Vincent Candela

Primo calciatore francese a vestire la maglia della Roma, Vincent Candela nasce in Francia a Bédarieux, paese del sud nella regione della Linguadoca-Rossiglione, il 24 ottobre 1973. Inizia la carriera da professionista nel Tolosa, dove gioca fino al 1995 quando si trasferisce al Guingamp. A gennaio 1997, durante il mercato di riparazione, viene acquistato dalla Roma, allora guidata da Zdenek Zeman. Con il boemo il rapporto s'incrina e al termine della stagione 1997/98 Vincent è sul piede di partenza. Ci pensa il nuovo tecnico della Roma Capello a convincerlo a restare e Candela ripaga il friulano con ottime prestazioni sulla fascia sinistra della linea difensiva. Con la casacca della Roma si laurea campione d'Italia nel 2001 mentre con la maglia della Nazionale Francese, con la quale vanta 40 presenze, vince il Mondiale del 1998 e gli Europei del 2000. In totale gioca in giallorosso per nove stagioni. Nella stagione del terzo scudetto romanista salta soltanto una gara e segna tre reti. Realizza anche il primo gol nella finale di Supercoppa Italiana 2001, vinta dalla Roma 3-0 contro la Fiorentina.

Dopo la Roma gioca qualche mese in Inghilterra con il Bolton, poi torna in Italia e disputa un campionato con l'Udinese e uno con il Siena prima di chiudere, nel 2007, con il Messina e poi in Prima Categoria con la squadra dell'Albatros. Il 5 giugno 2009 chiude ufficialmente e in suo omaggio viene organizzata all'Olimpico la partita tra ex compagni di Vincent Candela e per l'occasione si sfidano la Roma Campione d'Italia contro la Francia Campione del Mondo. Il 22 luglio 2014 il terzino francese entra a far parte della Hall of Fame della Roma.

La carriera di Vincent Candela in giallorosso

Campionato
Coppa Italia
Coppa UEFA
Champions League
1996/97 15 presenze, 2 gol
-
-
-
1997/98 32 presenze, 2 gol
6 / 0
-
-
1998/99 30 presenze, 1 reti
4 / 0
8 / 0
-
1999/00 26 presenze, 3 reti
1 / 1
6 / 0
-
2000/01 33 presenze, 3 gol
2 / 0
5 / 0
-
2001/02 31 presenze, 2 gol
1 / 0
-
10 / 0
2002/03 23 presenze, 1 gol
8 / 0
-
10 / 0
2003/04 12 presenze, 0 gol
-
4 / 0
-
2004/05 8 presenze, 0 gol
1 / 0
-
3 / 0
totale 210 presenze 14 reti
30 / 1
23 / 0
23 / 0
       

Foto di Vincent Candela in giallorosso

"...Roma è la mia città. Ci sono arrivato ragazzo, qui sono cresciuto sotto tutti i punti di vista, ci vivo, ci sono nati i miei 4 figli e perché i romani, sin dal primo giorno, li ho sempre sentiti al mio fianco..."

Ultima modifica di questa pagina: 09/10/2016

Pagine correlate

23 settembre... 1928, Amichevole Roma-Fiumana 0-0. 1978, Nell'amichevole Italia-Turchia a Firenze esordisce in Nazionale Roberto Pruzzo subentrando al 46' a Graziani. Tra i pali il portiere della Roma Paolo Conti. 1990, Terza di campionato, Roma-Bari 1-0. Segna Carnevale che a fine gara viene sottoposto al controllo antidoping assieme al portiere Peruzzi. Di li a poco entrambe verranno squalificati. 2012, Cagliari-Roma, in programma al nuovo stadio dei sardi Is Arenas, viene rinviata per ordine pubblico. Il presidente Cellino aveva invitato gli spettatori ad andare allo Stadio nonostante la chiusura dell'impianto previsto dal Prefetto. La partita non si gioca ma la decisione se o meno assegnare la vittoria a tavolino alla Roma è rimandata al giorno successivo.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di settembre nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi