11 dicembre... 1927, La Roma sfiora la vittoria a Milano contro l'Internazionale. Una doppietta di Bussich e la rete di Fasanelli vengono alla fine pareggiate dai nerazzuri. Il gol finale del 3-3 viene segnato nei minuti di recupero.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di dicembre nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

Biografia di Florenzi

Alessandro Florenzi nasce a Roma l'11 marzo 1991. Centrocampista della Roma e della Nazionale italiana, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Roma. Il 22 maggio 2011, nel corso di Roma-Sampdoria, compie l'esordio in serie A subentrando a Francesco Totti nel finale di gara. Nella stagione 2010/11 vince il campionato con la squadra Primavera della Roma e la stagione successiva viene mandato a "farsi le ossa" in serie B, nella compagine calabrese del Crotone. Gioca un'ottima stagione collezionando 35 gare e 11 reti. Si guadagna il ritorno alla Roma dove, ben presto, si ritaglia il suo spazio.

Il suo primo tecnico alla Roma à il boemo Zdenek Zeman che apprezza molto le sue caratteristiche da velocista e lo impiega spesso come esterno nel terzetto d'attacco. Il suo primo gol in serie A lo segna allo stadio Meazza, durante Inter-Roma 1-3. Nel 2012, dopo gli Europei Under 21 nei quali l'Italia conquista la medaglia d'argento, entra a far parte del giro della Nazionale maggiore allenata da Cesare Prandelli. Alla Roma arriva il tecnico francese Rudi Garcia e Florenzi rimane un punto fermo dell'undici giallorosso. Dimostra la sua estrema duttilità venendo schierato come terzino, componente del terzetto di centrocampo o esterno d'attacco.

In queste stagioni Florenzi raggiunge la maturità calcistica diventando un cardine anche della Nazionale Italiana, con cui partecipa agli Europei del 2016 dopo aver giocato in quasi tutte le gare per la qualificazione. Ad oggi vanta con l'Italia 25 presenze e 2 gol.

Con l'arrivo di Spalletti in panchina, Alessandro Florenzi rimane il terzino destro titolare dei giallorossi. La Roma conquista un terzo ed un secondo posto e Florenzi à un protagonista fino agli infortuni subiti ad ottobre 2016 e febbraio 2017, che lo tengono fuori fino all'inizio della stagione 2017/18. Rientra in Roma-Verona 3-0 ed il primo ottobre 2017 torna al gol segnando il 2-0 finale in Roma-Milan.

Sopra Alessandro Florenzi indossa la fascia da capitano in Roma-Sassuolo della stagione 2014/15, sotto un'esultanza dopo aver segnato. Nella prima stagione in giallorosso Alessandro Florenzi ha il numero 48, dal 2013/14 il 24.

Florenzi "Bello de nonna"

Alla terza giornata del campionato 2014/15, durante l'incontro Roma-Cagliari, Florenzi al 13' minuto realizza il gol del 2-0 ed esulta in maniera veramente insolita: corre in Tribuna Monte Mario e va ad abbracciare la nonna.

Foto Alessandro Florenzi

Alcune foto del centrocampista romano durante la sua carriera. Dall'alto: Florenzi festeggia lo scudetto conquistato con la Roma primavera nel 2010/11; una foto della prima stagione in prima squadra e in una delle prima gare giocate con la Nazionale maggiore; più in basso contro Tierry Henry in una gara amichevole.

L'esultanza di Florenzi dopo il gol nel derby

L'esultanza di Florenzi dopo il gol nel derby

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi