Biografia di Florenzi

Alessandro Florenzi nasce a Roma l'11 marzo 1991. Centrocampista della Roma e della Nazionale italiana, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Roma. Il 22 maggio 2011, nel corso di Roma-Sampdoria, compie l'esordio in serie A subentrando a Francesco Totti nel finale di gara. Nella stagione 2010/11 vince il campionato con la squadra Primavera della Roma e la stagione successiva viene mandato a "farsi le ossa" in serie B, nella compagine calabrese del Crotone. Gioca un'ottima stagione collezionando 35 gare e 11 reti. Si guadagna il ritorno alla Roma dove, ben presto, si ritaglia il suo spazio.

Il suo primo tecnico alla Roma à il boemo Zdenek Zeman che apprezza molto le sue caratteristiche da velocista e lo impiega spesso come esterno nel terzetto d'attacco. Il suo primo gol in serie A lo segna allo stadio Meazza, durante Inter-Roma 1-3. Nel 2012, dopo gli Europei Under 21 nei quali l'Italia conquista la medaglia d'argento, entra a far parte del giro della Nazionale maggiore allenata da Cesare Prandelli. Alla Roma arriva il tecnico francese Rudi Garcia e Florenzi rimane un punto fermo dell'undici giallorosso. Dimostra la sua estrema duttilità venendo schierato come terzino, componente del terzetto di centrocampo o esterno d'attacco. Dal giorno dell'esordio Florenzi ha disputato più di 100 gare in serie A con la Roma impreziosite da 13 gol.

Sopra Alessandro Florenzi indossa la fascia da capitano in Roma-Sassuolo della stagione 2014/15, sotto un'esultanza dopo aver segnato. Nella prima stagione in giallorosso Alessandro Florenzi ha il numero 48, dal 2013/14 il 24.

Florenzi "Bello de nonna"

Alla terza giornata del campionato 2014/15, durante l'incontro Roma-Cagliari, Florenzi al 13' minuto realizza il gol del 2-0 ed esulta in maniera veramente insolita: corre in Tribuna Monte Mario e va ad abbracciare la nonna.

Foto Alessandro Florenzi

Alcune foto del centrocampista romano durante la sua carriera. Dall'alto: Florenzi festeggia lo scudetto conquistato con la Roma primavera nel 2010/11; una foto della prima stagione in prima squadra e in una delle prima gare giocate con la Nazionale maggiore; più in basso contro Tierry Henry in una gara amichevole.

 

Ultima modifica di questa pagina: 01/01/2016

25 giugno... 1939, Amichevole in Germania. Stoccarda Stuttgard-Roma termina a reti inviolate, 0-0. 1945, Amichevole contro il Frascati, Amedeo Amadei nelle file della squadra dei Castelli. 7-1 per la Roma.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di giugno nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi