Eusebio Di Francesco

Difra in semifinale Champions

Eusebio Di Francesco nasce a Pescara, l'otto settembre 1969.

Carriera da calciatore

Cresciuto calcisticamente nell'Empoli, disputa quattro stagioni con Lucchese in serie B prima di affermarsi nella massima serie del campionato italiano, con il Piacenza. In Emilia tra il 1995 e il 1997 disputa 67 gare e 5 gol che gli valgono la chiamata nella Capitale alla corte di mister Zeman.

Di Francesco alla Roma

Eusebio Di FrancescoDi Francesco arriva alla Roma nella stagione 1997/98. E' il primo campionato in giallorosso anche di Zdenek Zeman, estimatore del centrocampista, che schiera Di Francesco nel tuo terzetto di centrocampo. Le stagioni con il tecnico boemo sono per Di Francesco le migliori in giallorosso.

Si guadagna anche la convocazione in Nazionale maggiore, con la quale vanta 13 presenze e 1 gol tra il 1998 e il 2000. Con l'arrivo di Fabio Capello sulla panchina della Roma, a causa anche di alcuni infortuni, vede sempre meno il campo. Resta titolare nella stagione 1999/00 ma nell'annata dello scudetto disputa solamente 5 gare. L'anno successivo (2001/02) torna al Piacenza, dove gioca due stagioni. Poi disputa un anno all'Ancona e un ultimo a Perugia, dove ritrova brillantezza e disputa 35 gare segnando anche un gol.

Di Francesco allenatore della Roma

Eusebio Di FrancescoDi Francesco torna nella Capitale come allenatore nella stagione 2017/18, dopo aver disputato cinque ottime stagioni alla guida del Sassuolo, preso in serie B e portato fino in Europa League. A Roma prende il posto di Luciano Spalletti. Lo seguono dal Sassuolo anche i calciatori Pellegrini (rientrante dal prestito) e Defrel.

La sua prima stagione è da considerarsi ottima poiché oltre a piazzarsi al terzo posto in campionato, riesce a portare la compagine giallorossa fino alla semifinale di Champions League. Un traquardo mai raggiunto da quando è stata istituita la nuova formula del torneo. La partita Roma-Barcellona 3-0, con la quale i giallorossi ribaltano il 5-2 dell'andata e passano il turno è l'apice della stagione della Roma e di mister Eusebio Di Francesco.

Eusebio Di Francesco nelle due vesti romaniste, da giocatore esulta dopo il gol nel derby Lazio-Roma 3-3 della stagione 1998/99 e da tecnico, alla guida i giallorossi fino alla semifinale di Champions League contro il Liverpool.

Di Francesco "incazzato" dopo il pareggio casalingo contro il Chievo Verona, nella stagione 2018/19

Eusebio Di Francesco al 3-0 di Manolas in Roma-Barcellona

ADS

ADS