Biografia Ruggiero Rizzitelli

Cresciuto nelle giovanili del Cesena, Ruggiero Rizzitelli esordisce in serie A con la squadra romagnola nel campionato 1978/88. L'anno successivo viene acquistato dal presidente Viola per una cifra vicina ai 9 miliardi di lire che lo renderà, per alcuni anni, l'acquisto più oneroso della storia della Roma. In giallorosso Rizzitelli disputa sei campionati e un totale di 211 gare e 55 gol. Tra i 29 gol in campionato, quello più importante sicuramente quello nel derby del campionato 91/92. Nella stagione 1990/91 vince la coppa Italia e sfiora la Coppa UEFA, segnando anche nella finale di ritorno Roma-Inter il gol dell'1-0. Resta fino al 1994 quando si trasferisce al Torino dove disputa due ottime stagioni. Poi una bella e vincente esperienza in Baviera, alla corte di Trapattoni nel Bayer Monaco e la chiusura della carriera a Cesena. In Nazionale disputa 9 partite e 2 gol, partecipa all'Europeo in Germania Ovest e alle fasi di qualificazione dell'europei del 1992.


Curiosità su Ruggiero Rizzitelli

Ruggiero Rizzitelli è nato a Margherita di Savoia, in Puglia.

Il soprannome di Ruggiero Rizzitelli era "Rizzi-gol".

Tra il 1996 e il 1998 ha vinto, con il Bayern Monaco di Trapattoni
un campionato tedesco, una Coppa di Germania e una Coppa di Lega Tedesca.

E' stato capocannoniere della Coppa Italia 1990/91 con 4 reti.

Foto Ruggiero Rizzitelli

Rizzitelli con la Roma e con l'Italia


 

Ultima modifica di questa pagina: 03/01/2016

21 agosto... 1983, Rimini-Roma 1-3, prima partita del primo girone di coppa Italia. Prima partita assoluta giocata con lo scudetto sul petto. 1985, La Roma perde a Messina 1-0 in coppa Italia, il gol è siglato da Schillaci. 1988, Prima di Coppa Italia contro il Prato. 3-1 per i giallorossi in Toscana con reti di Voeller, Renato e Conti.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di agosto nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi