Tacco di Mancini al derby

Il tacco di Dio

L'esultanza di Amantino Mancini dopo il gol nel derby Roma-Lazio 2-0

La gioia del brasiliano Amantino Mancini che grazie a questo splendido gol viene soprannominato dai tifosi della Roma "il tacco di Dio"

A dieci minuti dal termine del derby il risultato è ancora bloccato sullo 0-0. Dalla destra dell'area di rigore biancoceleste, Antonio Cassano batte una punizione perfetta al centro, Amantino Mancini s'inserisce tra i difensori laziali e colpisce il pallone al volo, di tacco. E' il gol del vantaggio per i giallorossi, un'autentica perla del giovane calciatore brasiliano ormai promosso titolare da qualche giornata dal tecnico giallorosso Fabio Capello. Amantino corre a festeggiare sotto la Curva Sud e viene travolto dall'abbraccio dei compagni. Nei minuti restanti la Roma trova anche il gol del raddoppio con Emerson ma è il colpo da biliardo di Mancini ad entrare di diritto nella storia dei derby capitolini. Dopo questa splendida marcatura Amantino si guadagna l'appellativo di "tacco di Dio".

"Fu una mossa dettata dall'istinto. Istinto puro. In quel momento era la cosa giusta da fare e per fortuna la palla andò in rete. Quando ho visto la sfera oltrepassare la linea, non ho più capito nulla. Mi sono tolto la maglia, ho cominciato a correre sotto la curva Sud e i miei compagni che mi venivano dietro. Il gol più bello della carriera." - Amantino Mancini

Il gol di Amantino Mancini nel derby Roma-Lazio 2-0

9 novembre 2003, ROMA-LAZIO 2-0, ROMA: Pelizzoli; Zebina, Samuel, Panucci; Mancini, Emerson, Dacourt, Lima; Totti; Montella (28'st Carew), Cassano (37'st De Rossi). In panchina: Zotti, Dellas, Candela, Tommasi, D'Agostino. Allenatore: Capello. LAZIO: Sereni; Favalli, Negro, Stam, Oddo; Conceicao (37'st Inzaghi), Dabo, Stankovic, Giannichedda, Liverani (28'st Albertini); Corradi. In panchina: Casazza, Mihajlovic, Zauri, Couto, Delgado. Allenatore: Mancini. ARBITRO: Trefoloni di Siena. RETI: 36'st Mancini, 41'st Emerson. NOTE: serata non fredda, terreno in buone condizioni, spettatori 80.000. Ammoniti: Dacourt, Oddo, Giannichedda, Negro, Carew, Inzaghi. Angoli: 5-1 per la Roma. Recupero: 3'pt; 3'st.

Il gol di Amantino Mancini nel derby Roma-Lazio 2-0

Il gol di Amantino Mancini nel derby Roma-Lazio 2-0

Video del gol di tacco di Amantino Mancini nel derby

La radiocronaca di Giulio Delfino da Radio Rai Tutto il calcio minuto per minuto dei due gol della Roma segnati dai brasiliani Amantino Mancini ed Emerson





Ultima modifica di questa pagina: 25/01/2016

26 giugno...1927, Italo Foschi annuncia che la Roma a partire dal '29 giocherà a campo Testaccio. Nel frattempo lo stadio sarà il Motovelodromo Appio, a quattro chilometri di distanza dal capolinea dei mezzi pubblici di Porta San Giovanni. 1932, La Roma becca 3 gol dalla Lazio in amichevole. 1952, Il conte Romolo Vaselli diventa il nuovo presidente della Roma. 1955, Coppa Europa Centrale, quarti d'andata a Novi Sad, Vojvodina-Roma 4-1. Gol giallorosso di Nyers. 1984, Finale di ritorno di Coppa Italia, Roma-Verona 1-0 autorete di Ferroni.Clicca qui per andare alla pagina.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di giugno nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi