Dan Friedkin

Biografia di Dan Friedkin

Dan Friedkin nasce a San Diego, in California, nell'ottobre 1965. Figlio di Thomas Hoyt Friedkin e Susan Wille, cresce come imprenditore al fianco del padre, conosciuto principalmente come fondatore della Gulf States Toyota, tra le principali società statunitensi importatrici delle auto asiatiche.

Dan Friedkin

Laureato a Georgetown, si specializza in economia a Houston, in Texas, dove ha sede l'azienda di famiglia. Come il padre, Dan Friedkin conduce una vita fuori dai riflettori e ricca di successi imprenditoriali nel campo dell'automobilismo, dello spettacolo e del turismo. Appassionato di aerei come il nonno aviatore Kenny, possiede una collezione di aerei storici ed è uno dei dieci piloti civili ad essere autorizzato a volare in formazione con aerei militari.

Dan Friedkin
Dan Friedkin

Nell'inverno 2019 l'imprenditore Dan Friedkin effettua la due diligence dell'Associazione Sportiva Roma, pronto ad investire per la società giallorossa quasi ottocento milioni di euro. A febbraio la crisi scaturita dalla pandemia congela la trattativa tra le parti. Ad agosto 2020 James Pallotta e Dan Friedkin chiudono l'accordo per il passaggio di consegne del club capitolino per la cifra di 591 milioni di euro.

Dan Friedkin
Dan Friedkin

Friedkin presidente della Roma

Il 17 agosto 2020 il Friedkin Group annuncia l’acquisizione, attraverso la Romulus and Remus Investments LLC, di circa l'86,6% del capitale sociale del Club. Il magnate di Houston Dan Friedkin diventa quindi il venticinquesimo presidente dell'Associazione Sportiva Roma, dopo Di Benedetto e Pallotta il terzo statunitense.

Friedkin si presenta nella Capitale come Presidente della Roma il 10 settembre 2020, quando visita il Centro Sportivo di Trigoria in compagnia del figlio Ryan. Segue le prime trasferte della Roma a Verona e Udine, riportando la dirigenza giallorossa vicina la squadra. Dal luglio 2021 Friedkin è membro del board dell'ECA (European Club Association).

Dan Friedkin il primo giorno a Trigoria
Dan e Ryan Friedkin il primo giorno a Trigoria

Sfumata la qualificazione in finale di Europa League, il 4 maggio 2021 l'arrivo a sopresa di José Mourinho sulla panchina della Roma è il primo grande colpo dei Friedkin alla guida della Roma. E' una mossa che spiazza tutto l'ambiente e riporta sorriso ed entusiasmo nel popolo giallorosso.

Dan e Ryan Friedkin
Dan e Ryan Friedkin

Lo "Special One" il primo anno è in grado di guidare la squadra alla conquista della Conference League. Il 25 maggio 2022 Lorenzo Pellegrini è il primo capitano romano ad alzare al cielo un trofeo UEFA, a 61 anni di distanza dalla vittoria delle Coppa delle Fiere, per i Friedkin è una prima grande conquista in giallorosso.

Il giorno dopo la finale, il 26 maggio, Roma si riempie di tifosi giallorossi in festa per la Conference League vinta. Sui tre pullman che sfilano sotto il Colosseo con i giocatori e il tecnico Mourinho c'è anche la famiglia Friedkin, che dal suo arrivo non ha praticamente mai rilasciato dichiarazioni ma con i fatti, in due anni, è riuscita ad entrare nella storia del club capitolino e nel cuore della tifoseria.

Dan e Ryan Friedkin festeggiano la vittoria della Conference League
Dan e Ryan Friedkin festeggiano la vittoria della Conference League


Se vuoi scriverci o aggiugnere il tuo contributo a questa pagina riempi il modulo di contatto qui sotto.




Ultima modifica di questa pagina: 03/06/2022