OSCARPETTINARI.ALTERVISTA.ORG, Il sito sui personaggi di Carlo Verdone - Nato a Roma il 17 novembre 1950, dallo storico del cinema Mario Verdone e da Gianna Scarpelli, dopo la laurea in Lettere si diploma nel 1974 al Centro Sperimentale di Cinematografia con un saggio di regia tratto da Cechov. Successivamente gira due documentari e cerca di lavorare nel cinema come aiuto regista, ma nel 1976 si ritrova quasi per caso ad esibirsi al teatro Alberichino di Roma, una cantina da 45 posti, dove presenta una serie di personaggi ispirati alla gente che incontra nel suo quartiere. L'accoglienza e molto positiva, la sua fama si estende per la citta e lo fa presto approdare in televisione. Il suo primo film, Un sacco bello (1979), fu prodotto da Sergio Leone, tratto dagli sketchs da lui interpretati nella trasmissione televisiva "Non Stop" che avevano destato l'attenzione e il divertimento del grande regista. Il film venne ultimato in cinque settimane, riscosse un grande successo e segno l'inizio di una lunga e fortunata carriera.

....

Dopo il bullo patetico e sfortunato e il figlio di mamma sprovveduto e paffutello di Un sacco bello, non tarda a rendere celebre una galleria di caricature, i cui tic e le cui battute passano presto alla storia. Coatti con o senza imbottitura di ovatta, hippies all'acqua di rose, mariti asfissianti, prima di Magda (Bianco, rosso e Verdone, 1981), poi di Fosca (Viaggi di nozze,1995), giovanottoni troppo maldestri per cogliere in pieno le gioie dell'amore o troppo arrendevoli nei confronti di una stravagante sorella (Io e mia sorella, 1987). Nell'arco di una carriera ventennale, oltre l'amore del pubblico, ottiene premi e riconoscimenti prestigiosi, come il David di Donatello come miglior attore e migliore sceneggiatura per Maledetto il giorno che t'ho incontrato (1991) o come miglior regista per Perdiamoci di vista (1993). Solo per citarne alcuni. Viene spesso considerato l'erede di Alberto Sordi che nel 1982 lo vuole per interpretare suo figlio in In viaggio con papa. ( dal sito www.salvaroma.it )

Tutti i film di Verdone


UN SACCO BELLO, 1979
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero de Bernardi;
Fotografia: Ennio Guarnieri;
Musica: Ennio Morricone;
Montaggio:Eugenio Alabiso;
Interpreti: Carlo Verdone (Leo, Ruggero, padre Alfio, il professore, Anselmo, Enzo), Veronica Miriel (Marisol), Mario Brega (il padre di Ruggero), Isabella De Bernardi (Fiorenza);
Produzione: Medusa;
Durata:1h 39'.

BIANCO ROSSO E VERDONE, 1981
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero de Bernardi;
Fotografia: Luciano Tovoli;
Musica: Ennio Morricone;
Montaggio: Nino Baragli;
Interpreti: Carlo Verdone (Pasquale, Furio, Mimmo), Irina Sanpiter (Magda), Lella Fabrizi (nonna), Mario Brega (il "Pricipe"), Angelo Infanti (il Playboy), Milena Vukotic (la prostituta);
Produzione: Medusa;
Distribuzione: Medusa;
Durata:1h 54'

BOROTALCO, 1982
Soggetto e sceneggiatura: Enrico Oldoini e Carlo Verdone;
Fotografia: Ennio Guarnieri;
Scenografia: Andrea Grisanti;
Costumi: Luca Sabatelli;
Musica: Lucio Dalla, Stadio e Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Sergio), Eleonora Giorgi (Nadia), Christian De Sica (Marcello), Mario Brega (Augusto), Angelo Infanti (Manuel Fantoni), Roberta Manfredi (Rossella), Isa Gallinelli (Valeria), Enrico Papa (Cristiano);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per Intercapital-RaiTv;
Distribuzione: Cineriz;
Durata:1h 47'

ACQUA E SAPONE, 1983
Soggetto e sceneggiatura: Franco Ferrini, Enrico Oldoini e Carlo Verdone;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Franco Velchi;
Costumi: Luca Sabatelli;
Musica: Stadio e Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Rolando), Natasha Hovey (Sandy), Florinda Bolkan (Wilma), Glenn Saxon (marito di Wilma), Lella Fabrizi (nonna Ines), Fabrizio Bracconeri (Enzo), Michele Mirabella (Guidi), Philip Dallas (padre Spinetti);
Produzione: Mario e Vittorio Cechi Gori per Intercapital;
Distribuzione: Ceiad;
Durata: 1h 46'

I 2 CARABINIERI, 1984
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero de Bernardi;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Franco Velchi;
Costumi: Luca Sabatelli;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Marino Spada), Enrico Montesano (Glauco Sperandio), Paola Onofri (Rita), Guido Celano (lo zio), Massimo Boldi (Occhipinti), Claudia Poggiani (la prima zitella), Marisa Solinas (la seconda zitella), John Steiner (lo squilibrato);
Produzione: Mario e Vittorio Cechi Gori per la Silver Cinematografica;
Distribuzione: Ceiad-Columbia;
Durata:1h 58'

TROPPO FORTE, 1986
Soggetto: Carlo Verdone, Rodolfo Sonego, Segio Leone;
Sceneggiatura: Carlo Verdone, Rodolfo Sonego, Segio Leone, Alberto Sordi;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Franco Velchi;
Costumi: Raffaele Leone;
Musica: Antonello Venditti;
Montaggio: Nino Baragli;
Interpreti: Carlo Verdone (Oscar Pettinari), Alberto Sordi (avvocato Pignacorelli), Stella Hall (Nancy), Sal Da Vinci (Capua), Mario Brega (l'uomo delle scommesse), John Steiner (il produttore);
Produzione: Scena Film;
Distribuzione: Titanus;
Durata: 1h 49'.

IO E MIA SORELLA, 1987
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Emilio Baldelli;
Costumi: Luca Sabatelli;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Carlo), Ornella Muti (Silvia), Elena Sofia Ricci (Serena), Mariangela Giordano (Nadia), Galeazzo Benti (avvocato Sironi), Tomas Arana (Gabor), Maurizio Fardo (Rinaldo), Veronica Lazar (giudice ungherese);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per la CG Silver Film-Rai1;
Distribuzione: Columbia Pictures Italia;
origine:;
Durata: 1h 50'

COMPAGNI DI SCUOLA, 1988
Soggetto: Carlo Verdone, Rossella Contessi, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi;
Sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Giovanni Natalucci;
Costumi: Luca Sabatelli;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Piero Ruffolo il "Patata"), Christian De Sica (Ciardulli in arte Tony Brando), Nancy Brilli (Federica), Eleonora Giorgi (Valeria Donati), Massimo Ghini (on. Mauro Valenzani), Angelo Bernabucci (Walter Finocchiaro), Natasha Hovey (Cristina Romagnoli), Giusi Cataldo (Margherita Serafini), Luisa Maneri (Gloria Montanari), Athina Cenci (Maria Rita Amoroso), Piero Natali (Luca Guglielmi), Alessandro Benvenuti (Lino Santolamazza), Maurizio Ferrini (Armando Lepore), Isa Gallinelli (Jolanda Scarpellini), Giovanni Vettorazzo (Francesco Toscani), Carmela Vincenti (Gioia Savastano), Fabio Traversa (Fabris), Luigi Petrucci (Ottavio Postiglione), Silvio Vannucci (Giulio Attenni), Gianni Musy (il suocero di Piero), Serena Bennato (Cinzia), Francesco Salvadori (Marco Ruffolo);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per Cecchi Gori Group, Rai1 ;
Distribuzione: Columbia TriStars Pictures;
Durata: 2h

IL BAMBINO E IL POLIZIOTTO, 1989
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Giovanni Natalucci;
Costumi: Luca Sabatelli;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Carlo Vinciguerra), Federico Rizzo (Giulio), Adriana Franceschi (Rosanna Clerici), Barbara Cupisti (Lucia), Luigi Petrucci (maresciallo Morra), Isabella De Bernardi (poliziotta), Gianluca Favilla (poliziotto), Claudia Poggiani (giudice tutelare);
Produzione: Mario e Vittorio Cechi Gori per la Cecchi Gori Group Tiger Cinematografica con Reteitaila;
Distribuzione: Penta;
Durata: 1h 40'

STASERA A CASA DI ALICE, 1990
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Filippo Ascione;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Virginia Vianello;
Costumi: Tatiana Romanoff;
Musica: Vasco Rossi, Gaetano Curreri;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Saverio), Ornella Muti (Alice), Sergio Castellitto (Filippo), Yvonne Sciò (Valentina), Cinzia Leone (Gigliola), Beatrice Palme (Caterina), Chiara Aymonino (Chiara), Francesca D'Aloja (Chicca), Mariangela Giordano (la sensitiva);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per la Cecchi Gori Group Tiger; distribuzione: Penta Film;
Durata: 2h 03'

MALEDETTO IL GIORNO CHE T'HO INCONTRATO, 1992
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Francesca Marciano;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Francesco Bronzi;
Costumi: Tatiana Romanoff;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Bernardo Arbusti), Margherita Buy (Camilla Landolfi), Elisabetta Pozzi (Adriana), Giancarlo Dettori (Attilio), Stefania Casini (Clari), Renato Pareti (Loris) Dario Casarini (Flavio), Alexis Meneloff (prof. Altieri);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per la Cecchi Gori Group Tiger/Penta Film;
distribuzione: Penta;
Durata: 1h 52'

AL LUPO AL LUPO, 1992
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Filippo Ascione;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Francesco Bronzi;
Costumi: Gianni Gissi;
Musica: Manuel De Sica;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Gregorio), Sergio Rubini (Vanni), Francesca Neri (Livia), Barry Morse (Mario), Loris Paiusco (Rodolfo), Giampiero Bianchi (Paolo), Cecilia Luci (Vanessa), Alberto Marozzi (Ivano), Marco Marciani (Giorgio);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per la Tiger Cinematografica/Penta Film;
Distribuzione: Penta;
Durata: 2h 05'

PERDIAMOCI DI VISTA, 1994
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Francesca Marciano;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Francesco Bronzi;
Costumi: Tatiana Romanoff;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Gepy Fuxas), Asia Argento (Arianna), Aldo Maccione (Antonazzi), Sonia Gessner (Magda), Cosima Costantini (Ambra), Anita Bartolucci (Elda) Natalia Bizzi (Aurora), Edmondo Tieghi (padre di Arianna), Massimo De Lorenzo (Riccardo);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per la Cecchi Gori Group Tiger/Penta Film;
Distribuzione: Penta;
Durata: 1h 57'

VIAGGI DI NOZZE, 1995
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Maurizio Marchtelli;
Costumi: Tatiana Romanoff;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Raniero Cotti Borroni, Giovannino, Ivano), Sergio Rubini (Vanni), Veronica Pivetti (Fosca), Claudia Gerini (Jessica), Cinzia Mascoli (Valeriana), Nanni Tamma (Padre di Giovannino), Maddalena Fellini (Mamma di Giovannino), Gloria Sirabella(Gloria), Edoardo Siravo (Stefano), Luis Molteni (prof.De Vitis), Martino Scovacricchi (col.Cassian);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per Cecchi Gori Group Tiger Cinematografica;
Distribuzione: Warner Bros;
Durata: 1h 57'

SONO PAZZO DI IRIS BLOND, 1996
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Francesca Marciano, Pasquale Plastino;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Maurizio Marchtelli;
Costumi: Tatiana Romanoff;
Musica: Lele Marchitelli;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Romeo Spera), Claudia Gerini (Iris Blond), Andréa Ferréol (Marguerite), Nello Mascia (Vincenzo Cecere), Nuccia Fumo (cartomante), Mino Reitano (se stesso), Didier De Neck (Julien), Alain Montoisy (René), Patrice De Mincke (Daniel), Liesbet Jammes (Jacqueline);
Produzione: Mario e Vittorio Cecchi Gori per Cecchi Gori Group Tiger Cinematografica;
Distribuzione: Cecchi Gori Group;
Durata: 1h 51'

GALLO CEDRONE, 1998
Soggetto e sceneggiatura: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Pasquale Plastino, Carlo Verdone;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Maurizio Marchitelli;
Costumi: Tatiana Romanoff;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Armando Feroci), Paolo Triestino (Franco Feroci, fratello di Armando), Regina Orioli (Martina), Ines Nobili (Marcella Feroci, moglie di Armando), Giorgia Brugnoli (Morena, figlia di Armando), Enrica Rosso (Egle, infermiera mistica), Gloria Sirabella (prima ragazza importunata), Annie Cerreto (governante di Martina)
Produzione: Vittorio e Rita Cecchi Gori
Distribuzione: Cecchi Gori Group;
durata: 1h 34'

C'ERA UN CINESE IN COMA, 2000
Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Giovanni Veronesi, Pasquale Plastino;
Fotografia: Danilo Desideri;
Scenografia: Franco Velchi;
Costumi: Tatiana Romanoff;
Musica: Fabio Liberatori;
Montaggio: Antonio Siciliano;
Interpreti: Carlo Verdone (Ercole Preziosi), Beppe Fiorello (Niki Renda), Marit Nissen (Eva), Anna Safroncik (Maruska, figlia di Ercole), Nanni Tamma (Tiepolo), Giorgia Bongianni (Daniela);
Produzione: Cecchi Gori Group Fin.Ma.Vi. S.r.l.
Distribuzione: Cecchi Gori Group;
durata: 108'

ZORA LA VAMPIRA ,2001

MA CHE COPA ABBIAMO NOI ,2003

L'AMORE E' ETERNO FINCHE' DURA ,2004

 

FILM DI SOLA INTERPRETAZIONE:
UNA SETTIMANA COME UN'ALTRA (1978) Regia di Daniele Costantini
LA LUNA (1977) Regia di Bernardo Bertolucci
GRAND HOTEL EXCELSIOR (1982) Regia di Castellano & Pipolo
IN VIAGGIO CON PAPA' (1982) Regia di Alberto Sordi
CUORI NELLA TORMENTA (1984) Regia di Enrico Oldoini
SETTE CHILI IN SETTE GIORNI (1986) Regia di Luca Verdone
ZORA LA VAMPIRA (2000) Regia dei Manetti Bros

FILM IN SUPER 8:
POESIA SOLARE (1969)
ALLEGORIA DI PRIMAVERA (1970)
ELEGIA NOTTURNA (1971)

DOCUMENTARI:
IL CASTELLO NEL PAESAGGIO LAZIALE (1974)
L'ACCADEMIA MUSICALE CHIGIANA (1975)
DIALETTI MIEI DILETTI (1998) Regia di Luca Verdone e Carlo Verdone

CORTOMETRAGGI:
ANJUTA (1974) - saggio di conseguimento del diploma in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia.(con Lino Capolicchio,Christian De Sica,Giovannella Grifeo)

TEATRO:
GESTA (1971) regia di Dario Serra( Opera dei Burattini di Maria Signorelli), attore - animatore
PITTURA SUL LEGNO (1971) (di Ingmar Bergmar), come attore protagonista nel ruolo di Jons - regia di Luca Verdone
IL MONDO DI RABELAIS (1973) come attore protagonista nel ruolo di Panurgo- regia di Luca Verdone
TALI E QUALI (1977) Scritto, diretto e interpretato da Carlo Verdone
RIMANGA FRA NOI (1977) Scritto, diretto e interpretato da Carlo Verdone
SENTI CHI PARLA (1980) Scritto, diretto e interpretato da Carlo Verdone

TEATRO DELL'OPERA:
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (1992) Teatro dell'Opera di Roma e stagione estiva Caracalla - Regia di Carlo Verdone

TELEVISIONE:
DEL RESTO FU UN'ESTATE MERAVIGLIOSA (1977)
NON STOP (1978) AL PARADISE (1981)
"A" COME ALICE (1982)
UN SACCO VERDONE (1982)
CHE FAI RIDI? (1982)
ORGOGLIO COATTO (1999)

RADIO:
RADIO ANCH'IO (1977)
GLI ALTRI SIAMO NOI (1978)

PUBBLICITA'- regista:
POLO, NESTLE' (1989)
AGIP (1992)
CAMPAGNA ANTIPIRATERIA CINEMATOGRAFICA (1993)
STATUS SINGLE (1994)
SILHOUETTE ULTRA, JOHNSON & JOHNSON (1994)
IP (1994)
GALBANI (1995)

DOPPIAGGI:
LA GABBIANELLA E IL GATTO (2000) - cartone animato

PREMI:
UN SACCO BELLO
David di Donatello - come miglior attore
Nastro d'Argento - come miglior attore
Biglietto d'Oro - per il film
Targa Mario Gromo a Saint Vincent

BIANCO, ROSSO E VERDONE
Nastro d'Argento - a Elena Fabrizi

BOROTALCO
David di Donatello - al miglior film, miglior attore protagonista, miglior attrice protagonista, migliori musiche, miglior attore non protagonista (Angelo Infanti)
Premio Rizzoli - a Eleonora Giorgi come miglior attrice
Festival di Montreal - a Eleonora Giorgi come miglior attrice
Nastro d'Argento - a Eleonora Giorgi come miglior attrice
Grolla D'Oro - a Eleonora Giorgi come miglior attrice

1983
Premio De Sica per il Cinema

ACQUA E SAPONE
David di Donatello - a Elena Fabrizi come miglior attrice non protagonista

IO E MIA SORELLA
David di Donatello - per la miglior sceneggiatura(Benvenuti,De Bernardi e Verdone) e ad Elena Sofia Ricci per la migliore attrice non protagonista
Premio Stampa Estera - a Ornella Muti
Biglietto d'Oro - per il film

1987
Festival di Villerupt

COMPAGNI DI SCUOLA
David di Donatello - ad Athina Cenci per la miglior attrice non protagonista
Biglietto d'Oro - per il film

STASERA A CASA DI ALICE
Biglietto d'Oro - per il film

MALEDETTO IL GIORNO CHE T'HO INCONTRATO
David di Donatello - al miglior attore protagonista (Carlo Verdone), miglior attrice non protagonista (Elisabetta Pozzi), miglior fotografia (Danilo Desideri), miglior montaggio (Antonio Siciliano), miglior sceneggiatura (Carlo Verdone e Francesca Marciano)
Biglietto d'Oro - per il film
Nastro d'Argento - a Margherita Buy come miglior attrice protagonista
Premio Stampa Estera - a Margherita Buy 1° Classificato al Festival di Vevey (Svizzera)

AL LUPO, AL LUPO
Nastro D'Argento - per la miglior sceneggiatura a Verdone, Benvenuti, De Bernardi e Ascione
Nastro d'Argento - per la migliore musica a Manuel de Sica
Biglietto d'Oro - per il film

1993
Premio Sergio Leone - ad Annecy.
Premio Ennio Flaiano - come miglior attore a Carlo Verdone
Prix Lumière a Parigi

PERDIAMOCI DI VISTA
David di Donatello - come miglior regista a Carlo Verdone
David d
Biglietto d'Oro - per il film i Donatello - come miglior attrice protagonista ad Asia Argento

VIAGGI DI NOZZE
Biglietto d'Oro per il film 1° nella classifica generale degli incassi.

1997
Targa ANEC - (la prima nella storia consegnata) A Carlo Verdone come autore che in venti anni di carriera ha sempre ottenuto incassi "attivi" con la sua opera non recando mai perdita al produttore

GALLO CEDRONE
Biglietto d'Oro - per il film.

2001
XX Rassegna del Cinema Italiano.Assisi 19-24 Nov.2001 Dedicata all'Opera di Carlo Verdone.

2002
25/26/27Ottobre, Los Angeles: "Tribute to Carlo Verdone" Egyptian Theatre,Hollywood.
Sei film di Carlo Verdone presentati dal LAIFA.

 

Ultima modifica di questa pagina: 18/09/2010

21 agosto... 1983, Rimini-Roma 1-3, prima partita del primo girone di coppa Italia. Prima partita assoluta giocata con lo scudetto sul petto. 1985, La Roma perde a Messina 1-0 in coppa Italia, il gol è siglato da Schillaci. 1988, Prima di Coppa Italia contro il Prato. 3-1 per i giallorossi in Toscana con reti di Voeller, Renato e Conti.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di agosto nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi