21 ottobre... 1928, 4-0 al Prato nella quarta di campionato, segna 3 volte Chini poi Volk. 1962, Sesta di campionato,a Ferrara Spal-Roma 3-0.Durante l'incontro si infortunano Menichelli ed il portiere Cudicini, tra i pali va l'attaccante Lojacono.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di ottobre nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

Primo Tempo

La Roma al 1' minuto crea un'azione dal gol ghiottissima. Panucci sulla fascia destra prende il tempo al difensore e crossa sulla testa di Cassano che manda a lato di poco.
Il Lecce , come tutte le squadre di Zeman , non si arrocca in difesa e gioca il suo calcio. Al 4' gran tiro di Bojinov deviato sul palo da Pelizzoli .
La gara è molto piacevole e la Roma crea gioco. Panucci non è premiato dalla sorte e il suo colpo di testa su cross da calcio d'angolo è alto di un soffio. Al 25' un'altra ottima azione corale dei giallorossi con Totti che di tacco libera sulla linea del fuorigioco leccese Cassano , smarcato Sicignano l'attaccante barese perde il tempo e l'azione sfuma.
La fase centrale del primo tempo è assolutamente di marca giallorossa che schiaccia il Lecce nella sua metà campo per buoni 10 minuti. E' il 41 quando un'ottimo Cassetti smarca Cufrè al limite dell'area giallorossa tiro radente sul palo di Pelizzoli che non c'arriva. 0-1
Al 44' ottima azione della Roma che libera Cassano in Area , intervento falloso e calcio di Rigore . Totti dal dischetto prova il "Cucchiaio" Sicignano intuisce e para senza problemi bloccando il pallone.
Dopo 2 minuti di recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

TERZA GIORNATA DI CAMPIONATO


Secondo Tempo

Le squadre entrano in campo senza effettuare cambi. Si parte subito a mille e il Lecce al 3' minuto in contropiede coglie una traversa clamorosa con Bjelanovic . La risposta della Roma è sui piedi di Cassano che al 6' manda a lato di pochissimo dopo una fuga sulla fascia sinistra. Due minuti più tardi è ancora Cassano che mette la firma sul un gol spettacolare, di punta in controtempo sul movimento del portiere e sul palo lontano, spettacolare! 1-1
10' minuto, le occasioni da gol fioccano da una parte e dall'altra, il tiro di Pinardi sorvola di poco la traversa della porta difesa da Pelizzoli . 11' Mido al posto di Montella.
13' raddoppio del Lecce , azione in velocità con assist per Bojinov che infila Pelizzoli in pallonetto. 1-2
18' Mancini entra al posto di Aquilani . Al 27' il pareggio della Roma propiziato da un'ottima fuga di Mido che lascia partire un cross radente dalla sinistra, Mancini irrompe e segna di destro da pochi passi.
La gara continua fra capovolgimenti continui e azioni da una parte e dall'altra.
L'ultima vera azione da gol capita sul sinistro di Francesco Totti che lascia partire un bel tiro al volo che sorvola di poco la traversa.
5 minuti di recupero ma il risultato non cambia

Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2
Roma-Lecce 2-2

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi