Roma-Liverpool 1-1 (3-5 dcr)

La Curva Sud il giorno di Roma-Liverpool

Nella stagione 1983/84 la Roma ha l'occasione di conquistare la Coppa dei Campioni per la prima volta nella sua storia. Il destino vuole che l'ncontro finale si disputi proprio allo Stadio Olimpico di Roma. In finale contro il Liverpool Phil Neal porta in vantaggio i Reds e Roberto Pruzzo firma il pareggio dei giallorossi poco prima dell'intervallo. Durante la ripresa e nei tempi supplementari il risultato non cambia, si arriva per ciò ai calci di rigore dove risultano decisivi gli errori di Bruno Conti e Ciccio Graziani.

Liverpool FC: Grobbelaar , Neal, A. Kennedy, Lawrenson, Whelan, Hansen, Dalglish (94' Robinson), Lee, Rush, Johnston (72' Nicol), Souness. A disposizione: Bolder, Hodgson, Gillespie. Allenatore: Fagan

AS Roma: Tancredi, Nappi, Bonetti, Righetti, Falcao, Nela, Conti, Cerezo (115' Strukelj), Pruzzo (64' Chierico), Di Bartolomei, Graziani A disposizione: Malgioglio, Oddi, Vincenzi. Allenatore: Liedholm

Arbitro: Erik Fredriksson
Marcatori: Neal, Pruzzo
Calci di rigore: Nicol FUORI, Di Bartolomei GOL, Neal GOL, Conti FUORI, Souness GOL, Righetti GOL, Rush GOL, Graziani FUORI, Kennedy GOL
Ammoniti: 115' Di Bartolomei

Agostino e il capitano del Liverpool a inizio partita

Sopra i capitani ad inizio gara, sotto il video dell'incontro

Il video della partita Roma-Liverpool
Il gol di Neal Il gol del pareggio di Pruzzo sotto lo sguardo di Falcao

Nelle foto sopra: i capitani a inizio gara, il gol del vantaggio del Liverpool segnato da Neal e quello del pareggio di Pruzzo.
Sotto Agostino mentre va sul dischetto a realizzare il primo calcio di rigore, poi gli errori di Bruno Conti e Francesco Graziani.

Agostino va sul dischetto Il rigore fallito da Bruno Conti Il rigore fallito da Graziani

Ultima modifica di questa pagina: 18/02/2016

Il quiz della Roma

23 marzo... 1949, Nella Basilica di San Lorenzo vengono celebrati i funerali di Italo Foschi, pioniere, fondatore e primo presidente dell'Associazione Sportiva Roma. 1975, Pierino Prati firma il gol dell'uno a zero contro lal Lazio. Saliamo al terzo posto in classifica. 1980, Roma-Perugia 4-0. Dopo un autogol arrivano le reti di Pruzzo, Benetti ed Ancelotti.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di marzo nella storia della Roma.

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi