FINITA LA GUERRA RIPARTE LA SERIE A
ALLENATORE DELLA ROMA GIOVANNI DEGNI

Ricomincia dopo tre anni il campionato a girone unico, la Roma si presenta al torneo con una rosa ampia ma priva di veri leader. Tra i nuovi acquisti spiccano l'argentino Di Paola, il connazionale Esperon, Renica, Ferrari e Omero Losi. Allenatore rimane Giovanni Degni. La Roma, che in casa gioca allo stadio Nazionale, durante la stagione si dimostrerà molto fragile, arriva settima alla fine del girone d'andata ma a fine campionato è quindicesima, ad un passo dal baratro. Unica piccola soddisfazione il derby d'andata vinto 3 a 0 (0-0 al ritorno). Amedeo Amadei a fine stagione sarà il miglior goleador romanista con tredici reti siglate in campionato.

L'8 maggio un grave lutto colpisce la Roma: a Montecatini, durante una partita tra vecchie glorie e villeggianti, muore a soli 43 anni Attilio Ferraris, primo capitano giallorosso. Solo poche settimane prima aveva giocato per l'ultima volte assieme a Fulvio Bernardini un'amichevole a Firenze. Da lì a qualche anno si formeranno in suo nome i primi gruppi semi organizzati di tifosi giallorossi.

Questa la formazione tipo della Roma nella stagione 1946/47: RISORTI, BRUNELLA, ANDREOLI, MATTEINI, SALAR, SCHIAVETTI, LOSI, DI PAOLA, AMADEI, RENICA, KRIEZIU

Campionato 1946/47

 
22/09/1946 ROMA-Sampdoria 3-1 48', 74', 80' Amadei 16/02/1947 Sampdoria-ROMA 4-0 1' Fabbri, 9' Barsanti, 12' Fiorini, 19' Gramaglia
29/09/1946 Livorno-ROMA 4-1 21' Raccis, 43' Taccola, 52' Amadei, 60' Picchi, 65' Degano 23/02/1947 ROMA-Livorno 0-1 35' Picchi
06/10/1946 ROMA-Lazio 3-0 9' Renica, 44' Di Paola, 87' Amadei 02/03/1947 Lazio-ROMA 0-0 -
13/10/1946 Triestina-ROMA 0-2 39', 73' Losi 09/03/1947 ROMA-Triestina 4-1 5', 16', 64' Ferrari, 58' Andreoli (r)
20/10/1946 Venezia-ROMA 2-3 14', 77' Amadei (r), 22' Ottino, 44' Renica, 55' Novello 16/03/1947 ROMA-Venezia 1-2 46' Renosto, 70' Ottino, 67' Andreoli (r)
27/10/1946 ROMA-Torino 1-3 33' Ossola, 74' Castigliano, 81' Mazzola, 88' Amadei 23/03/1947 Torino-ROMA 4-0 11' Mazzola, 52', 66' Gabetto, 88' Ferraris
03/11/1946 ROMA-Brescia 2-1 28' Bertoni, 30' Amadei, 41' Krieziu 30/03/1947 Brescia-ROMA 3-0 36' Paolini, 59', 68' Penzo
10/11/1946 Milan-ROMA 3-1 15' Losi, 47' Gimona, 65' Annovazzi, 66' Carapellese 06/04/1947 ROMA-Milan 1-1 1' Losi, 90' Clocchiatti
17/11/1946 ROMA-Juventus 1-5 12' Varglien II (a), 30', 40' Piola, 51' Sentimenti III, 56' Matteini (a), 73' Astorri 13/04/1947 Juventus-ROMA 4-0 2' Korostelev, 9' (r), 50' Candiani (r), 67' Vycpalek
24/11/1946 Inter-ROMA 0-0 - 20/04/1947 ROMA-Inter 2-1 50' Amadei, 69' Ferrari, 73' Muci
08/12/1946 ROMA-Modena 0-0 - 04/05/1947 Modena-ROMA 1-0 37' Brighenti
15/12/1946 ROMA-Atalanta 3-0 5', 87' Krieziu, 47' Ferrari 18/05/1947 Atalanta-ROMA 0-0 -
22/12/1946 Genoa-ROMA 3-0 9', 42' Dalla Torre, 89' Chizzo 25/05/1947 ROMA-Genoa 0-1 75' Macrì
29/12/1946 ROMA-Fiorentina 2-0 73' Amadei, 81' Ferrari 01/06/1947 Fiorentina-ROMA 3-3 31', 65' Gritti, 36', 75' Losi, 51' Marchetti, 71' Amadei
05/01/1947 Bari-ROMA 2-0 52' Tontodonati, 87' Cavone 08/06/1947 ROMA-Bari 2-0 64' Schiavetti, 78' Amadei
12/01/1947 Bologna-ROMA 0-2 44' Ferrari, 78' Krieziu 15/06/1947 ROMA-Bologna 1-1 53' Di Paola, 79' Arcari
19/01/1947 ROMA-Napoli 0-0 - 22/06/1947 Napoli-ROMA 0-3 42' Salar, 52', 67' Krieziu
09/02/1947 rec. Vicenza-ROMA 2-0 43' Brunella (a), 55' Sperotto 29/06/1947 ROMA-Vicenza 0-0 -
02/02/1947 Alessandria-ROMA 1-0 9' Stradella 06/07/1947 ROMA-Alessandria 0-2 29' Lushta, 41' Sotgiu



Da sinistra, Andreini, Di Paola, Amadei, l'allenatore Giovanni Degni, Matteini, Biancone, Schiavetti, Risorti, Losi e Brunella. Accosciati Renica, Pantò, Salar ed il massaggiatore Angelino Cerretti.

Torino-Roma 3-1

Torino-Roma 3-1

23 giugno 1946
Girone finale, Roma-Pro Livorno 3-1, segnano Lovagnini, Amadei e Krieziu.

07 luglio 1946
La Roma va a Torino in aereo per la prima volta nella sua storia.

20 settembre 1946
Prende il via la stagione 1946/47, la prima dopo la guerra. Si torna al girone unico a 20 squadre e la Roma si presenta con una bella squadra ricca degli elementi di prestigio in giallorosso anche durante il periodo bellico. Amadei, Krieziu ed Andreoli i trascinatori. Allenatore Giovanni Degni, ex della prima Roma del 1927.

20 ottobre 1946
Roma corsara a Venezia grazie alla doppietta di Amadei ed al gol di Renica.

16 novembre 1946
Si gioca il derby e la Roma lo vince per 1-0 pur rimanendo in 9 uomini. All'epoca non c'erano le sostituzioni ed il difensore della Lazio Ferri prima frattura una vertebra ad Amedeo Amadei, autore del gol vittoria, poi rompe il menisco a Valle.

17 novembre 1946
Sonora sconfitta casalinga contro la Juventus, 1-5.

13 dicembre 1946
Nasce a Cinisello Balsamo il futuro attaccante giallorosso Pierino Prati.

22 dicembre 1946
Genoa-Roma 3-0.

29 dicembre 1946
Amadei e Ferrari firmano il 2-0 rifilato alla Fiorentina.

30 marzo 1947
Brescia-Roma 3-0.

06 aprile 1947
Roma-Milan 1-1, per i giallorossi segna Omero Losi.

04 maggio 1947
Modena-Roma 1-0.

18 maggio 1947
Atalanta-Roma 0-0.

25 maggio 1947
Sconfitta interna contro il Genoa per 0-1.

01 giugno 1947
3-3 della Roma a Firenze, in rete contro i viola due volte Omero Losi e Amadei.

15 giugno 1947
Roma-Bologna 1-1, segna De Paola.

22 giugno 1947
La Roma è matematicamente salva con una vittoria a Napoli per 3 a 0.Krieziu, due gol, e Salar i marcatori.

27 giugno 1947
Vittoria fondamentale per la salvezza. Salernitana-Roma 0-1, gol vittoria dell'allenatore-giocatore Luigi Brunella con una punizione da cinquanta metri.

29 giugno 1947
Roma-Vicenza 0-0.

ADS

ADS