Roma-Liverpool 1-1 (3-5 dcr)

Nella stagione 1983/84 la Roma ha l'occasione di conquistare la Coppa dei Campioni per la prima volta nella sua storia. Il destino vuole che l'incontro finale si disputi proprio allo Stadio Olimpico di Roma, in casa della squadra giallorossa. La gara è in programma il 30 maggio 1984, alle ore 20:15.

L'ingresso di campo di Roma e Liverpool
La Curva Sud il giorno di Roma-Liverpool I tifosi inglese all'Olimpico per Roma-Liverpool

Le tifoserie di Roma e Liverpool riempiono lo Stadio Olimpico.

Roma-Liverpool 1-1 (3-5 dcr)

AS Roma: Tancredi, Nappi, Bonetti, Righetti, Falcao, Nela, Conti, Cerezo (115' Strukelj), Pruzzo (64' Chierico), Di Bartolomei, Graziani. A disposizione: Malgioglio, Oddi, Vincenzi. Allenatore: Liedholm

Liverpool FC: Grobbelaar , Neal, A. Kennedy, Lawrenson, Whelan, Hansen, Dalglish (94' Robinson), Lee, Rush, Johnston (72' Nicol), Souness. A disposizione: Bolder, Hodgson, Gillespie. Allenatore: Fagan

Arbitro: Erik Fredriksson
Ammoniti: 115' Di Bartolomei

Marcatori: 14' Neal, 43' Pruzzo
Calci di rigore: Nicol FUORI, Di Bartolomei GOL; Neal GOL, Conti FUORI; Souness GOL, Righetti GOL; Rush GOL, Graziani FUORI; Kennedy GOL

Agostino e il capitano del Liverpool a inizio partita

Sopra i capitani ad inizio gara, sotto gli highlights della finale di Coppa dei Campioni Roma-Liverpool

I gol

Il gol di Neal in Roma-Liverpool Il gol di Pruzzo al Liverpool

In campo Phil Neal porta in vantaggio il Liverpool, poi Roberto Pruzzo firma il pareggio dei giallorossi poco prima dell'intervallo. Durante la ripresa e nei tempi supplementari il risultato non cambia, si arriva per ciò ai calci di rigore dove risultano decisivi gli errori di Bruno Conti e Ciccio Graziani.

Il gol del Liverpool

Phil Neal, terzino destro dei Reds, sblocca la partita dopo un quarto d'ora e porta in vantaggio la squadra inglese del Liverpool.

Il gol di Pruzzo al Liverpool

A due minuti dal termine del primo tempo, Roberto Pruzzo riporta la gara sul risultato di parità: 1-1 tra Roma e Liverpool. Il risultato non si sbloccherà più e l'incontro arriva fino ai calci di rigore.

I calci di rigore

Agostino si prepare a calciare il rigore contro il Liverpool
L'errore dal dischetto di Bruno Conti

L'errore dal dischetto di Bruno Conti.

Graziani sbaglia il rigore decisivo in Roma-Liverpool

Graziani sbaglia il rigore decisivo in Roma-Liverpool.

30 maggio 1984, l'undici titolare della Roma in finale di Coppa dei Campioni contro il Liverpool

30 maggio 1984, l'undici titolare della Roma in finale di Coppa dei Campioni contro il Liverpool