Giorgio Carpi

Foto di Giorgio Carpi


Giorgio Carpi nasce a Verona il primo novembre 1909. Centrocampista difensivo, nel 1927 passa dal Roman alla neonata Roma. Con i giallorossi nel 1928 vince la Coppa CONI. Alla carriera di calciatore affianca quella di lavoratore in Borsa e per i suoi modi di fare era soprannominato "il signorino".

Giorgio Carpi era attaccatissimo al club giallorosso della Roma, al punto da non pretendere mai un vero e proprio stipendio, giocando essenzialmente soltanto per il gusto di farlo. Altri suoi compagni di squadra, in quell'opoca pionieristica, seguirono il suo esempio e gli allenatori che si avvicendarono sulla panchina della Roma lo tennero sempre in considerazione. Nei sei anni disputati in giallorosso, Carpi colleziona un totale di 41 presenze, senza nessuna marcatura all'attivo. Al termine della carriera da calciatore, negli anni 50 Giorgio Carpi ha ricoperto anche l'incarico di Direttore Tecnico della Roma.