11 dicembre... 1927, La Roma sfiora la vittoria a Milano contro l'Internazionale. Una doppietta di Bussich e la rete di Fasanelli vengono alla fine pareggiate dai nerazzuri. Il gol finale del 3-3 viene segnato nei minuti di recupero.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di dicembre nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

A.S. Roma-Bologna 2-1 / Adailton, Vucinic, Perrotta

Perrotta esulta dopo il gol del 2-1


Roma-Bologna 2-1 31' Adailton, 35' Vucinic, 51' Perrotta Roma: Doni; Motta (72' Cicinho), Mexes, Juan (45' Andreolli), Riise; Guberti, Pizarro, Brighi, Perrotta; Menez (73' Baptista); Vucinic. All.: C. Ranieri. Bologna: Viviano; Raggi, Moras, Portanova, Lanna; Mingazzini (84' Marazzina), Mudingayi, Tedesco; Adailton (61' Osvaldo), Valiani 5 (80' Vigiani); Di Vaio. All.: Colomba. Arbitro: Leonardo Baracani di Firenze. Ammoniti: Tedesco, Vucinic, Di Vaio, Perrotta.

Finalmente dopo tre sconfitte la Roma torna alla vittoria. In uno stadio Olimpico sempre più vuoto i giallorossi vanno sotto contro il Bologna di Colomba. I fischi del pubblico piovono impietosi ma i calciatori in campo fanno poco per far dimostrare carattere. Tuttavia in qualche modo riusciamo a ribaltare il risultato, pareggia Vucinic (finalmente in gol dopo 11 giornate) e realizza il 2-1 con Perrotta. Menez, molto ispirato, probabilmente il migliore dei giallorossi, nella ripresa lascia il posto al rientrante Baptista. Juan e Motta sono costretti a lasciare il campo per infortunio, sono gli ennesimi infortuni del reparto arretrato. Forza mister Ranieri, vinceremo il tricolor.

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi