okaka (da gennaio in prestito al Parma), 40 Giammario Piscitella

La formazione titolare della Roma contro lo Slovan Bratislava

La formazione titolare della Roma nell'incontro di Europa League contro lo Slovan Bratislava

 

DATA PARTITA MARCATORI
18/8/2011, 20.45 Slovan Bratislava-Roma 1-0Slovan Bratislava-Roma 1-0 80' Dobrotka
25/8/2011, 20.45 Roma-Slovan Bratislava 1-1Roma-Slovan Bratislava 1-1 10' PERROTTA, 82' Stepanovsky
11/9/2011, 15.00 Roma-Cagliari 1-2Roma-Cagliari 1-2 69' Conti, 93' El Kabir, 97' DE ROSSI
17/9/2011, 20.45 Inter-Roma 0-0Inter-Roma 0-0 -
22/9/2011, 20.45 Roma-Siena 1-1, Osvaldo esulta dopo il suo primo gol in giallorossoRoma-Siena 1-1 24' OSVALDO, 88' Vitiello
25/9/2011, 20.45 Parma-Roma 0-1, Osvaldo esulta dopo il suo primo secondo in giallorossoParma-Roma 0-1 50' OSVALDO
1/10/2011, 18.00 Roma-Atalanta 3-1Roma-Atalanta 3-1 20' BOJAN, 31' OSVALDO, 47' Denis, 72' SIMPLICIO
16/10/2011, 20.45 lazio-Roma 2-1lazio-Roma 2-1 5' OSVALDO, 51 Hernanes (r), 93' Klose
23/10/2011, 15.00 Roma-Palermo 1-0Roma-Palermo 1-0 7' LAMELA
26/10/2011, 20.45 Genoa-Roma 2-1Genoa-Roma 2-1 38' Jankovic, 82' BORINI, 89' Kucka
29/10/2011, 18.00 Roma-Milan 2-3Roma-Milan 2-3 17', 66' Ibrahimovic, 28' BURDISSO, 30' Nesta, 86' BOJAN
5/11/2011, 20.45 Novara-Roma 0-2Novara-Roma 0-2 73' BOJAN, 76' OSVALDO
20/11/2011, 20.45 Roma-Lecce 2-1Roma-Lecce 2-1 25' PJANIC, 53' GAGO, 62' Bertolacci
25/11/2011, 20.45 Udinese-Roma 2-0Udinese-Roma 2-0 79' Di Natale, 89' Isla
4/12/2011, 15.00 Fiorentina-Roma 3-0Fiorentina-Roma 3-0 17' Jovetic (r), 44' Gamberini, 86' Silva (r)
12/12/2011 Roma-Juventus 1-1Roma-Juventus 1-1 6' DE ROSSI, 64' Chiellini
18/12/2011 Napoli-Roma 1-3Napoli-Roma 1-3 3' DE SANCTIS (a), 59' OSVALDO, 82' Hamsik, 90' SIMPLICIO
21/12/2012
recupero 1a giornata
Bologna-Roma 0-2Bologna-Roma 0-2 17' TADDEI, 40' OSVALDO
8/1/2012 Roma-Chievo Verona 2-0Roma-Chievo Verona 2-0 33', 78' TOTTI (2r)
15/1/2012
(sospesa sull'1-1 al 68,
conclusa l'8 febbraio)
Catania-Roma sospesa, l'esultanza di Daniele De Rossi al golCatania-Roma 1-1 25' Legrottaglie, 28' DE ROSSI
11/1/2012
Ottavi di finale Coppa Italia
Roma-Fiorentina 3-0 53', 66' LAMELA, 75' BORINI
22/1/2012 Roma-Cesena 5-1, l'esultanza di Totti che super Nordhal nel numero di gol in serie ARoma-Cesena 5-1 1', 8' TOTTI, 9' BORINI, 58' Eder, 62' JUAN, 70' PJANIC
24/1/2012
Quarti di finale Coppa Italia
Juventus-Roma 3-0 6' Giaccherini, 30' Del Piero, 90' Kjaer (a)
La Roma raccolta in cerchio intorno al suo capitano Francesco Totti

La Roma raccolta in cerchio intorno al suo capitano Francesco Totti.

DATA PARTITA MARCATORI
29/1/2012 Roma-Bologna 1-1Roma-Bologna 1-1 56' Di Vaio, 62' PJANIC
1/2/2012 Cagliari-Roma 4-2Cagliari-Roma 4-2 6', 48' T.Ribeiro, 13' JUAN, 34' BORINI, 41' Pinilla, 92' Ekdal
5/2/2012 Roma-Inter 4-0Roma-Inter 4-0 13' JUAN, 41', 48' BORINI, 89' BOJAN
lunedi 13/2/2012 Siena-Roma 1-0Siena-Roma 1-0 60' Calaiò (r)
19/2/2012 Roma-Parma 1-0Roma-Parma 1-0 25' BORINI
26/2/2012 Atalanta-Roma 4-1Atalanta-Roma 4-1 10' Marilungo, 19', 47', 66' Denis, 36' BORINI
4/3/2012 Roma-LazioRoma-lazio 1-2 10' Hernanes (r), 16' BORINI, 62' Mauri
11/3/2012 Palermo-Roma 0-1Palermo-Roma 0-1 3' BORINI
18/3/2012 Roma-Genoa 1-0, Osvaldo esulta dopo il gol che regala la vittoria alla Roma. Dietro di lui Kyaer e GrecoRoma-Genoa 1-0 3' OSVALDO
25/3/2012 Milan-Roma 2-1, il gol vittoria di IbrahimovicMilan-Roma 2-1 44' OSVALDO, 53' (r), 83' Ibrahimovic
1/4/2012 Roma-Novara 5-2Roma-Novara 5-2 17' Caracciolo, 25' MARQUINHO, 34' OSVALDO, 55' SIMPLICIO, 61' BOJAN, 77' Morimoto, 92' LAMELA
7/4/2012 Lecce-Roma 4-2Lecce-Roma 4-2 22', 49' Muriel, 44', 56' Di Michele, 88' BOJAN, 90' LAMELA
11/4/2012 Roma-Udinese 3-1Roma-Udinese 3-1 8' OSVALDO, 43' Fernandes, 86' TOTTI, 92' MARQUINHO
15/4/2012
(gara rinviata al 25/4 per la morte sul campo di Piermario Morosini, calciatore del Livorno)
 Roma-Fiorentina 1-2, sostegno per Luis EnriqueRoma-Fiorentina 1-2 2' Jovetic, 27' TOTTI, 92' Lazzari
22/4/2012 Juventus-Roma 4-0Juventus-Roma 4-0 4', 8' Vidal, 29' Pirlo, 52' Marchisio
28/4/2012 Roma-Napoli 2-2, Simplicio dopo il pareggio va a esultare in tribunaRoma-Napoli 2-2 42' MARQUINHO, 48' Zuniga, 68' Cavani, 88' SIMPLICIO
2/5/2012 Chievo-Roma 0-0, De Rossi e TottiChievo Verona-Roma 0-0 -
5/5/2012 Roma-Catania 2-2, Giorgio Rossi insieme a De Rossi, Totti e PerrottaRoma-Catania 2-2 52', 77' TOTTI, 58' Lodi (r), 67' Marchese
 13/5/2012 Cesena-Roma 2-3, ultima gara per Luis Enrique sulla panchina della RomaCesena-Roma 2-3 9' Del Nero, 27' BOJAN, 32' LAMELA, 49' DE ROSSI, 90' Santana
I

I calciatori della Roma Primavera Campione d'Italia, (Caprari, Verre, Viviani, Romagnoli e Pigliacelli) posano con le nuove maglie Kappa per la stagione della Roma 2011/12.

 

Avvenimenti della stagione 2011/12

Di seguito alcuni dei principali eventi della stagione 11/12 della Roma.

23 ottobre 2011 - Roma-Palermo 1-0, dopo sette minuti di gioco, Erik Lamela segna il suo primo gol con la Roma al suo esordio in giallorosso.

29 ottobre 2011 - Roma-Milan 2-3. Sono di Nicolas Burdisso e Bojan Krkic i gol giallorossi.

05 novembre 2011 - A Novara la Roma vince 0-2, segnano Bojan Krkic e Osvaldo.

25 novembre 2011 - Udinese-Roma 0-2, i gol nella ripresa del solito Di Natale e di Isla. La Roma non convince.

02 dicembre 2011 - Totti e Borriello si preparano al rientro nella partita di Firenze dove non giocherà Osvaldo multato dopo aver alzato le mani a Lamela.

04 dicembre 2011 - Fiorentina-Roma 3-0. Finiamo la gara 8 contro 11 a causa delle espulsioni di Juan, Gago e Bojan.

12 dicembre 2011 - Dopo il tracollo di Firenze la Roma incontra la Juventus all'Olimpico e gioca una signora gara, finisce 1-1. De Rossi gioca difensore e realizza il gol giallorosso, al suo posto a centrocampo il giovane primavera Viviani.

21 dicembre 2011 - A Bologna la Roma di Luis Enrique vince 2-0, segnano Taddei e Osvaldo.

 

15 gennaio 2012 - A Catania la partita viene interrotta dopo venti minuti della ripresa sul risultato di 1-1, gol di De Rossi e Legrottaglie. Verrà terminata l'8 febbraio e finirà con lo stesso risultato.

21 gennaio 2012 - Roma-Cesena 5-1, i giallorossi schiacciano i bianconeri segnando tre gol nei primi otto minuti di gara. Totti con una doppietta supera Nordhal nel totale di reti segnate in serie A. Con 211 gol tutti con la stessa maglia è il quarto realizzatore di tutti i tempi.

22 gennaio 2012 - 5-1 al Cesena, a segno due volte Totti, Borini, Juan e Pjanic.

29 gennaio 2012 - Pjanic pareggia il gol che aveva portato in vantaggio il Bologna all'Olimpico. Contro i rossoblu finisce 1-1.

01 febbraio 2012 - Cagliari-Roma 4-2, Juan e Borini ribaltano l'iniziale vantaggio del Cagliari poi tre gol dei sardi per la vittoria rossoblu finale.

05 febbraio 2012 - La Roma di Luis Enrique ottiene finalmente una vittoria contro una squadra di prima fascia, 4-0 all'Inter con doppietta di Borini e gol di Juan e Bojan.

08 febbraio 2012 - A Catania, di mercoledi sera, la Roma termina l'incontro contro i siciliani interrotto un mese prima per pioggia. Si riprende dal 68 minuto ma il risultato non cambia, 1-1. Le reti le avevano realizzate Legrottaglie e De Rossi.

13 febbraio 2012 - Nel posticipo di lunedi sera la Roma perde a Siena 1-0. Decide un calcio di rigore realizzato da Calaiò.

19 febbraio 2012 - Roma-Parma 1-0, decide un gol di Fabio Borini. Nella ripresa esordio in giallorosso di Marquinho, 25enne brasiliano acquistato nel mercato di gennaio dal Fluminense.

26 febbraio 2012 - Debacle della Roma a Bergamo, 4-1 per i lombradi. Chiudiamo in 9 dopo le espulsioni di Osvaldo e Cassetti. Prima della gara diverbio tra Luis Enrique e De Rossi, il romano viene punito e lasciato in tribuna.

03 marzo 2012 - Vigilia del derby di ritorno Roma-Lazio.

04 marzo 2012 - Roma-Lazio 1-2, segna Hernanes su rigore, pareggia Fabio Borini. Nella ripresa gol della vittoria di Mauri.

11 marzo 2012 - Palermo-Roma 0-1, il quarto gol consecutivo di Borini regala tre punti alla Roma.

18 marzo 2012 - Roma-Genoa 1-0, segna Osvaldo nei primi minuti della gara.

24 marzo 2012 - La Roma insegue un piazzamento in Europa a San Siro contro il Milan capolista. Riesce a chiudere il primo tempo in vantaggio grazie ad un gol di Osvaldo ma nella ripresa Ibrahimovic con una doppietta ribalta il risultato.

22 aprile 2012 - Ennesima pesante sconfitta per la Roma di Luis Enrique, 4-0 a Torino contro la Juventus. Dopo 7 minuti Vidal ha già chiuso l'incontro con una doppietta. Espulso Stekelemburg esordisce in questo campionato Gianluca Curci.

Ultima modifica di questa pagina: 09/10/2016

26 giugno...1927, Italo Foschi annuncia che la Roma a partire dal '29 giocherà a campo Testaccio. Nel frattempo lo stadio sarà il Motovelodromo Appio, a quattro chilometri di distanza dal capolinea dei mezzi pubblici di Porta San Giovanni. 1932, La Roma becca 3 gol dalla Lazio in amichevole. 1952, Il conte Romolo Vaselli diventa il nuovo presidente della Roma. 1955, Coppa Europa Centrale, quarti d'andata a Novi Sad, Vojvodina-Roma 4-1. Gol giallorosso di Nyers. 1984, Finale di ritorno di Coppa Italia, Roma-Verona 1-0 autorete di Ferroni.Clicca qui per andare alla pagina.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di giugno nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi