A.S.Roma stagione 2010/11

TRE DERBY VINTI
MONTELLA SOSTITUISCE RANIERI IN PANCHINA

La rosa della Roma 2010/11

Rosa della Roma 2010/11

PORTIERI: 1 Lobont, 12 Pena, 27 Julio Sergio, 32 Doni, DIFENSORI: 2 Cicinho (da gennaio al Villareal), 3 Castellini, 4 Juan, 5 Mexes, 13 Antunes, 15 Loria, 17 Riise, 25 G.Burdisso, 26 Pit, 28 Andreolli (da gennaio al Cesena), 29 N.Burdisso, 42 Frascatore, 77 Cassetti, 87 Rosi. CENTROCAMPISTI: 7 Pizarro, 11 Taddei, 16 De Rossi, 18 Guberti, 20 Perrotta, 23 Greco, 30 Fabio Simplicio, 33 Brighi, ATTACCANTI: 8 Adriano, 9 Vucinic, 10 Totti, 19 Julio Baptista (da gennaio al Malaga), 22 Borriello, 24 Cerci, 41 Pigliacelli, 43 Montini, 89 Okaka, 94 Menez, V. Virga. (In corsivo i nuovo arrivo)

Formazione tipo (4-3-3): Doni, Cassetti, Juan, Burdisso, Riise, Pizarro, De Rossi, Perrotta, Vucinic, Totti, Borriello

Presidente Roma 2010/11

Rosella Sensi
Rosella Sensi, presidente dell'A.S.Roma

Allenatore Roma 2010/11

Claudio Ranieri
dal 20/02/2011
Vincenzo Montella

Campo di gioco

Stadio Olimpico

Posizione in campionato Roma 2010/11

Sesto posto

Piazzamenti nelle Coppe 2010/11

Coppa Italia: Semifinalista
Champions League: Ottavi di finale


L'undici della Roma che ha giocato la Supercoppa Italiana 2010/11

Maggiori presenze Roma 2010/11

Borriello, 40 presenze
(34 campionato)

Miglior marcatore Roma 2010/11

Borriello e Totti, 17 gol
(11 e 15 in campionato)

Il mercato della Roma

In estate la Roma riesce a trovare l'accordo con l'Inter per Nicolas Burdisso, inoltre dal Rosario Central prende in prestito anche il fratello del calciatore argentino, Guillermo. Sempre in prestito arrivano: dal Parma il difensore Paolo Castellini e dal Milan l'attaccante Marco Borriello. Viene ingaggiato il centravanti brasiliano Adriano, ex Parma e Inter e svincolato dal Flamengo, ormai decisamente fuori forma. Per il suo arrivo viene organizzata un'amichevole al Flaminio. Arriva in giallorosso anche il centrocampista brasiliano Fabio Simplicio, svincolato dal Palermo. Infine tornano dai prestiti molti giocatori tra cui Cicinho, Loria, Virga e Okaka. Vanno via dalla Roma: Artur, Andreolli, Motta, Barusso, Cerci, Faty, Stoian, Esposito e Toni. Max Tonetto chiude la sua carriera da giallorosso e appende gli scarpini al chiodo. A gennaio vengono ceduti Antunes, Cicinho, Julio Baptista e Okaka. Adriano dopo soli quattro mesi rescinde il contratto.


Rosella Sensi, Marco Borriello e Daniele Pradè

La Roma in campionato parte malissimo, ottenendo solo due punti nelle prime quattro gare. Anche l'esordio in Champions League è deludente: 2-0 contro il Bayer Monaco. In autunno la Roma ingrana, ritrova la vittoria sia in campionato sia in Europa, dove batte i rumeni del Cluj, gli svizzeri del Basilea e si vendica contro i bavaresi del Bayer Monaco vincendo 3-2, in rimonta, allo Stadio Olimpico.


Totti esulta contro il Bayer Monaco

Il 7 novembre la Roma vince il derby d'andata grazie a due calci di rigore trasformati da Marco Borriello e Mirko Vucinic. A gennaio la Coppa Italia mette di nuovo contro Roma e Lazio, il turno unico è deciso dai gol dell'attaccante Borriello, di nuovo dagli 11 metri, e del brasiliano Fabio Simplicio. Una settimana dopo, ai quarti di finale, la Roma supera contro i pronostici la Juventus a Torino, guadagnandosi così l'accesso alle semifinali. La corsa dei giallorossi in Coppa Italia si ferma a maggio, nel duplice incontro con l'Inter, terminato 0-1 all'Olimpico e 1-1 in Lombardia.

A febbraio la Roma viene eliminata dalla Champions League per mano degli ucraini dello Shakhtar Donetz. Poche settimane dopo, in seguito alla brutta sconfitta a Genoa contro i rossoblu, Claudio Ranieri rassegna le dimissioni. Al suo posto in panchina subentra l'ex centravanti giallorosso Vincenzo Montella, alla prima esperienza su una panchina di serie A. Guida la Roma fino al sesto posto finale togliendosi la soddisfazione di vincere, anche da tecnico, la stracittadina contro la Lazio.

La stagione 2010/11 è l'ultima con la famiglia Sensi alla guida del club giallorosso. In estate si definisce il passaggio della Roma nelle mani di una cordata americana ed il nuovo presidente della Roma diventa Thomas Di Benedetto.

Il campionato della Roma 2010/2011

Girone d'andata
DataPartitaMarcatori
29/08/2010Roma-Cesena 0-0-
11/09/2010Cagliari-Roma 5-18' Conti, 18' De Rossi, 23' (r), 47' Matri, 38' Acquafresca, 88' Lazzari
19/09/2010Roma-Bologna 2-27' Borriello, 59' Rubin (a), 77', 90' Di Vaio
22/09/2010Brescia-Roma 2-113' Hetemaj, 65' Caracciolo (r), 83' Borriello
26/09/2010Roma-Inter 1-091' Vucinic
03/10/2010Napoli-Roma 2-072' Hamsik, 83' Juan (a)
17/10/2010Roma-Genoa 2-134' Borriello, 53' Brighi, 78' Rudolf
24/10/2010Parma-Roma 0-0-
31/10/2010Roma-Lecce 2-062' Burdisso, 76' Vucinic
07/11/2010Lazio-Roma 0-252' Borriello (r), 87' Vucinic (r)
10/11/2010Roma-Fiorentina 3-245' Simplicio, 51' Borriello, 69' Gilardino, 77' Perrotta, 89' D'Agostino
14/11/2010Juventus-Roma 1 135' Iaquinta, 45'+4' Totti (r)
21/11/2010Roma-Udinese 2-024' Menez, 56' Borriello
28/11/2010Palermo-Roma 3-120' Miccoli, 61' Ilicic, 65' Nocerino, 92' Totti
05/12/2010Chievo-Roma 2-226', 44' Simplicio, 62' Moscardelli, 83' Granoche
12/12/2010Roma-Bari 1-030' Juan
19/12/2010Milan-Roma 0-169' Borriello
06/01/2011Roma-Catania 4-25', 47' Borriello, 29' Silvestre, 38' Maxi Lopez, 86', 94' Vucinic
09/01/2011Sampdoria-Roma 2-117' Vucinic, 58' Pozzi (r), 83' Guberti
Girone di ritorno
DataPartitaMarcatori
16/01/2011Cesena-Roma 0-189' Pellegrino (a)
23/01/2011Roma-Cagliari 3-021' Totti (r), 70' Perrotta, 92' Menez
30/01/2011Bologna-Roma 0-145' De Rossi
02/02/2011Roma-Brescia 1-158' Borriello, 69' Eder
06/02/2011Inter-Roma 5-33' Sneijder, 13' Simplicio, 35', 63 (r) Eto'o, 75' Vucinic, 77' T.Motta, 81' Loria, 90' Cambiasso
13/02/2011Roma-Napoli 0-249' (r), 83' Cavani
20/02/2011Genoa-Roma 4-36' Mexes, 16' Burdisso, 51' Totti, 52', 74' Palacio, 68', 85' Paloschi
27/02/2011Roma-Parma 2-219' Totti (r), 36' Juan, 74', 79' Amauri
06/03/2011Lecce-Roma 1-232' Vucinic, 75' Giacomazzi, 90' Pizarro (r)
13/03/2011Roma-Lazio 2-170', 93' (r) Totti
20/03/2011Fiorentina-Roma 2-221' Mutu, 27' (r), 52' Totti, 34' Gamberini
03/04/2011Roma-Juventus 0-254' Krasic, 74' Matri
10/04/2011Udinese-Roma 1-257' (r), 94' Totti, 87' Di Natale
17/04/2011Roma-Palermo 2-320' Totti (r), 43' Pinilla (r), 84', 90' Hernandez, 92' Vucinic
23/04/2011Roma-Chievo 1-04' Perrotta
01/05/2011Bari-Roma 2-325' Bentivoglio (r), 30', 57' (r) Totti, 42' Huseklepp, 95' Rosi
08/05/2011Roma-Milan 0-0-
15/05/2011Catania-Roma 2-114' Loria, 78' Bergessio, 95' Gomez
22/05/2011Roma-Sampdoria 3-126' Mannini, 30' Totti, 70' Vucinic, 86' Borriello

Immagini della stagione della Roma 2010/11

Le maglie della Roma 2010/11 firmate dallo sponsor tecnico Kappa: coccarda della Coppa Italia conquistata l'anno prima e logo del main sponsor Wind. Nelle foto: i due portieri Julio Sergio e Lobont, Cassetti ed Adriano con la terza maglia, Menez e Rosi con la seconda, Totti e Perrotta con la prima maglia; due formazioni giallorosse schierate prima delle gare.

Magliette della Roma campionato 2010/11
Una formazione della Roma durante il ritiro del campionato 2010/11
Una formazione della Roma durante il ritiro del campionato 2010/11

Champions League 2010/11

In Champions League la Roma ottiene delle buone prestazioni nel girone preliminare, che chiude al secondo posto alle spalle dei tedeschi del Bayer Monaco, battuti per 3-2 all'Olimpico nella gara di ritorno. Vince contro gli svizzeri del Basilea e i rumeni del Cluj. Il cammino della Roma nella Champions League 2010/11 s'interrompe agli ottavi di finale contro il club ucraino dello Shakhtar Donetz.

Girone
DataPartitaMarcatoriDataPartitaMarcatori
15/09/2010Bayer Monaco-Roma 2-079' Muller, 83' Klose23/11/2010Roma-Bayer Monaco 3-233', 39' Muller, 49' Borriello, 81' De Rossi, 84' Totti (r)
28/09/2010Roma-Cluj CFR 2-169' Mexes, 71' Borriello, 79' Rada08/12/2010Cluj CFR-Roma 1-121' Borriello, 88' Traore
19/10/2010Roma-Basilea 1-312' Frei, 21' Borriello, 44' Inkoom, 93' Cabral03/11/2010Basilea-Roma 2-316' Menez, 25' Totti (r), 69' Frei, 76' Greco, 84' Shaqiri
Ottavi di finale
DataPartitaMarcatoriDataPartitaMarcatori
15/02/2011Roma-Shakhtar Donetz 2-328' Perrotta, 29' Jadson, 36' D. Costa, 41' L. Adriano, 61' Menez08/03/2011Shakhtar Donetz-Roma 3-018' Hubschman, 13'st Willian, 42'st Eduardo

Coppa Italia 2010/11

In Coppa Italia la Roma di Claudio Ranieri ottiene delle bellissime vittorie contro i rivali storici della Lazio e della Juventus, nei primi due turni del torneo che si disputano a gara unica. Veniamo eliminati in semifinale dall'Inter.

DataTurnoPartitaMarcatori
19/01/2011Ottavi di finaleRoma-Lazio 2-153' Borriello (r), 57' Hernanes (r), 77' Simplicio
27/01/2011Quarti di finaleJuventus-Roma 0-265' Vucinic, 90' Taddei
19/04/2011Semifinale, andataRoma-Inter 0-145' Stankovic
11/05/2011Semifinale, ritornoInter-Roma 1-158' Eto'o, 84' Borriello
De Rossi esulta dopo la vittoria nel derby d'andata

De Rossi esulta dopo la vittoria nel derby d'andata

21 agosto 2010: La Roma di Ranieri comincia la nuova stagione perdendo la Supercoppa nell'ennesima sfida a San Siro contro l'Inter. Dopo il vantaggio iniziale di Riise i nerazzurri rimontano e vincono 3-1 17 settembre 2010: Basilea-Roma 2-0, prima sconfitta della Roma allenata dal tecnico Claudio Ranieri. Prima del fischio d'inizio scontri tra i circa mille tifosi giallorossi in Svizzera e la polizia locale. 28 settembre 2010: Champions League, Roma-Cluj 2-1. Le reti di Mexes e Borriello portano i primi 3 punti nel girone. 17 ottobre 2010: La Roma batte il Genoa all'Olimpico 2-1 con reti di Borriello e Brighi. 19 ottobre 2010: Roma-Basilea 1-3, Borriello pareggia ma poi gli svizzeri fanno loro la gara. 31 ottobre 2010: Roma-Lecce 2-0, segnano Burdisso e Vucinic nella ripresa. 07 novembre 2010: Lazio-Roma 0-2, decidono Borriello e Vucinic nella ripresa, entrambe dal dischetto. 14 novembre 2010: Ad Alessandria nasce Edmondo Mornese, campione d'Italia con la Roma nel 1942. 21 novembre 2010: Roma-Udinese 2-0, in gol Menez e Borriello. 23 novembre 2010: Roma-Bayer Monaco 3-2. I giallorossi ribaltano lo 0-2 iniziale grazie alle reti di Borriello, De Rossi e Totti su rigore. 04 dicembre 2010: Chievo Verona-Roma 2-2, su un campo pieno di pozzanghere, i veneti pareggiano nel finale la doppietta di Simplicio. 05 dicembre 2010: Chievo-Roma 2-2, non basta la doppietta di Simplicio. 08 dicembre 2010: Cluj-Roma 1-1, in Romania segna Borriello. 12 dicembre 2010: Roma-Bari 1-0, gol vittoria del difensore brasiliano Juan. 19 dicembre 2010: Milan-Roma 0-1, bella gara della Roma di Claudio Ranieri, che sceglie di mandare in campo Adriano lasciando in panchina Totti. Decisivo un gol nella ripresa dell'ex rossonero Borriello.

06 gennaio 2011: Alla ripresa del campionato la Roma batte il Catania 4-2 con doppiette di Borriello e Vucinic. 09 gennaio 2011: Stop della Roma a Genova contro la Sampdoria, finisce 2-1 e il gol giallorosso lo realizza Vucinic. 19 gennaio 2011: Derby di Coppa Italia a partita unica, valevole per il passaggio ai quarti di finale. Primo tempo scialbo, poi nella ripresa l'ingresso di Vucinic e Menez cambia la partita, vinciamo 2-1 grazie al rigore realizzato da Borriello e al gol vittoria di Fabio Simplicio. Per il tecnico Claudio Ranieri è il quarto derby consecutivo vinto. 23 gennaio 2011: Roma-Cagliari 3-0, segnano Totti su rigore, Perrotta e Menez. 27 gennaio 2011: Quarti di finale di Coppa Italia, gara unica tra Juventus-Roma. I giallorossi piegano i piemontesi con due stupende reti di Mirko Vucinic e Rodrigo Taddei. 29 gennaio 2011: Alla vigilia di Bologna-Roma in città si parla solo degli americani che potrebbero rilevare la società giallorossa. 30 gennaio 2011: Bologna-Roma, partita in forse fino all'ultimo per la neve che ricopre il Dall'Ara. La gara dura soltanto 16 minuti poi l'arbitro rimanda tutti negli spogliatoi. Nel recupero terminerà 0-1 con gol di De Rossi. 02 febbraio 2011: Roma-Brescia 1-1, Eder pareggia il gol di Marco Borriello. 06 febbraio 2011: Inter-Roma 5-3, segnano Simplicio, Vucinic e Loria. 13 febbraio 2011: Il giorno dopo la sconfitta interna contro il Napoli Rosella Sensi sbotta: non si può andare avanti cosi!. 15 febbraio 2011: Roma-Shakhtar Donetz 2-3, Perrotta e Menez per i giallorossi. 20 febbraio 2011: Genoa-Roma 4-3, debacle della Roma al Marassi. In vantaggio di tre reti nel primo tempo viene rimonontata nella ripresa. Al termine della gara il tecnico Claudio Ranieri rassegna le dimissioni. 27 febbraio 2011: Roma-Parma 2-2, prima gara di Vincenzo Montella sulla panchina della Roma. Andiamo in vantaggio per 2-0 con i gol di Totti e Juan, poi a dieci minuti dalla fine della gara Amauri con una doppietta regala il pareggio agli emiliani. 06 marzo 2011: Pizarro all'ultimo minuto su rigore decide Lecce-Roma 1-2. L'altra rete giallorossa è siglata da Vucinic. 08 marzo 2011: La Roma di Ranieri esce dalla Champions League agli ottavi battuta due volte dallo Shacktar Donetz. 13 marzo 2011: Roma-Lazio 2-1. A segno per due volte Francesco Totti, alla prima doppietta nel derby. 20 marzo 2011: A Firenze contro i viola finisce 2-2, a segno per due volte Francesco Totti. 03 aprile 2011: All'Olimpico Roma-Juventus finisce 0-2, per Vincenzo Montella dopo 5 gare sulla panchina giallorossa è la prima sconfitta. 10 aprile 2011: A Udine la Roma torna a vincere. Finisce 1-2 e decide nuovamente una doppietta di Totti, la terza in quattro gare. 17 aprile 2011: Sconfitta interna 2-3 per la Roma contro il Palermo. Apre le marcature Totti su rigore e chiude Vucinic, in mezzo la rete di Pinilla e la doppietta di Hernandez. 01 maggio 2011: Rocambolesca vittoria all'ultimo per la Roma a Bari, segna due volte Totti poi Aleandro Rosi firma il 2-3 finale. 07 maggio 2011: Roma-Milan 0-0. 08 maggio 2011: Roma-Milan 0-0, il pareggio basta ai rossoneri per laurearsi campioni d'Italia. 11 maggio 2011: Inter-Roma 1-1, ad Eto'o risponde Borriello ma in finale vanno i neroazzurri in virtù della vittoria all'andata. 15 maggio 2011: Catania-Roma 2-1, il campo siciliano si conferma ostile per i giallorossi. A segno il difensore Simone Loria. 22 maggio 2011: Ultima di campionato, Roma-Sampdoria 3-1, i blucerchiati sono già retrocessi in serie B. Segnano Totti, Vucinic e Borriello. La Roma chiude il campionato al sesto posto qualificandosi per i preliminari di Europa League.

Ciao, se vuoi metterti in contatto con la redazione del sito o aggiungere il tuo contributo in questa pagina puoi riempire il modulo di contatto qui sotto ed inviarci il tuo messaggio. Grazie.


 

Ultima modifica di questa pagina: 28/01/2024