LA ROMA VINCE LA SUA PRIMA COPPA ITALIA
IN CAMPIONATO POCHE SODDISFAZIONI

Presidente Roma 1963/64

Francesco Marini Dettina

Allenatore Roma 1963/64

Alfredo Foni
da novembre Luis Mirò

Sede sociale

Viale Tiziano 3

Campo di gioco

Stadio Olimpico

La rosa della Roma 1963/64


Una formazione della Roma 1963/64: il massaggiatore Cerretti, Malatrasi, Angelillo, Carpanesi, Schutz, Orlando, Cudicini. Accosciati Sormani, Fontana, De Sisti, Manfredini ed Ardizzon.

La rosa della Roma 1963/64 (in corsivo i nuovi arrivi) - Portieri: Fabio Cudicini, Alberto Ginulfi, Enzo Matteucci. Difensori: Mario Ardizzon, Sergio Carpanesi, Francesco Carpenetti, Giulio Corsini, Alfio Fontana, Giacomo Losi (c). Centrocampisti: Giancarlo De Sisti, Franco Dori, Sergio Frascoli, Saoul Malatrasi, Alberto Orlando, Jurgen Schutz. Attaccanti: Antonio Angelillo, Fulvio Francesconi, Lamberto Leonardi, Pedro Manfredini, Angelo Benedicto Sormani.

Posizione in campionato Roma 1963/64

Dodicesimo posto

Piazzamenti nelle Coppe 1963/64

Vincitrice Coppa Italia
Quarti di finale Coppa delle Fiere

Pedro Mandredini

Tra una polemica e l'altra l'allenatore della Roma rimane Foni. Il presidente Marini Dettina cambia completamente la rosa:se ne vanno Jonsson, Nicolè, Schnellinger, Lojacono, Charles, Pestrin e Menichelli.

Arrivano Guarnacci, Schutz, Ardizzon e Francesconi. Il colpo del mercato è pero Angelo Benedicto Sormani "mister mezzo miliardo". Questa fu la cifra che infatti la Roma sborsò per averlo nei suo ranghi.

Nonostante la buona squadra e l'avvio di campionato confortante il sogno dura poco.Le responsabilità cadono su Foni che viene esonerato, al suo posto per qualche tempo il campione d'Italia '42 Krieziu poi lo spagnolo Luis Mirò.
Continuano ad arrivare risultati scarsi, causa anche degli infortuni di Cudicini, Shutz e Manfredini. In Coppa delle Fiere veniamo eliminati dal Colonia che dopo aver battuto per 3-1 in casa ci rifila un sonoro 4-0 in Germania. Sormani viene considerato un bidone, al Milan dimostrarà poi il contrario. Insomma la stagione non è molto positiva fatta eccezione per la coppa Italia. A giugno al termine del campionato, la Roma vince l'incontro di semifinale contro la Fiorentina ai calci di rigore. A settembre incontrerà il Torino. Nella prima finale a Roma finisce 0-0 dopo i tempi supplementari, c'è bisogno di un'altra partita che si gioca il primo novembre a Torino. Finisce 1-0 per i giallorossi, segna Nicolè e la Roma vince la sua prima coppa Italia.

Girone d'andata

Ia - 15/09/1963
Bari-Roma 1-3
7' Fernardo (a), 32' Sormani, 43' Catalano (a), 78' De Sisti

IIa - 22/09/1963
Roma-Sampdoria 6-1
5', 56' Orlando, 10' da Silva, 57', 59', 85' Manfredini, 82' Schutz

IIIa - 25/09/1963
Genoa-Roma 3-0
4' Pantaleoni, 65' Bean, 72' Piaceri

IVa - 29/09/1963
Atalanta-Roma 1-0
24' Domenghini

Va - 06/10/1963
Roma-Lazio 0-0
-
VIa - 20/10/1963
Juventus-Roma 3-1
14' da Costa, 36', 80' Nenè, 40' Schutz

VIIa - 23/10/1963
Roma-Messina 2-0
8' De Sisti, 41' Angelillo

VIIIa - 27/10/1963
Roma-Inter 0-1
6' Jair

IXa - 19/01/64 (posticipata)
Bologna-Roma 4-0
36', 62', 81' Nielsen, 84' Perani

Xa - 17/11/1963
Roma-Torino 3-0
37' De Sisti, 71' Orlando, 74' Malatrasi

XIa - 24/11/1963
Fiorentina-Roma 0-0
-
XIIa - 01/12/1963
Spal-Roma 2-0
7' Bui, 42' Micheli

XIIIa - 08/12/1963
Roma-Modena 2-0
28' Schutz, 62' Sormani

XIVa - 22/12/1963
Milan-Roma 2-1
68' Sani, 76' Amarildo, 90' De Sisti

XVa - 29/12/1963
Roma-L.R.Vicenza 1-1
8' Schutz, 37' Vinicio

XVIa - 05/01/1964
Roma-Mantova 2-1
26' Orlando, 36' Jonsson, 62' De Sisti

XVIIa - 12/01/1964
Catania-Roma 0-0
-

Girone di ritorno

XVIIIa - 26/01/1964
Roma-Bari 0-0
-
XIXa - 02/02/1964
Sampdoria-Roma 0-2
66', 81' Sormani

XXa - 09/02/1964
Roma-Genoa 1-0
42' Fontana

XXIa - 16/02/1964
Roma-Atalanta 1-1
2' Nielsen, 36' Malatrasi

XXIIa - 23/02/1964
Lazio-Roma 1-1
22' Rozzoni, 79' Carpanesi

XXIIIa - 01/03/1964
Roma-Juventus 1-2
16', 72' Stacchini, 85' Sormani

XXIVa - 08/03/1964
Messina-Roma 2-1
7' Morbello, 28' Angelillo, 41' Fascetti

XXVa - 15/03/1964
Inter-Roma 1-0
38' Milani

XXVIa - 22/03/1964
Roma-Bologna 0-1
17' Haller (r)

XXVIIa - 29/03/1964
Torino-Roma 2-2
1', 77' Hitchens, 79', 83' Angelillo

XXVIIIa - 05/04/1964
Roma-Fiorentina 1-1
50' Orlando, 78' Maschio

XXIXa - 19/04/1964
Roma-Spal 2-0
4' Schutz, 79' Cervato (a)

XXXa - 26/04/1964
Modena-Roma 3-3
19' Conti, 25' De Sisti, 42' Orlando, 43' Malatrasi, 72' Brighenti, 83' Merighi

XXXIa - 03/05/1964
Roma-Milan 2-3
28' Manfredini, 31' Orlando, 60', 65', 75' Amarildo

XXXIIa - 17/05/1964
L.R.Vicenza-Roma 2-1
7' Carpanesi, 26', 77' Vastola

XXXIIIa - 24/05/1964
Mantova-Roma 1-0
40' Frascoli (a)

XXXIV - 31/05/1964
Roma-Catania 4-4
36' De Sisti, 41' Fanello, 47' Manfredini, 49' Leonardi, 51' Ardizzon (a), 70', 74' Chinesinho, 82' Sormani

Classifica serie A 1963/64

Bologna 54
Inter 54
Milan 51
Fiorentina 38
Juventus 38
Vicenza 36
Torino 35
Genoa 30
Lazio 30
Catania 30
Atalanta 30
ROMA 29
Mantova 29
Messina 28
Sampdoria 27
Modena 27
SPAL 24
Bari 22

(in corsivo le squadre retrocesse in serie B)

Partite Roma 1963/64

Giocate 34
Vittorie 9
Pareggi 11
Sconfitte 14

Reti fatte 43
Reti subite 44

Coppa Italia 1963/64

FINALE

06/09/1964 Roma-Torino 0-0

01/11/1964 Torino-Roma 0-1
Nicolè

Vai alla pagina della Coppa Italia 1963/64

Losi alza la Coppa Italia
Losi alza la Coppa Italia.

Coppa delle Alpi

21/06/1964
Servette-Roma 0-1
Manfredini

24/06/1964
Catania-Roma 4-2
Manfredini 2

28/06/1964
Biel-Roma 0-3
Leonardi 2, Manfredini

30/06/1964
Zurigo-Roma 1-4
Manfredini 2, Szabo aut., Orlando

Coppa delle Fiere 1963/64

SEDICESIMI DI FINALE
16/10/1963 Herta-Roma 1-3
21' Schutz, 60' De Sisti, 72' Leonardi
30/10/1963 Roma-Herta 2-0
4' Schutz, 70' Orlando

OTTAVI DI FINALE
04/12/1963 Roma-Belenenses 2-1
20' Schutz, 86' Peres (a)
11/12/1963 Belenenses-Roma 0-1
19' De Sisti

QUARTI DI FINALE
29/1/64 Roma-Colona 3-1
8', 48' Schutz (r), 19' Sormani, 75' Thielen
5/3/64 Colonia-Roma 4-0
45' Benthaus, 67' Pott, 85', 90' Muller

Lazio-Roma 1-1, gol di Carpanesi
23 febbraio, Lazio-Roma 1-1. Nella prima foto Carpanesi (a sinistra, a destra è Manfredini) batte Cei e firma il pareggio della Roma.

Angelillo e Suarez
Angelillo e Suarez avversari in Inter-Roma.


Stretta di mano tra il tecnico Mirò e l'attaccante Sormani

La Roma posa con la Coppa Italia 1963/64

La Roma posa con la Coppa Italia 1963/64. L'altro trofeo è la Coppa Disciplina vinta da Giancarlo De Sisti.

15 giugno 1963
Amichevole all'Olimpico tra Roma e Santos. Vincono i brasiliani 4-3.

09 settembre 1963
Primo turno di Coppa Italia, Potenza-Roma 0-2, doppietta di Manfredini.

08 ottobre 1963
Roma-Lazio 0-0. L'attaccante Franco Dori gioca la prima delle sue due gare in giallorosso.

16 ottobre 1963
Coppa delle Fiere, sedicesimi di finale. La Roma vince in trasferta contro l'Herta Berlino 3-1, segnano De Sisti, Leonardi e Schutz.

20 ottobre 1963
La Roma perde 3-1 a Torino contro la Juventus, il gol è di Schutz.

13 novembre 1963
Sedicesimi di coppa Italia, Roma-Napoli 5-0.

01 dicembre 1963
SPAL-Roma 2-0.

08 dicembre 1963
Roma-Modena 2-0, gol di Schutz e Sormani.

22 dicembre 1963
Milan-Roma 2-1, non basta il gol di Picchio De Sisti.

29 dicembre 1963
Roma-Vicenza 1-1.

05 gennaio 1964
Roma-Mantova 2-1, Orlando e De Sisti firmano la vittoria romanista.

09 febbraio 1964
Un gol del difensore Fontana si rivela decisivo in Roma-Genoa 1-0.

23 febbraio 1964
La Roma pareggia 1-1 il derby grazie al gol della rimonta di Carpanesi.

05 aprile 1964
All'Olimpico tra Roma e Fiorentina finisce 1-1, per i giallorossi segna Orlando.

15 aprile 1964
Coppa Italia 63/63, terzo turno. Foggia-Roma 0-2, reti di Francesconi e Leonardi.

17 maggio 1964
La Roma perde 2-1 a Vicenza.

03 giugno 1964
Quarti di finale di Coppa Italia, Roma-Atalanta 1-0. A portare la Roma in semifinale è Leonardi.

10 giugno 1964
Semifinale di Coppa Italia, Roma-Fiorentina 1-1, gol di Leonardi. I giallorossi conquistano la finale vincendo 7-3 ai calci di rigore. L'ultima penalty lo tira il portierone della Roma Fabio Cudicini.

ADS

ADS