Biografia Ruggiero Rizzitelli

Cresciuto nelle giovanili del Cesena, Ruggiero Rizzitelli esordisce in serie A con la squadra romagnola nel campionato 1978/88. L'anno successivo viene acquistato dal presidente Viola per una cifra vicina ai 9 miliardi di lire che lo renderà, per alcuni anni, l'acquisto più oneroso della storia della Roma. In giallorosso Rizzitelli disputa sei campionati e un totale di 211 gare e 55 gol. Tra i 29 gol in campionato, quello più importante sicuramente quello nel derby del campionato 91/92. Nella stagione 1990/91 vince la coppa Italia e sfiora la Coppa UEFA, segnando anche nella finale di ritorno Roma-Inter il gol dell'1-0. Resta fino al 1994 quando si trasferisce al Torino dove disputa due ottime stagioni. Poi una bella e vincente esperienza in Baviera, alla corte di Trapattoni nel Bayer Monaco e la chiusura della carriera a Cesena. In Nazionale disputa 9 partite e 2 gol, partecipa all'Europeo in Germania Ovest e alle fasi di qualificazione dell'europei del 1992.


Curiosità su Ruggiero Rizzitelli

Ruggiero Rizzitelli è nato a Margherita di Savoia, in Puglia.

Il soprannome di Ruggiero Rizzitelli era "Rizzi-gol".

Tra il 1996 e il 1998 ha vinto, con il Bayern Monaco di Trapattoni
un campionato tedesco, una Coppa di Germania e una Coppa di Lega Tedesca.

E' stato capocannoniere della Coppa Italia 1990/91 con 4 reti.

Foto Ruggiero Rizzitelli

Rizzitelli con la Roma e con l'Italia


 

Ultima modifica di questa pagina: 03/01/2016

Il quiz della Roma

23 marzo... 1949, Nella Basilica di San Lorenzo vengono celebrati i funerali di Italo Foschi, pioniere, fondatore e primo presidente dell'Associazione Sportiva Roma. 1975, Pierino Prati firma il gol dell'uno a zero contro lal Lazio. Saliamo al terzo posto in classifica. 1980, Roma-Perugia 4-0. Dopo un autogol arrivano le reti di Pruzzo, Benetti ed Ancelotti.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di marzo nella storia della Roma.

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi