Avvenimenti della stagione 2000/01

Di seguito alcuni dei principali eventi della stagione 00/01 della Roma.

06 giugno 2000
Allo Stadio Olimpico, davanti a 13000 tifosi giallorossi, viene presentato l'attaccante Gabriel Omar Batistuta, acquistato dal presidente Sensi per 70 miliardi dalla Fiorentina. Nella sua prima stagione nella capitale il centravanti argentino contribuisce allo scudetto romanista realizzando 20 gol.

24 giugno 2000
Italia-Romania 2-0, è Totti con un bel gol a sbloccare il risultato.

29 giugno 2000
Olanda-Italia 1-3 dopo il rigori, è il giorno del cucchiaio di Totti.

14 luglio 2000
Si raduna a Trigoria la Roma che vincerà il terzo scudetto.

20 luglio 2000
Prima amichevole della Roma 2000/01, 6-0 contro i dilettanti dl Lebring.

28 luglio 2000
La Roma comunica di aver superato quota 40000 abbonati, alla fine saranno ben 46000, record assoluto di sempre.

03 agosto 2000
All'Olimpico vengono presentati i calciatori acquistati: Emerson, Gianni Guoigou, Walter Samuel, Johnatan Zebina ed Abel Balbo, al suo ritorno in giallorosso. Ad accoglierli in Curva Sud ben 15000 tifosi.

06 agosto 2000
Amichevole contro l'Herta Berlino, 0-0.

11 agosto 2000
Amichevole contro il Celta Vigo pareggiata 1-1 con gol di Marco Delvecchio.

18 agosto 2000
Il neo acquisto brasiliano Emerson si lesiona i legamenti del crociato. L'infortunio terrà fuori il giocatore più di quattro mesi nella stagione del terzo scudetto romanista.

24 agosto 2000
Presentazione della nuova Roma all'Olimpico, avversaria l'AEK di Atene, il finale è 0-0.

27 agosto 2000
Amichevole a Palermo vinta 0-3 con gol di Batistuta, Assuncao e Delvecchio.

27 settembre 2000
Alle 12.30 debutta il canale televisivo monotematico Roma Channel.

01 ottobre 2000
Inizia il campionato del terzo scudetto.La Roma affronta il Bologna in casa e vince 2-0 grazie alla rete di Totti sotto la Curva Sud e all'autogol di Castellini.Debutta in serie A Walter Samuel e Batistuta gioca la prima partita ufficiale.

22 ottobre 2000
Roma-Vicenza 3-1, stesso risultato e marcatori (Totti, Montella e Batistuta) dell'ultima gara stagionale che sancirà la vittoria del titolo da parte dei giallorossi.

23 novembre 2000
Andata dei sedicesimi di finale di Coppa UEFA, Roma-Amburgo 1-0, segna Guigou.

07 dicembre 2000
Terzo turno di Coppa UEFA, Amburgo-Roma 0-3. In gol Samuel, Aldair e Delvecchio.

17 dicembre 2000
11a di campionato, Lazio-Roma 0-1. Decide un clamoroso autogoal di Paolo Negro.

07 gennaio 2001
La Roma espugna il campo dell'Atalanta per 0-2. Sotto il diluvio i gol di Tommasi e Delvecchio portano i tre punti alla Roma.

14 gennaio 2001
Stop in casa contro il Bari per la Roma capolista, finisce 1-1, a segno Francesco Totti

21 gennaio 2001
Una doppietta di Totti non evita la sconfitta al San Siro, Milan-Roma 3-2.

28 gennaio 2001
16a del campionato del terzo scudetto, la Roma batte 3-0 il Napoli. Esordio in giallorosso del brasiliano Emerson.

04 febbraio 2001
Grazie a una doppietta di Batistuta la Roma batte il Parma al Tardini e resta in vetta alla classifica.

11 febbraio 2001
Bella vittoria della Roma a Bologna per 0-2. Primo gol giallorosso di Emerson, raddoppio di Batistuta.

18 febbraio 2001
Samuel segna il gol vittoria all'Olimpico contro il Lecce.

22 febbraio 2001
Dopo lo 0-2 dell'andata alla Roma non basta un gol di Gouigou all'Anfield Road contro il Liverpool. Al termine di una partita rocambolesca durante la quale ci vediamo assegnare e poi togliere un rigore, la Roma è fuori dalla Coppa Uefa.

25 febbraio 2001
Sul campo di Udine la Roma batte il Vicenza 2-0. Segnano Montella e il brasiliano Emerson.

26 febbraio 2001
Dopo la vittoria esterna contro il Vicenza il tecnico Capello dichiara: 'Giocheremo ogni partita, da qui alla fine, come una finale di Coppa dei Campioni'.

04 marzo 2001
La Roma batte anche l'Inter, 3-2 il finale con rete di Assuncao e doppietta di Montella.

11 marzo 2001
3-2 al Brescia all'Olimpico, come contro l'Inter segnano Assuncao e due volte Montella.

18 marzo 2001
A Reggio Calabria Reggina-Roma finisce 0-0.

01 aprile 2001
Roma-Verona 3-1. Apre Camoranesi che gela l'Olimpico poi la rimonta dei giallorossi: autogol di Apolloni e reti di Gabriel Batistuta e Vincenzo Montella. La Roma resta in vetta della classifica.

09 aprile 2001
Venticinquesima di campionato, Fiorentina-Roma 2-1. La partita viene disputata di lunedi per motivi di ordine pubblico, si teme l'esodo dei tifosi romanisti che al Franchi sono comunque presenti in 12000. La Roma perde dopo il pareggio di Emerson, e' la terza ed ultima sconfitta della stagione.

15 aprile 2001
La Roma pareggia in casa contro il Perugia 2-2, va in svantaggio due volte ma recupera prima con Totti e poi grazie ad un autogol di Saudati.

22 aprile 2001
Dopo la sconfitta di Firenze e il pareggio interno contro il Perugia, ad Udine, la Roma torna alla vittoria. 1-3 con reti di Montella, Tommasi e Nakata.

29 aprile 2001
Derby scudetto, Roma prima e Lazio terza. Finisce 2-2 con gol di Batistuta e Delvecchio, pareggia Castroman nei minuti di recupero.

06 maggio 2001
Juventus-Roma decisiva per lo scudetto. Andiamo sotto di due gol ma nel quarto d'ora finale Nakata e Montella recuperano il risultato, finisce 2-2.

27 maggio 2001
Roma-Milan 1-1, importantissima rete di Montella, che pareggia i conti e tiene saldo il primo posto della Roma.

10 giugno 2001
Napoli-Roma 2-2, i giallorossi rimandano la conquista del terzo scudetto all'ultima giornata. Al San Paolo segnano Batistuta e Totti.

17 giugno 2001
Ultima giornata di campionato, Roma-Parma 3-1. In rete Totti, Montella e Batistuta. La squadra giallorossa, allenata da Fabio Capello, si laurea campione d'Italia per la terza volta nella sua storia.

24 giugno 2001
A Circo Massimo si festeggia il terzo scudetto della Roma con il concerto di Antonello Venditti. Sul palco anche Franco Sensi, Totti, Montella, Candela e altri protagonisti dello scudetto, Corrado Guzzanti, Nicola Piovani e Sabrina Ferrilli.

Sezioni del sito
50+    50+
92    17
100+    30+