Precedenti tra Roma e Foggia

Gare totali: 22

Vittorie: 9

Pareggi: 9

Sconfitte: 4

Reti Roma: 23

Reti Foggia: 13

Gare in casa: 11

Vittorie: 7

Pareggi: 4

Sconfitte: 0

Reti Roma: 17

Reti Foggia: 5

Gare in trasferta: 11

Vittorie: 2

Pareggi: 5

Sconfitte: 4

Reti Roma: 6

Reti Foggia: 8

Cronostoria delle sfide calcistiche tra Roma e Foggia

Il Foggia partecipa alla serie A per la sua prima volta nel campionato 1964/65. La Roma esce indenne dallo Stadio Pino Zaccheria (ampliato per la promozione e portato a 20.000 posti) all'andata e vince la gara di ritorno in casa per 1-0. Nei due anni successivi una vittoria per parte, sempre in casa, e due pareggi, poi il Foggia torna in B e risale in A nel 1970.

Nel campionato 1970/71 i giallorossi vincono in casa e perdono fuori, così come nella seguente partecipazione dei pugliesi al massimo campionato italiano, nel 1973/74. Il Foggia è di nuovo in A nel 1976 e ci rimane per due stagioni. In questo biennio le 4 gare disputate terminano sempre con il segno 1, ad eccezione della gara di ritorno del campionato 1977/78 finita 0-0. In seguito il Foggia retrocede e per tredici anni non riesce a tornare in serie A.

Nel 1986 la società viene rilevata in serie C dall'imprenditore Casillo. Nel 1986/87, a seguito della promozione in serie B, viene ingaggiato il tecnico boemo Zdenek Zeman. La squadra viene rafforzata (arrivano Rambaudi e Signori) e nel 1990/91 conquista per la prima volta la testa del campionato cadetto, meritandosi così la quinta, e finora ultima, promozione in serie A.

I tifosi della Roma a Foggia
I tifosi della Roma a Foggia
Stagione 1977/78, immagini di Foggia-Roma 0-0

Foto delle gare tra Roma e Foggia

Il Foggia di Zeman è una squadra votata all'attacco e in serie A ottiene dei buoni risultati, tanto da guadagnarsi l'appellativo di "Foggia dei miracoli". Con il tridente offensivo Signori-Baiano-Rambaudi, il talento dei centrocampisti Stroppa, Di Biagio e Kolyvanov e gli interventi del portiere Mancini sfiora addirittura la qualificazione in Coppa UEFA. Nonostante i buoni risultati del Foggia, la Roma registra in quel periodo 3 vittorie, 5 pareggi e nessuna sconfitta.

La favola di "Zemanlandia" termina nel 1994/95, quando il tecnico boemo si accasa alla Lazio ed il Foggia di Casillo a fine campionato retrocede in serie B. In quest'ultima stagione in A, nella prima gara del campionato, il Foggia pareggia con la Roma all'Olimpico. A segnare il suo primo goal il serie A è un giovanissimo Francesco Totti.

Da allora il Foggia non ha più trovato gloria, è addirittura fallito al termine del campionato 2003/04 e ripartito dalla Terza categoria nel 2012. Al termine della stagione 2016/17 conquista nuovamente l'accesso alla serie B.

Stagione 1994/95, Roma-Foggia 1-1, il primo gol di Totti in serie A

Stagione 1994/95, Roma-Foggia 1-1, il primo gol di Totti in serie A

Avversarie della Roma nel campionato italiano di serie A

Bandiera italiana

Di seguito le informazioni sulle partite disputate tra l'A.S.Roma e le altre squadre nel massimo campionato di calcio italiano. Risultati, marcatori, fotografie, statistiche e aneddoti relative a tutti i precedenti nazionali tra i giallorossi della Roma e gli avversari italiani, dal 1927 ad oggi.