21 ottobre... 1928, 4-0 al Prato nella quarta di campionato, segna 3 volte Chini poi Volk. 1962, Sesta di campionato,a Ferrara Spal-Roma 3-0.Durante l'incontro si infortunano Menichelli ed il portiere Cudicini, tra i pali va l'attaccante Lojacono.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di ottobre nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

In questa pagina le esultanze dei calciatori della Roma dopo un gol o una vittoria nel corso degli anni. Qui sotto la corsa di Francesco Totti dopo il gol contro il Parma nell'anno del terzo scudetto, una delle esultanze più celebri per tutti i tifosi della Roma.

Dall'alto: le esultanze di De Rossi e Strootman dopo i gol segnati nei derby contro la Lazio del 2016/17; la tipica esultanza dell'attaccante Salah, il quale di religione musulmana festeggia baciando terra; Francesco Totti fa il ciuccio, una delle sue esultanze più famose. L'esultanza di Balzaretti dopo il gol nel derby, la mitraglia di Mehdi Benatia, la grinta di Strootman al San Siro e due foto di Mattia Destro, la sua tipica esultanza alla bandierina del calcio d'angolo e tra i tifosi nel settore ospiti di Siena.

Qui sotto le esultanze di Osvaldo, quella "prematura" al derby e la "mitraglia", Totti che si scusa per il ritardo dall'ultimo gol segnato e Borini, con il gesto della mano in bocca. Più sotto le esultanze al derby di Vucinic, De Rossi, Simplicio e Cassetti. De Rossi festeggia Borriello prendendolo per le orecchie, Vucinic, Mexes e De Rossi e una corsa del montenegrino verso i compagni.

lazio-Roma 2-1, l'esultanza di Osvaldo
Parma-Roma 0-1, Osvaldo esulta dopo il suo primo secondo in giallorosso
Roma-Chievo Verona 2-0
Roma-Parma 1-0

Totti esulta con il pollice in bocca
Taddei esulta ricordando il fratello scomparso
L'esultanza tipica di Totti divenuto papà. Gli abbracci di De Rossi, sempre il primo a correre dietro i compagni dopo il gol. Rodrigo Taddei e la sua esultanza del battiduore dedicata al fratello scomparso. A destra Amantino Mancini dopo il gol del 2-0 a Lione. A sinistra due esultanze del neo acquisto Mirko Vucinic, a destra Okaka Chuka a Siena dopo il suo primo gol in campionato con la Roma.

I calciatori della Roma Daniele De Rossi e Francesco Totti baciano la Coppa del Mondo appena conquistata il 9 luglio 2006 all'Olympiastadion di Berlino.

 


Nelle prima foto Totti esulta a Milano, nella seconda e terza Alberto Aquilani festeggia sotto la Curva dopo il gol al derby, nell'ultima De Rossi a Siena sotto il settore ospiti.





 

8 febbraio 2004 Roma - Juventus 4-0

2003/04, esultanze in Roma-Brescia







EMPOLI-ROMA
EMPOLI-ROMA
EMPOLI-ROMA
TOTTI A VERONA



E UNO...
E DUE...
E TRE...
E QUATTRO!!





Nel al derby

Panucci a Barcellona

Gautieri a Cagliari

Cassano al derby
 

Haessler

Rizzitelli al derby


 

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi