24 ottobre... 1932, Baar dopo il derby perso il giorno prima perde il posto, in panchina viene chiamato l'ex trainer del Padova Lajos Kovacs. 1990, Andata dei sedicesimi di Coppa UEFA. Ruggiero Rizzitelli firma il gol dell'1-1 a Valencia.

Avvenimenti della storia della Roma Tutti gli avvenimenti di ottobre nella storia della Roma.

Il quiz della Roma

AVANTI TUTTA..
...CON I BAMBINI ...
TEDESCO VOLA

MESSINA-ROMA 4-3 (1-1)
MARCATORI: Parisi (M) su rigore al 21' pt, Montella (R) al 35' pt, Sullo (M) al 1' st, Montella (R) al 19' st e al 23' st, Giampà (M) al 29' st, Zampagna (M) al 35' st.
MESSINA (4-4-2): Storari, Zoro, Fusco (al 25' s.t. Zanchi), Rezaei, Parisi, Giampà, Donati, Coppola, Sullo (al 35' s.t. Conte), Zampagna, Di Napoli (al 14' s.t. Iliev). (Eleftheropoulos, Rafael, Cucciari, Amoruso). All. Mutti.
ROMA (4-4-2): Pelizzoli, Panucci, Mexes, Ferrari, Cufré, Mancini, Candela (al 17' s.t. Delvecchio), Dacourt, Perrotta, Montella (al 28' s.t. Aquilani), Corvia (al 16' s.t. Mido). (Curci, Sartor, Scurto, De Rossi). All. Voeller.
ARBITRO: Collina di Viareggio.
AMMONITI: Donati, Sullo, Coppola, Dacourt, Mido, Cufré e Zampagna.

 

 



Gol e spettacolo al "San Filippo" di Messina dove i giallorossi siciliani hanno colto la prima vittoria stagionale contro la Roma di Rudi Voeller. Parisi apre le segnature al 21' grazie ad un calcio di rigore concesso severamente da Collina per fallo di Mexes. Pareggia Montella al 35'. Inizia la ripresa e il Messina passa in vantaggio con Sullo. Al 64' ancora Montella che pareggia e quattro minuti dopo regala il 3 a 2 alla Roma. Un paio di indecisioni difensive permettono al Messina di pareggiare con Giampà al 74' e di siglare il gol della vittoria al 78' grazie ad un bel pallonetto di Zampagna.

 

ASR Talenti, sito dedicato alla Roma. Torna su - Mappa del sito - Privacy policy - Condividi