Loris Boni

Loris Boni Loris Boni nasce a Remedello Sotto (BS), il 14 gennaio 1953. Arriva alla Roma nel 1975, dalla Sampdoria, dopo essere già stato notato anni prima dall'allentore giallorosso Nils Liedholm. Il suo acquisto fece scalpore per la cifra da capogiro: per lui il presidente della Roma Gaetano Anzalone sborsò ben ottocento milioni di lire.

Loris Boni disputa nella Roma quattro stagioni a buoni livelli, giocando sia sulla fascia che come mediano e collezionando un totale di 80 presenze, senza tuttavia trovare mai la via della rete. La sua carriera fu compromessa dagli interventi del calciatore avversario Giorgio Chinaglia durante il derby contro la Lazio del 1979. Purtroppo a seguito dell'infortunio nella stracittadina non riuscì più a recuparare a pieno la forma.

Terminato la carriera da calciatore, Boni ha intrapreso quella da allenatore ed ha guidato le squadre del Montichiari, Imperia, Saronno e Mantova.

"Ho avuto l'onore di indossare la maglia giallorossa, ma l'infortunio che ho avuto nel derby mi ha impedito di essere un giocatore importante." Loris Boni

Loris Boni sul campo d'allenamento della Roma con la calciatrice e modella Paola Bresciano

Loris Boni sul campo d'allenamento della Roma con la calciatrice e modella Paola Bresciano.

Il ricordo di Loris Boni per Agostino Di Bartolomei: Ago sono passati molti anni ma non ti ho mai dimenticato, grande uomo e campione inimitabile.
Caro Diba, sei stato il mio capitano, ma sei stato un grande, un grande uomo.......non dovevi andartene così.......

Loris Boni
Loris Boni

Varie immagini di Loris Boni in giallorosso.

Loris Boni nel campionato 1978/79

Loris Boni in azione con la casacca della Roma nel campionato 1978/79.

Loris Boni
Loris Boni

Varie immagini di Loris Boni in giallorosso.