Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il Subbuteo è un gioco da tavolo nel quale viene riprodotto, in miniatura, il gioco del calcio. Esistono inoltre edizioni "storiche" del gioco (prodotte in Gran Bretagna negli anni cinquanta del XX secolo) anche per il rugby, il cricket, il baseball e il calcetto.

Il gioco nacque in Gran Bretagna nel 1947 da un'idea dell'ornitologo Peter Adolph, che riprendeva, però, quella di un gioco già esistente dagli anni trenta, il New Footy, creato da W.L. Keelings. Originariamente Adolph avrebbe voluto chiamare il gioco The Hobby; il termine in inglese significa "passatempo", ma designa anche una specie di falco diffuso tra l'altro in Toscana, il lodolaio. Dal momento che il termine "Hobby", secondo l'Ufficio Brevetti inglese, non era registrabile, l'inventore del gioco prese in prestito parte del nome scientifico: quello di Falco subbuteo. Il gioco ha avuto grande diffusione anche in Italia soprattutto durante gli anni settanta e ottanta. Nel corso degli anni novanta l'azienda produttrice del gioco (la Subbuteo Sports Games Ltd, compagnia della Waddingtons Games), fu acquisita dall'azienda statunitense produttrice di giocattoli Hasbro la quale, però, nel 2000 interruppe la produzione del gioco considerandolo non più competitivo nei confronti dei nuovi videogiochi di argomento calcistico. La produzione del gioco è continuata, in Italia, fino al 2003 grazie ad una licenza concessa al distributore locale, la ditta Edilio Parodi, che ha inoltre creato una nuova versione del gioco da tavolo chiamata "Zugo" (gioco in genovese). Il marchio Subbuteo è ricomparso ufficialmente in Italia nel 2009, grazie ad una collana edita dalla Fabbri Editori su licenza Hasbro e distribuita nelle edicole. In Italia esiste un movimento organizzato, detto Old Subbuteo, che tende a replicare il medesimo gioco degli anni '70 ed '80 utilizzando materiali dell'epoca oppure fedeli riproduzioni attuali.

Qui sotto alcune confezioni della Roma del Subbuteo, le prime due abbastanza datate, le alte più recenti.

Giocatori nel dettaglio. Dalla terza alla quinta foto la Roma del 1979, con la maglia Puchain. Le foto ci sono state inviate da Giampaolo.
La Roma del 2000/2001 ripitturata da Giampaolo.
Formazioni della Roma ripitturate: 82/83, 79/80, 64/65 e 2012/13. Nell'ultima foto una scatola speciale Zuego.

Sito ufficiale del calcio da tavolo o Subbuteo: http://it.subbuteo.com/

Ultima modifica di questa pagina: 16/01/2016

26 giugno...1927, Italo Foschi annuncia che la Roma a partire dal '29 giocherà a campo Testaccio. Nel frattempo lo stadio sarà il Motovelodromo Appio, a quattro chilometri di distanza dal capolinea dei mezzi pubblici di Porta San Giovanni. 1932, La Roma becca 3 gol dalla Lazio in amichevole. 1952, Il conte Romolo Vaselli diventa il nuovo presidente della Roma. 1955, Coppa Europa Centrale, quarti d'andata a Novi Sad, Vojvodina-Roma 4-1. Gol giallorosso di Nyers. 1984, Finale di ritorno di Coppa Italia, Roma-Verona 1-0 autorete di Ferroni.Clicca qui per andare alla pagina.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di giugno nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi