15 dicembre... 1929, X di campionato, Roma-Genova 2-0, gol di Benatti e Chini. 1996, Roma-Napoli 1-0, segna Aldair nel finale.1999, In coppa Italia Piacenza-Roma 0-3 dopo i tempi supplementari, segnano Rinaldi, Di Francesco e Candela. 2001, La Roma ritrova il Liverpool dopo la maledetta finale del 1984. Si gioca allo Stadio Olimpico e termina 0-2 per i Reds. Prima della partita intorno alla "palla" duri scontri tra i tifosi giallorossi e la polizia. 2013, Milan-Roma 2-2, i rossoneri recuperano per due volte i gol di Destro e Strootman (r).

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di dicembre nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

Campionati Mondiali di Calcio Germania 2006

9 luglio 2006
ore 20.00, Olympiastadion Berlino
finale
ITALIA-FRANCIA 1-1, 6-4 d.c.r.
Zidane (r), Materazzi

Totti campione del MondoBotta e risposta
Al 6’ Florent Malouda sfonda al centro, viene toccato da Marco Materazzi e cade. E’ rigore. Zidane sceglie il cucchiaio e il pallone varca la linea di porta dopo aver toccato la parte bassa della traversa. Al 20’ Marco Materazzi stacca più in alto di tutti su un corner dalla destra e batte Barthez. L’Italia va ancora vicina al gol su azione di calcio d’angolo, ma questa volta il colpo di testa di Luca Toni si stampa sulla traversa.

Poche occasioni
Se l’Italia gioca meglio nel primo tempo,la seconda frazione è più di marca transalpina. Gianluigi Buffon è chiamato all’intervento in tuffo su Thierry Henry. Il pallino del gioco è in mano alla Francia, ma l’Italia rischia poco. Marcello Lippi inserisce Daniele De Rossi e Vincenzo Iaquinta per Simone Perrotta e Francesco Totti. Poi nel finale tocca ad Alessandro Del Piero per Mauro Camoranesi. Ma si va ai supplementari.

Rigori
L’Italia continua a soffrire e Buffon si deve superare su un gran colpo di testa di Zidane. Il francese però si fa espellere per una testata a Materazzi. La Francia finisce in dieci ma l’Italia non ne ha più. Si va ai calci di rigore. David Trezeguet sbaglia e Fabio Grosso segna quello decisivo. L'Italia si laurea Campione del Mondo per la quarta volta nella sua storia. Francesco Totti, Daniele De Rossi e Simone Perrotta sono i calciatori romanisti Campioni del Mondo.



4 luglio2006 ore 21.00, Westfalenstadion Dortmund
semifinale
ITALIA-GERMANIA2-0
Grosso, Del Piero

Totti esulta

Mai sconfitti
La storia siamo noi. Ancora una volta. Quando conta, ai mondiali, contro i tedeschi, l'Italia c'è. Sempre. Lo sapeva alla vigilia Marcello Lippi, ma non poteva dirlo; loaffermano ora perentori gli scontri diretti: cinquepartite, trevittorie, due pareggi. Mai una sconfitta. Neppure stasera, davanti adun muro di tifosi sportivamente nemici, chiassosi anche durantel'esecuzione dell'inno italiano.

Finaleazzurro
Mase i fischi del Westfalen Stadion devono intimorire gli azzurri, inverità li esaltano. Autorevoli fin dal primo minuto,imprevedibili erapidi sulle fasce, giganteschi a centrocampo con Andrea Pirlo inversione mondiale, insuperabili dietro: l'Italia èsemplicementemaestosa contro la Nationalmannschaft. Attacca ogni volta chepuò, sidifende senza mai andare in affanno. E quando anche la sfortuna sembraaccanirsi sugli azzurri (due pali nei supplementari), un finaleimprevedibile colora di azzurro l'indimenticabile notte tedesca.

C'èMaterazzi
Comeannunciato, nessuna variazione tattica rispetto alla vittoriasull'Ucraina. Marcello Lippi conferma lo stesso modulo, con Luca Toniunica punta supportato da Francesco Totti. Assenti Daniele De Rossi,che sconta l'ultima giornata di squalifica, e Alessandro Nesta(contrattura muscolare), l'unica novità è ilritorno di Marco Materazzial fianco di Fabio Cannavaro.

Fringssqualificato
AncheJurgen Klinsmann è costretto ad un cambio. La provatelevisiva haappiedato Torsten Frings, costretto ad assistere alla partita dallatribuna. Al suo posto gioca Sebastian Kehl, con il compito di arginareTotti. In campo anche Tim Borowski, preferito a Bastian Schweinsteiger.In attacco la coppia Miroslav Klose-Lukas Podolski.

Occasioneper Perrotta
Laprima parata della partita è di Jens Lehmann, chiamato incausa al 4'ptda una punizione dalla distanza di Totti. La Germania rispondeall'8'pt, il destro di Michael Ballack è fuori misura etermina intribuna. Ma è al 16'pt che l'Italia sfiora il vantaggio:verticalizzazione improvvisa di Totti per Simone Perrotta. Il romanistasolo davanti al portiere tedesco si allunga la palla e calciadebolmente.

Italia vivace
Alla mezz'ora nuovaoccasione azzurra: punizione dal vertice basso dell'area di AndreaPirlo, palla al centro per Totti: il suo destro di prima intenzioneèrespinto dalla difesa tedesca. Un minuto più tardi,irresistibilediscesa sulla sinistra di Fabio Grosso, sul suo cross basso Toni trovala deviazione, ma Per Mertesacker devia in angolo.

PericoloSchneider
Pericolosala Germania al 34'pt: fraseggio Klose-Podolski, apertura sulla sinistraper Bernd Schneider che calcia alto. Risposta azzurra al 41'pt, quandosulla punizione di Pirlo, Mauro Camoranesi devia di testa. Palla soprala traversa.

PercussioneKlose
Dopol'intervallo la Germania si ripresenta in campo meno rinunciatario,rendendosi pericolosa al 3'st con una percussione centrale di Klosebloccata in uscita da Gianluigi Buffon. Nuova folata tedesca, al 18'stcon Podolski che si gira in area ma il numero uno italiano èreattivo erespinge.

Equilibrioinvariato
L'equilibrionon si spezza, così a 16' dal termine Lippi manda in campoAlbertoGilardino per Toni. Al 37'st nuovo brivido per Buffon: i tedeschitrovano una punizione dal limite, batte Ballack, ma non trova la porta.I tempi regolamentari si chiudono senza altre emozioni, si va aisupplementari.

Due legni
I supplementari siaprono con l'ingresso di Vincenzo Iaquinta per Camoranesi. L'Italiadomina, ma solo la sfortuna nega il meritato gol. Dopo una manciata disecondi Gilardino si libera in area di Ballack, il suo sinistro danzasul palo. Due minuti più tardi, angolo di Totti, Zambrotta abottasicura colpisce la traversa.

C'èDel Piero
Altermine del primo tempo supplementare - entrato Alessandro Del Pieroper Perrotta - la Germania spreca con Podolski, che di testa manda alato. Nel secondo tempo è ancora l'attaccante del Colonia adimpegnareBuffon con un poderoso diagonale.

Uno-due
Mail lieto fine di questa esaltante favola deve essere ancora scritto. Cipensa allora Pirlo ad ispirarlo: prima costringendo Lehmann a salvarsiin angolo. Quindi confezionando un fantastico assist per Fabio Grossoper il più incredibile gol della sua carriera.C'è tempo anche per ilsigillo di Del Piero, in questa notte di stelle: il suo destro a girosu assist di Totti è un ricamo raro e prezioso, degno di unaserata giànella storia del calcio italiano.



30 giugno 2006ore 21.00, AOL Arena Amburgo
quarti di finale
ITALIA-UCRAINA 3-0
Zambrotta, Toni, Toni

Per Pessotto

Zambrottadecisivo
Al WM-Stadion di Amburgo è larete di Gianluca Zambrotta nel primo tempo, e la doppietta di Luca Toninella ripresa, a decidere una gara tutto sommato equilibrata quantoscorbutica. L'Italia ha il merito di partire all'attacco e trovaresubito il gol. Quindi la fortuna di raddoppiare proprio nel momento dimaggior sofferenza. Il resto lo ha fatto una difesa impenetrabile,brava ad annullare ogni iniziativa degli ucraini.

C'èTotti
Comeannunciato alla vigilia, Lippi cambia ancora volto alla sua squadra.Centrocampo rinforzato dalla presenza di Mauro Camoranesi, in attaccoFrancesco Totti a sostenere l'unica punta Luca Toni.

Subitoazzurri
L'avviodi gara è tutto italiano. Aggressivi e ordinati, gli Azzurrischiacciano nella proprio metà campo l'Ucraina che fatica ariordinarele idee. Al 3'pt percussione centrale di Camoranesi, il suo destrotermina di poco a lato.

Gol diZambrotta
Passanomeno di tre minuti e l'Italia è in vantaggio. GianlucaZambrotta ricevesulla trequarti da Totti, giunto dal limite dell'area scarica unsinistro che si insacca in rete. L'esultanza del terzino della Juventusè incontenibile.

Ucrainasotto shock
L'Ucrainaè sotto shock e fatica a reagire. Per registrare la primapalla goldella squadra di Oleg Blokhin bisogna attendere oltre la mezz'ora. Perla precisione il 33'pt, quando dalla distanza Anatoly Tymoschuk mandaabbondantemente a lato.

Bene Buffon
L'iniziodella ripresa è una fotocopia dell'avvio di gara: Italia inavanti.Dopo una manciata di secondi ci prova Toni in diagonale, palla fuori.La risposta ucraina non si fa attendere: al 5'st traversone di MaksymKalinichenko, Andriy Gusin di testa costringe Gianluca Buffon alsalvataggio in angolo con l'aiuto del palo.

Doppiopericolo
Ucrainapericolosissima al 13'st. Da sotto misura Oleg Gusev batte a bottasicura, Buffon respinge con i pugni. Sulla ribattuta di MaksymKalinichenko salva sulla linea di porta Zambrotta. Scampato ilpericolo, in meno di 60'', gli Azzurri trovano il raddoppio.

RaddoppioToni
Scambiodalla bandierina tra Fabio Grosso e Totti, il cross del romanista trovaal centro dell'area Toni che incorna la sua prima rete mondiale. Unavera liberazione per il centravanti dell'ACF Fiorentina.

TraversaUcraina
L'Ucrainanon ci sta, ma la sua reazione d'orgoglio non viene premiata dallafortuna. Punizione dalla trequarti di Kalinichenko, il colpo di testadi Gusin sbatte contro la traversa.

DoppiettaToni
Ilterzo gol azzurro è frutto di un'irresistibile iniziativasullasinistra di Zambrotta, che al 19'st salta i difensori ucraini comebirilli prima di appoggiare al centro, dove Toni si fa trovare puntualeall'appuntamento con il gol.

Partitachiusa
Partitavirtualmente chiusa dopo poco più di un'ora. Il restoè pura accademia,gli azzurri si preoccupano di non ricevere ammonizioni gratuite, gliucraini cercano il gol della bandiera. E al 90' è festatutta italiana.



26 giugno 2006ore 17.00, Fritz-Walter Kaiserslautern
ottavi di finale
ITALIA-AUSTRALIA 1-0

TOTTI (R)

Totti dopo aver realizzato il rigore decisivo

Dentro Del Piero
Marcello Lippi sceglie dipartire con Alessandro Del Piero al posto di Totti in attacco insiemead Alberto Gilardino e Luca Toni. A centrocampo Simone Perrotta vinceil ballottaggio con Mauro Camoranesi, mentre Materazzi sostituiscel'infortunato Alessandro Nesta.

Toni di testa
GliAzzurri hanno subito una buona occasione con Toni, che stacca bene sulpreciso cross dalla sinistra di Del Piero. Il colpo di testa delcentravanti della ACF Fiorentina si spegne di poco a lato. L'Italiamanovra bene e Scott Chipperfield deve intervenire in scivolata perribattere un tiro di Gilardino a botta sicura.

ParataSchwarzer
Al20' altra occasione per l'Italia con sponda aerea di Toni perGilardino. Il tiro dell'attaccante dell'AC Milan è alzato daMarkSchwarzer sopra la traversa. Passano due minuti e l'Italia va ancoravicina al gol. Toni addomestica un bel pallone di Pirlo, si gira econclude rasoterra sul primo palo. Schwarzer va dalla parte opposta conil corpo, ma riesce a sventare con i piedi.

Buffon pronto
Allamezz'ora prima occasione per l'Australia con il pallone che termina suipiedi di Chipperfield al termine di una mischia in area. GianluigiBuffon si fa trovare pronto sulla conclusione dell'australiano. PoiToni manda alto un colpo di testa da buona posizione su sponda aerea diPerrotta.

Toni alto
Si va al riposo sullo0-0 e nell'intervallo Lippi inserisce Vincenzo Iaquinta per Gilardino.Nella ripresa Toni spreca subito un buon pallone sparando alto daposizione favorevole dopo che una prima conclusione di Perrotta erastata respinta dalla difesa australiana.

Buona difesa
Al51’ Materazzi viene espulso per una fallo su Mark Bresciano.Lasituazione si fa complicata per gli Azzurri. Lippi richiama Toni einserisce Andrea Barzagli in difesa. Anche in inferioritànumerical’Italia tiene bene il campo. Buffon deve intervenire con ipugni solosu una conclusione centrale di Chipperfield.

Rigore
Aun quarto d’ora dal termine Lippi si gioca la carta Totti erichiama inpanchina Del Piero. Gli australiani premono, ma l’Italia sidifendebene. A una manciata di minuti dal termine Iaquinta ha la palla buona,ma calcia debolmente tra le braccia di Schwarzer. Poi arriva il rigoreper l’Italia per fallo su Grosso in pieno recupero. Tottimette daparte il cucchiaio e realizza di potenza. Gli Azzurri sono nei quarti.



GIRONE ELIMINATORIO

12 giugno2006 ore 21.00, AWD Arena Hannover
ITALIA-GHANA2-0
Pirlo, Iaquinta

17 giugno 2006 ore21.00, Fritz-WalterKaiserslautern
ITALIA-USA 1-1
Gilardino, Zaccardo (aut)


22 giugno2006 ore 16.00, Fritz-WalterKaiserslautern
ITALIA-REPUBBLICA CECA2-0
Materazzi, Inzaghi
Presenze e gol nelle qualificazioni e nelle fasi finali

Portieri
1   Gianluigi Buffon   6    0   7    0
12   Angelo Peruzzi   2    0   0    0
14   Marco Amelia   0    0   0    0

Difensori
2   Cristian Zaccardo   3    1   3    0
3   Fabio Grosso   3    1   6    1
5   Fabio Cannavaro   5    0   7    0
6   Andrea Barzagli   0    0   2    0
13   Alessandro Nesta   6    0   3    0
22   Massimo Oddo   2    0   1    0
23   Marco Materazzi   6    0   4    2

Centrocampisti
4   Daniele De Rossi   6    2   3    0
8   Gennaro Gattuso   7    0   6    0
16   Mauro Camoranesi   4    1   5    0
17   Simone Barone   1    0   2    0
19   Gianluca Zambrotta   7    0   6    1
20   Simone Perrotta   0    0   7    0
21   Andrea Pirlo   5    2   7    1

Attaccanti
7   Alessandro Del Piero   2    1   5    1
9   Luca Toni    3   4    6    2
10   Francesco Totti   5    2   7    1
11   Alberto Gilardino   7    2   5    1
15   Vincenzo Iaquinta   2    0   5    1
18   Filippo Inzaghi   0    0   1    1



Francesco Totti campione del Mondo

Forza Italia







Giornata tipo degli azzurri:
7h00 : Sveglia deigiocatori
7h01 : Zaccardo sichiede cosa diavolo ci fa in Germania
7h10 : Totti si mette ilpollice in bocca
7h30 : Colazione
7h32 : Inzaghi frega unabrioche a Gattuso
7h35 : Gattuso entra inscivolata sulle caviglia di Inzaghi e si riprende la brioche
7h36 : Francesco Tottiannuncia che si ritirerà dalla Nazionale dopo il mondiale
7h38 : Francesco Totticambia idea.
8h00 : Gli Italianiescono dall'albergo
8h05 : De Rossi assestauna gomitata sul naso di un tifoso che gli chiedeva un autografo.Sangue copioso
8h10 : Lippi manda afare in culo 5 giornalisti Rai
8h15 : Oddo si chiedeperchè non se ne è andato al mare con lafidanzata
8h20 : Del Piero va agirare una pubblicità dell'acqua minerale
8h40 : Nesta siinfortuna al menisco infilandosi gli scarpini
9h10 : Toni dichiaraeterno amore alla Fiorentina, all'Inter, al Real Madrid e sua moglie
9h15 : De Rossi spaccail naso alle sagome in legno per calciare le punizioni
9h25 : Lippi manda afare in culo 5 giornalisti Mediaset
9h30 : Iniziodell'allenamento
9h36 : Nesta si fratturail 3° metatarso del piede sinistro abbeverandosi dallaborraccia
9h40 : La partitellad'allenamento tra Rossi contro Gialli salta perché Cannavaronun vuole giocare con la canotta Gialla che non si abbina con i suoiocchi azzurri
9h41 : Del Piero parlacon un uccello
9h43 : Francesco Tottiannuncia che si ritirerà dalla Nazionale dopo il mondiale
9h50 : Francesco Totticambia idea.
9h51 : Zaccardo sichiede cosa diavolo ci fa in Germania
10h00 : Nesta viene ingessato
10h10 : Il MinistroMelandri arriva in visita all'allenamento
10h12 : Il MinistroMeandri scappa dall'allenamento dopo che Gilardino le ha fatto delleavances
10h22 : Totti e Oddo sipicchiano selvaggiamente in ricordo dei civili derby di Roma
10h35 : Del Piero parlacon uno stormo di piccioni
10h35 : Viene consegnatauna canotta celeste a Cannavaro che accetta di disputare la partitella
10h36 : Toni segna 27gol in 15 minuti
10h37 : Toni vieneinsultato da tutti i compagni pensando a quanti gol si èmangiato nelle partite ufficiali
10h47 : Del Piero parlacon un cormorano
10h50 : Totti si slogail pollice a forza di ciucciarlo
10h55 : Totti vieneportato insieme a Nesta all'ospedale
11h00 : De Rossi demolisce i pali e latraversa a testate
11h05 : Arriva lanotizia del tentato suicidio di Pessotto
11h07 : Zambrotta piange
11h10 : Cannavaro chiedechi è Pessotto
11h11 : Del Piero parlacon un cuculo
11h12 : Lippi manda afare in culo 5 giornalisti di Sky
11h30 : Barone telefonaalla madre dicendole che ha appena giocato un'intera partitella conInzaghi
11h45 : ConferenzaStampa, causa tragedia di Pessotto si presenta a parlare l'uccello diDel Piero
11h46 : ConferenzaStampa, Lippi affacciandosi nello stanzone manda a fare in culo tutti ipresenti
12h00 : Pranzo a base diporchetta, brasati, bolliti e mostarda
12h01 : Trapattoniarriva a scroccare un pranzo. Costa meno che all'Autogrill
12h10 : Pirlo,Zambrotta, Oddo, Materazzi e Toni, sconvolti per il fattaccio diPessotto non pranzano e si chiudono nello loro stanze a giocare allaPlaystation
12h20 : Gattuso vomitail bollito a tavola
12h40 : Barone telefonaalla madre dicendole che ha appena mangiato seduto a fianco di Inzaghi
13h00 : Totti e Nesta tornanodall'ospedale
13h12 : Del Piero parlacon una cinciallegra
13h20 : Materassi mentrefa un gioco con i coltelli nel dopo pranzo infilza Oddo tra le scapole
13h30 : Oddo si chiedeperchè non se ne è andato al mare con la fidanzata
13h35 : Cannavaroabbandona il ritiro per andare a girare una pubblicità perArmani, gli altri vanno a riposare giocando con la playstation
15h00 : Cannavaro tornadalla pubblicità per Armani
15h30 : Risveglio deigiocatori. Tutti spengono la playstation, tranne Gattuso che nonè riuscito ad accenderla
15h40 : Seduta davantial video per osservare la partita giocata dall'Italia 2 giorni prima
15h41 : Pirlo spiega aMaterazzi qual è l'Italia delle 2 squadre in tv
16h00 : Nesta si rompe ulna e radiodel polso sinistro scrivendo una lettera alla mamma
16h02 : Cannavaroabbandona il ritiro per andare a girare una pubblicità perL'Oreal
16h30 : Barone telefonaalla madre dicendole che ha appena visto una partita di calcio seduto afianco ad Inzaghi
16h35 : Francesco Tottiannuncia che si ritirerà dalla Nazionale dopo il mondiale
16h40 : Francesco Totticambia idea.
16h55 : Nesta si strozzamangiando un'oliva
17h00 : Nesta vieneabbattuto nella sala Tv
17h01 : Del Piero parlacon un fringuello striato
17h03 : Cannavaro tornadalla pubblicità per L'Oreal
17h15 : Fine dellaseduta video
17h25 : Lippi svegliaToni, Iaquinta, De Rossi, Barzagli, Peruzzi, Amelia, Gilardino eCamoranesi

17h30 : Oddo compra una Ferrari suE-Bay
17h45 : Lippi manda afare in culo 5 giornalisti di La 7
18h00 : Gigi Rivaspaccia sigarette di nascosto ai giocatori
18h01 : Gattuso va afarsi bello
18h01 : Cannavaroabbandona il ritiro per andare a girare una pubblicità perGiovanni Rana
18h15 : Barone telefonaalla madre dicendole che ha appena visto Inzaghi nudo sotto la doccia
18h25 : Tutti igiocatori salgono nelle loro camere per prepararsi per la libera uscita
18h30 : Arrivano notizieterribili sulle condizioni di Pessotto
18h31 : A Lippi quelnome ricorda qualcosa
18h45 : SilvioBerlusconi telefona per fare gli auguri per la prossima partita. Tuttisi toccano le palle
18h46 : Barone tocca lepalle di Inzaghi
19h01 : Del Piero parla con una poiana
19h15 : tutti igiocatori si radunano nella hall dell'albergo, tranne Gattuso che staancora facendosi bello
19h20 : Inzaghi annunciache si ritirerà dalla Nazionale dopo il mondiale
19h21 : Francesco Totticonvince Inzaghi a non ritiarsi dalla Nazionale
19h30 : Cannavaro tornadalla pubblicità per Giovanni Rana
19h50 : tutti igiocatori escono a cena, , tranne Gattuso che sta ancora facendosibello
20h00 : De Rossi eMaterazzi picchiano due ragazzini di 11 anni al ristorante
20h01 : Nesta si infilzail naso con la forchetta durante la cena.
20h30 : Lippi manda afare in culo tutti gli avventori del ristorante per tenersi inallenamento
21h00 : Zaccardo sichiede cosa diavolo ci fa in Germania
21h05 : De Rossi, Torrie Perrotta scappano dal ristorante senza pagare. Totti dice che glielainsegnato Cassano
22h00 : Iaquinta siperde nel tragitto di 150 metri tra il ristorante e l'albergo
22h10 : Del Piero parlacon un gufo
22h15 : tutti igiocatori si ritrovano in albergo tranne Iaquinta disperso e Gattusoche era già lì a farsi bello
22h30 : Lippi mandatutti i giocatori a letto
22h32 : allarmeantincendio nell'albergo
22h45 : Lippi urlainvettive dalla finestra all'indirizzo di tutti i giornalisti d'Europa
22h58 : Gattuso rinunciaa farsi bello dopo aver sprecato 7 kg di gel e si presenta nella hallper andare a cena con gli altri giocatori.
23h00 : vengono spentele luci nell'albergo. Gattuso resta al buio fiducioso e affamato
00h02 : un guardianotturna spara a Gattuso scambiandolo per un ladro
00h42 : Del Piero parlanel sonno con uno pterodattilo estinto da 200 Milioni di anni
00h43 : Zaccardo sichiede cosa diavolo ci fa in Germania, mentre Oddo vende la Ferrari suE-Bay
01h10 : La mamma diBarone cambia numero di cellulare
02h25 : quello cherimane di Nesta cade dal letto e si incrina 11 costole
02h26 : Trapattoni cheancora si aggirava per l'albergo in cerca di qualcosa da scroccarebagna con l'acqua santa Nesta, recitando un Te Deum e 2 Ave Maria
03h15 : la Playstationdi Pirlo si fonde
03h22 : Totti dorme conil pollice in bocca, De Rossi ammazza di botte nel sonno Barzagli
04h21 : Iaquinta arrivafinalmente in albergo e trova Del Piero sonnambulo che parla con unostruzzo

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi